Dopo spiacevoli giorni di silenzio stampa, dovuti soprattutto a obblighi imprevisti di natura sia personale sia blogosferica, la rubrica Tra gli scaffali con… torna più in forma che mai con un appuntamento interminabile per cui ci odierete e ci amerete al contempo: oggi pomeriggio, infatti, portiamo alla vostra attenzione indefessa un lunghissimo elenco di titoli tra cui spaziare con estrema libertà grazie ai numerosi generi trattati.

Perciò, siete pronti a conoscere insieme a noi le uscite di Gennaio e le recenti novità a cura delle case editrici Emma Books, Quixote Edizioni, Dunwich Edizioni, Quixote Translations, Newton Compton Editori, Amazon Publishing, Leone Editore, Fazi Editore, Garzanti, Mondadori, Triskell Edizioni, Edizioni Clichy, Fandango Libri e Longanesi? Sappiate che vi serviranno tanti fogli di carta e relativa penna alla mano per potervi appuntare tutti i titoli interessanti menzionati in questo articolo: fidatevi, non vi mentiamo mai!

Per Emma Books l’inizio di questo 2019 è stato insignito di grandi ritorni letterari dall’amore come protagonista: E a voi piace farlo? è la nuova commedia romantica di Viviana Giorgi, una storia frizzante caratterizzata da quattro personaggi principali davvero spassosi, un uomo e una donna con, al seguito, due cani fuori controllo che si vedranno per la prima volta sulle montagne di Gressoney e continueranno a scontrarsi in linea d’aria tra Milano, Parigi e Londra.

Titolo: E a voi piace farlo?

Autrice: Viviana Giorgi

Collana: LOVE

Casa editrice: Emma Books

Data di pubblicazione: 9 gennaio 2019

Genere: Romance

Formato: M

Costo: 2.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Lei, Sally, è un tipo originale. Di lavoro dipinge cani e gatti.
Lui, Matteo, è un fisico, ricercatore rinomato, appena tornato in Italia dopo anni al CERN di Ginevra.
Lei, Peggy, è una bastardina piccola e vivace, pronta in ogni momento a farsi valere.
Lui, Thor, è un grosso pastore bernese, giovane e scatenato, che solo Peggy è capace di tenere a bada.
Tutti e quattro si incontrano per caso sulle montagne di Gressoney, dove incomincia un’amicizia (o forse un amore) che continuerà con qualche malinteso tra Milano e Parigi e con esiti inaspettati a Londra.
Non mancano le amiche scatenate, un amico gay in difficoltà, un paio di padri invadenti e un lieto fine assicurato.
Perché a Sally, con Matteo, piace farlo.

 
 

 
 

Iniziamo a elencare le uscite di Gennaio da parte di Quixote Edizioni, portando alla vostra attenzione Il primo down, il secondo volume della serie The Guardian di Max Walker, uno Sport Romance QLGBT dove il lettore si immergerà nella storia di Sean Drake e Connor Hawk, un giocatore di football il primo e una guarda del corpo il secondo, due uomini alla ricerca di sé stessi e di una compagnia stabile con cui non fingere più.

Titolo: Il primo down

Titolo originale: First Down

Serie: The Guardian #2

Autore: Max Walker

Casa editrice: Quixote Edizioni

Data di pubblicazione: 14 gennaio 2019

Traduttrice: Federica Madarena

Cover Artist: Angelice Graphics and Book Cover Designer

Genere: Sport Romance QLGBT

Ambientazione: Florida

Formati: Pdf, Epub, Mobi

Pagine: 191

Costo: 3.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Sean Drake è un giocatore di football universitario, gay non dichiarato, entrato nell’anno più importante della sua vita. Quarterback titolare dell’Università della Florida per tre anni di fila, ora si trova di fronte a brillanti prospettive nell’NFL. Tutto ciò che deve fare è rimanere concentrato sul gioco e uscirne vincitore. Le cose diventano più difficili quando Sean inizia a essere perseguitato da una fan pazza, le cui avance diventano sempre più audaci e minacciose.
Connor Hawk lavora come guardia del corpo per un’agenzia esclusiva a Los Angeles. Vive la vita giorno per giorno, proteggendo celebrità e politici per uno stipendio ragguardevole e poi trovando un ragazzo a caso per alleviare la pressione per una notte. Si è rassegnato a vivere una vita solitaria, preoccupandosi solo del suo lavoro. Tutto cambia quando arriva a Gainesville per un incarico che cambia il suo futuro in un batter d’occhio.
Quando Connor e Sean si incontrano, la loro chimica è innegabile. Entrambi devono fare i conti con sentimenti che pensavano di non essere mai destinati a provare. Nel frattempo, la stalker diventa sempre più insistente e finisce per fare qualcosa di inimmaginabile. Così Sean si trova di fronte a una scelta che potrebbe potenzialmente spingerlo a fare coming out nel peggiore dei modi o potrebbe dover sacrificare l’unica persona che lo abbia mai fatto sentire completo.

 

In data 21 Gennaio, grazie a Quixote Edizioni, anche in Italia la serie UnEnding Tad di Kora Knight è arrivata finalmente al quinto capitolo, un QLGBT Contemporaneo dal titolo Aprire gli occhi che, di nuovo, farà focalizzare l’attenzione sui personaggi conosciuti in Chi perde vince tutto, permettendo pure questa volta, quindi, ai lettori di ritrovare tra le righe dell’autrice l’attrazione fatale tra Tad e Scott.

Titolo: Aprire gli occhi

Titolo originale: Bringing it home

Serie: UpEnding Tad #5

Autrice: Kora Knight

Casa editrice: Quixote Edizioni

Data di pubblicazione: 21 gennaio 2019

Traduttrice: Nela Banti

Cover Artist: Angelice Graphics and Book Cover Designer

Genere: QLGBT Contemporaneo

Ambientazione: Fairfax

Formati: Pdf, Epub, Mobi

Pagine: 145

Costo: 2.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: È venerdì sera, e Tad si ritrova a fare più o meno quello che si era aspettato: festeggiare con gli amici il compleanno di Breck in un night club.
Niente di stravagante, niente di inusuale.
Fino a che Scott e il suo gruppo di amici non si fa vedere al locale. Buffo che l’unica persona che Tad preferisce su tutti sia l’ultima che vorrebbe vedere. Ma ora che ha individuato il ragazzo dall’altra parte del locale, sembra non essere in grado di levargli gli occhi di dosso. Il che finisce per essere una pessima cosa. Sembra che Scott in pubblico, con altri uomini attraenti intorno, sia una questione molto diversa da quella a cui lui è abituato.
Mentre alcuni eventi disturbanti si susseguono, Tad se ne va prima di perdere la testa e, nonostante ciò, non riesce a ottenere l’attimo di respiro di cui ha bisogno. La situazione si evolve di male in peggio e la serata si conclude in un modo che non avrebbe mai immaginato.
Ma quando le cose tra lui e Scott arrivano a toccare il fondo, l’unica direzione rimasta deve essere quella di risalire verso l’alto. Se solo la vita di Tad seguisse quella regola. Purtroppo, la strada che ha percorso ultimamente non è stata così semplice.
Dopo una serie di questioni finalmente svelate, riuscirà Tad a trovare la forza per fare pace con il passato di Scott, così che possano indirizzarsi verso il futuro?

 

Per caso avevate nostalgia di Matt e Lucifer, protagonisti indiscussi della serie Shadows dell’italianissima Mary Durante? Dal 25 Gennaio, Quixote Edizioni ha reso disponibile il secondo volume intitolato Come un marchio sulla pelle, un’altra avventura sempre concernente il genere QLGBT Distopico in cui i due uomini, ai quali inevitabilmente il lettore si è legato fin dalla prima parte della loro storia, si preparano a coronare il loro sogno d’amore.

Titolo: Come un marchio sulla pelle

Serie: Shadows #2

Autrice: Mary Durante

Casa editrice: Quixote Edizioni

Data di pubblicazione: 25 gennaio 2019

Cover Artist: Angelice Graphics and Book Cover Designer

Genere: QLGBT Distopico

Ambientazione: New York

Formati: Pdf, Epub, Mobi

Pagine: 327

Costo: 3.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: «Non si era detto un anello?» aveva commentato Lucifer.
E lui aveva accennato un ghigno, ignorando il cuore che batteva troppo rapido nel suo petto orfano di chip.
«Sai che non sono un fan delle scelte convenzionali.»
Lucifer aveva sollevato la catenina, osservando il ciondolo alla luce del tramonto e delineandone i contorni con un polpastrello, un tocco leggero mentre occhi troppo seri tardavano a tornare a dedicargli attenzione e una risposta.
Quando aveva riportato gli occhi su di lui, però, non aveva risposto a parole. Invece gli aveva sorriso, la prima volta che lo aveva fatto senza minaccia, divertimento o ironia, una piega delle labbra un po’ incerta, come se non fosse stato abituato a mostrarla e non fosse davvero sicuro di averla realizzata nel modo giusto.
Gli aveva sorriso e lo aveva guardato come se fosse qualcosa di prezioso, lui, più ancora del chip che pendeva da quel grezzo esempio di collana simile alle piastrine di riconoscimento dei soldati. E Matt si era reso conto davvero di essere innamorato.

Fidanzato felicemente e alle prese con i preparativi più o meno ostici del proprio matrimonio, Matt quasi non riesce credere di aver davvero raggiunto un lieto fine. Eppure Roderick è morto, Anderson è stato incastrato e lui vive con il Dom dei suoi sogni, che si è perfettamente calato nella sua nuova identità. Ma una vita da criminale non è così facile da lasciarsi alle spalle e gli strascichi del passato di sangue di Lucifer forse risultano troppo pericolosi per chi ha già un importante segreto da mantenere.
Impegnato ad affrontare un radicale cambiamento nella sua vita e posto di fronte a un bivio, Matt si renderà conto che avere qualcuno di prezioso significa solo avere di più da perdere.

 

Gennaio per Quixote Edizioni è stato proprio all’insegna del genere QLGBT Sport Romance perché il 28 dello scorso mese è entrato a far parte delle fila di questa branca letteraria anche il primo volume della serie Kage, l’omonima storia di Maris Black che verte intorno a Jamie Atwood, un normalissimo ragazzo con una dipendenza che viene assunto da un famoso lottatori di Arti Marziali Miste come addetto stampa e, quindi, curatore dell’immagine pubblica dello sportivo.

Titolo: Kage

Titolo originale: Kage

Serie: Kage #1

Autrice: Maris Black

Casa editrice: Quixote Edizioni

Data di pubblicazione: 28 gennaio 2019

Traduttrice: Mirta Augusto

Cover Artist: PF Graphic Design

Genere: QLGBT Sport Romance

Ambientazione: San Diego

Formati: Pdf, Epub, Mobi

Pagine: 306

Costi: 4.49 euro / 15.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Mi chiamo Jamie Atwood e ho un problema di dipendenza. Non ho mai pensato che avrei detto una cosa del genere. Non ho mai avuto problemi di eccessivo attaccamento a qualcosa nella mia vita. Provengo da una perfetta famiglia della classe media, ho frequentato delle buone scuole e avevo una fidanzata molto carina che faceva la cheerleader… ma la verità è che nulla mi ha mai colpito davvero. Allora come ha fatto un ragazzo come me a diventare dipendente da qualcosa?
Ho conosciuto Michael Kage.
Kage è un lottatore di Arti Marziali Miste, MMA. Uno di quelli famosi. Mi piace pensare di averlo aiutato a intraprendere quella strada.
È bello da morire, e il suo aspetto e il suo talento potrebbero competere con qualunque star del cinema. Allora perché ha avuto bisogno di assumere me come addetto stampa? Semplice. C’è un lato oscuro dentro di lui, una sorta di buco nero così profondo che potrebbe ingoiare lui, me e chiunque conosciamo, che non è l’ideale per gli affari.
La prima volta che l’ho incontrato, mi sono sentito subito attratto da lui. Penso che la dipendenza sia iniziata proprio in quel momento. E anche se avessi saputo quello che so adesso, mi sarei comunque innamorato di lui. Come avrei potuto fare diversamente?
Per me, Kage è tutto.

 

Il 31 Gennaio, è tornato l’attivissimo duo di scrittrici Silvia Carbone e Michela Marucci per la gioia dei lettori targati Quixote Edizioni: la serie Destini Intrecciati continua la sua corsa attraverso il secondo volume, Tra le braccia del marine, che si occupa della storia di Lizzy, una dottoressa in gamba con il sogno di entrare nel team di Medici Senza Frontiere, e Colin, il capitano dello squadrone Eagles in forza alla base operativa Miramar di San Diego.

Titolo: Tra le braccia del marine

Serie: Destini Intrecciati #2

Autrici: Silvia Carbone, Michela Marucci

Casa editrice: Quixote Edizioni

Data di pubblicazione: 31 gennaio 2019

Cover Artist: Rocchia Design

Genere: Erotico

Ambientazione: San Diego

Formati: Pdf, Epub, Mobi

Pagine: 254

Costo: 3.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Entrare nel team di Medici Senza Frontiere comporta sacrificio e turni massacranti, Lizzy lo sa bene, ma è quello il suo obbiettivo. A supportarla resta l’inseparabile amica, Joe, che ormai fa coppia fissa con il suo capitano, Cal. A distrarre Lizzy dagli estenuanti turni in ospedale è la presenza irritante ma irresistibile del Capitano Colin Davis, squadrone Eagles, in forza alla base operativa Miramar di San Diego. Tra i due la passione è irrefrenabile, ma ci vuole coraggio per amare. La partenza di Colin per una missione in Colombia porterà Lizzy a far chiarezza nei suoi sentimenti. Lui è fuoco, lei passione. E l’attrazione diventerà fatale.

 

Il lunedì appena trascorso Quixote Edizioni ha pubblicato il terzo volume della serie All cocks di TM Smith, un’altra storia facente parte del genere QLGBT Contemporaneo incentrata su Jon Brennan e Kory White, le due figure protagoniste di Andare oltre, un’avventura di carta e inchiostro, per ora disponibile solo in versione digitale, che saprà riunire due ragazzi testardi forgiati dall’esistenza già vissuta e pronti per un avvenire, si spera, luminoso.

Titolo: Andare oltre

Titolo originale: How to deal

Serie: All cocks #3

Autrice: TM Smith

Casa editrice: Quixote Edizioni

Data di pubblicazione: 4 febbraio 2019

Traduttrice: Valentina Volpi

Cover Artist: Jay Aheer

Genere: QLGBT Contemporaneo

Ambientazione: New York

Formati: Pdf, Epub, Mobi

Pagine: 188

Costo: 3.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Jon Brennan viene da una lunga stirpe di uomini in divisa, tutti nati e cresciuti per indossare l’uniforme. La sua famiglia e i colleghi lo supportano a ogni suo passo, perciò non ha bisogno di nascondere la sua preferenza verso gli uomini. Fra gli impegni di lavoro e la sua grande e rumorosa famiglia, mezza irlandese e mezza italiana, non c’è molto tempo per gli appuntamenti romantici, men che meno per trovare un uomo che sappia reggere lo stress derivante dalle responsabilità come detective della polizia di New York.
Kory White è presuntuoso e scontroso con la maggior parte delle persone, ma in realtà è tutta scena, una facciata che lo aiuta a tenere il suo cuore al sicuro dal mondo. Da bambino, infatti, Kory ha perso la madre per causa violenta. Subito dopo, lui e sua sorella Kassandra sono stati separati dai servizi sociali. Mentre Kassandra è stata adottata in pochissimo tempo, lui ha passato i dieci anni successivi tra una casa famiglia e l’altra, prima di trasferirsi nella Grande Mela. Nel tentativo di tenere chiunque lontano da sé, Kory si è impegnato nel costruire il perfetto alter ego: Hayden Cox, il modello più impudente del sito All Cocks.
Questi due uomini dalla forte volontà sono decisamente l’uno l’opposto dell’altro. Entrambi sono testardi, Kory anche più di Jon. Ma Jon è abituato a mantenere il controllo e ad avere il comando, così Kory si ritrova a doverlo affrontare ogni singola volta. Proprio quando sembra che i due abbiano trovato un modo per navigare nelle acque sconosciute dell’amore, la tragedia bussa nuovamente alla porta di Kory. Instabili e forti, anche di fronte alle avversità, entrambi rifiutano di allontanarsi e di mettere fine al loro amore.

 

Proprio oggi è disponibile in versione digitale Salvatore, primo volume della serie Benedetti Brothers di Natasha Knight, un Mafia Romance adrenalinico e passionale che saprà catturare grandemente l’attenzione dei lettori di Quixote Edizioni, imponendo la propria presenza fuori dal comune attraverso una guerra primordiale tra due famiglie criminali, i DeMarco e il clan del protagonista maschile.

Titolo: Salvatore

Titolo originale: Salvatore

Serie: Benedetti Brothers #1

Autrice: Natasha Knight

Casa editrice: Quixote Edizioni

Data di pubblicazione: 6 febbraio 2019

Traduttrice: Francesca Giraudo

Cover Artist: Mayhem Cover Creation

Genere: Mafia Romance

Ambientazione: New Jersey

Formati: Pdf, Epub, Mobi

Pagine: 332

Costo: 4.49 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Lucia.
Tutto ha avuto inizio con un contratto firmato prima da lui e poi da me, sotto lo sguardo delle nostre famiglie. Con mio padre che, seduto in silenzio, sconfitto, dava sua figlia ai mostri della famiglia Benedetti.
Ho obbedito. Ho recitato la mia parte. Ho firmato e ho regalato la mia vita. Sono diventata un trofeo in carne e ossa, un simbolo costante del loro potere su di noi.
Tutto questo è successo cinque anni fa.
Poi è arrivato il momento in cui mi ha reclamato. È arrivato il momento per Salvatore Benedetti di possedermi.
Ho giurato vendetta. Ho imparato cos’è l’odio, eppure niente avrebbe potuto prepararmi per l’uomo che avrebbe controllato la mia vita.
Mi ero aspettata un mostro, uno che avrei voluto distruggere. Ma nulla è mai bianco o nero. Nessuno è mai santo o diavolo. Nonostante i suoi lati oscuri, ho visto la sua luce. Per ogni sua azione negativa, ne ho vista una positiva. Anche se lui aveva fatto di tutto per farsi odiare da me, una passione più calda dell’inferno ha iniziato a bruciare dentro di me.
Ero sua, e lui era mio.
Il mio mostro. Solo mio.
Salvatore.
Possedevo la principessa della famiglia mafiosa DeMarco. Apparteneva a me. Avevamo vinto, e loro perso. E quale modo migliore potevamo trovare per dare loro una lezione, se non quello di togliere loro ciò che avevano di più prezioso? Di più caro?
Io sarei diventato il re. Ero il primo in linea di successione per governare la famiglia Benedetti. Lucia DeMarco era il bottino di guerra. Il mio bottino di guerra e potevo farci quello che volevo.
Il mio dovere era spezzarla. Trasformare la sua vita in un inferno. La mia anima era oscura ed ero legato all’inferno. Non avevo via d’uscita, non c’era per nessuno di noi due. Perché la famiglia Benedetti non perde mai, e ovunque siamo passati, abbiamo solo lasciato una scia di distruzione. Era sempre stato così. E così credevo sarebbe sempre stato.
Fino a Lucia.

 

Dopo le già tantissime uscite segnalate per Quixote Edizioni, perché non presentarvene un’altra, giusto per stuzzicarvi ancora di più all’acquisto? Insospettabile di T. A. McKay è il primo volume della serie Undercover, un QLGBT Contemporaneo ambientato in Gran Bretagna dove la voce narrante, Grant, per assicurarsi che l’amico fosse ancora vivo, si è ritrovato invischiato in un ménage à trois con Corey e Niko, due ragazzi che, inevitabilmente, il nostro protagonista inizia ad amare prima ancora di rendersene conto.

Titolo: Insospettabile

Titolo originale: Unsuspected

Serie: Undercover #1

Autrice: T. A. McKay

Casa editrice: Quixote Edizioni

Data di pubblicazione: 8 febbraio 2019

Traduttrice: Alice Arcoleo

Cover Artist: PF Graphic Design

Genere: QLGBT Contemporaneo

Ambientazione: Gran Bretagna

Formati: Pdf, Epub, Mobi

Pagine: 347

Costo: 4.49 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Non lo avevo programmato. Volevo solo assicurarmi che il mio amico fosse vivo, e questo era l’unico modo per averne la certezza. Dovevo sfruttarli per arrivare a lui. Non dovevano essere altro che un mezzo per trovarlo. Non era nelle mie intenzioni innamorarmi di loro. Non capisco come sia successo, ma è accaduto. Innamorarmi di Corey era stato facile, i sentimenti che provavo per lui erano sinceri. L’unico problema era che aveva un ragazzo, Niko, e mi stavo innamorando anche di lui.
Ho bisogno di andarmene prima che la situazione mi sfugga di mano, ma non me lo permetteranno. Inoltre, sono riusciti a mostrarmi quello che potrebbe esserci tra noi tre e, come un idiota, ci ho creduto. Sapevo che non poteva durare. Sapevo che qualcosa sarebbe andato storto. Quando scopriranno chi sono, mi odieranno. Perderli sarà l’esperienza più difficile della mia vita, ma non potrò uscirne indenne.
Li ho fatti innamorare di me senza avergli raccontato la verità.
Mi chiamo Grant, e ho vissuto con Corey e Niko come se fossi… Insospettabile.

 
 

Su un gigantesco maroso dall’entusiasmo assicurato, come volevasi dimostrare, anche Dunwich Edizioni ha iniziato il 2019 col botto, aprendo delle danze assolutamente macabre con Madre Nera, il nuovo libro horror di Nicola Lombardi, una storia cupa e sanguinaria in bilico sull’orlo degli abissi in cui custodiamo i segreti dell’anima, della coscienza e del cuore, viaggio tra passato e presente dove niente è come sembra e tutto è pari al modo nel quale dovrebbe essere.

Titolo: Madre Nera

Autore: Nicola Lombardi

Casa editrice: Dunwich Edizioni

Data di pubblicazione: 18 gennaio 2019

Genere: Horror

Formati: Ebook / Cartaceo

Pagine: 244

Costi: 3.99 euro / 14.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: 1971. Un paese di provincia viene sconvolto da uno straziante fatto di sangue. Leonina, in preda a un delirio mistico, rapisce da un asilo dodici bambini e li conduce in una desolata località appenninica. Là, nel cuore di un bosco, tenta di portare a compimento il suo folle progetto…
Oggi.Un professore di lettere, un pittore e due gemelle vengono convocati a un misterioso appuntamento, per incontrare e affrontare ancora una volta, dopo tanti anni, l’ombra della donna che ha stravolto le loro esistenze. Ma nulla è come appare. I fantasmi del passato riemergono in un vortice di incubi e ricordi, e solo chi saprà riconoscere il vero volto della propria ossessione potrà aspirare alla redenzione.

Biografia dell’autore: Nato a Ferrara nel 1965, esordisce nel 1989 con la raccolta Ombre – 17 racconti del terrore. Si lega poi al movimento letterario romano Neo Noir e pubblica racconti, articoli e traduzioni su riviste e antologie per diverse case editrici. Suoi sono i romanzi tratti dai film di Dario Argento Profondo Rosso e Suspiria per la Newton & Compton. Traduce per il mercato italiano opere di Frank B. Long, Immanuel Velikowsky, Seabury Quinn, Charlee Jacob, Jack Ketchum e Edward Lee.
Altre sue raccolte di racconti: I racconti della piccola bottega degli orrori (2002), La fiera della paura (2004) e Striges (2005). I suoi romanzi: I Ragni Zingari (2010), con il quale nel 2013 vince il Premio Polidori, La notte chiama (2015, con Luigi Boccia) e La Cisterna (2015). Oltre a occuparsi della traduzione di fumetti horror ha curato le antologie Malombre per Dunwich Edizioni e Sangue selvaggio per Weird Book. Nel 2018 ha pubblicato con Delos Digital il saggio macabro-umoristico Non aprite quelle porte!
È membro dell’Horror Writers Association e diversi suoi lavori sono stati pubblicati anche in lingua inglese.

 

Proprio il primo giorno di Febbraio, Mikel J. Wilson è sbarcato in Italia, grazie a Dunwich Edizioni, con la sua serie Mourning Dove Mysteries, un’avventura letteraria in più volumi dove vengono approfondite non solo le vite dei suoi personaggi ma anche quegli sviluppi intimi in perpetuo divenire che li contraddistinguono gli uni dagli altri: Omicidio sul lago di fuoco dà il la, quindi, a un viaggio infinito nelle cui pagine è proprio l’indole di ognuno a fare la differenza.

Titolo: Omicidio sul lago di fuoco

Serie: Mourning Dove Mysteries – Libro Primo

Autore: Mikel J. Wilson

Casa editrice: Dunwich Edizioni

Data di pubblicazione: 1 febbraio 2019

Genere: Thriller, M/M

Formati: Ebook / Cartaceo

Pagine: 310

Costi: 4.99 euro / 14.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: A ventitré anni, e con un noto caso alle spalle, Emory Rome ha già ottenuto fama come agente speciale del Tennessee Bureau of Investigation. Sta facendo carriera rapidamente, ma il salto si interrompe quando gli viene assegnato un caso che avrebbe voluto evitare: un misterioso omicidio nella cittadina delle Smoky Mountains da cui si è allontanato. La bizzarra morte di una pattinatrice, un tempo destinata ai professionisti, è presto seguita da un apparente caso di auto combustione. Nella piccola cittadina, i segreti di Rome giacciono appena sotto la superficie. La fretta di trovare il colpevole prima che colpisca di nuovo lo scaglia contro un abile investigatore privato, Jeff Woodard. L’investigatore privato è attraente, sveglio e seducente, e potrebbe essere l’assassino che Rome sta cercando.

Biografia dell’autore: Autore bestseller di thriller e fantascienza, Mikel J. Wilson attinge alle sue radici meridionali per la Mourning Dove Mysteries, una serie di romanzi caratterizzata da omicidi bizzarri e ambientata nella regione delle Smoky Mountains, nel Tennessee. Basandosi sul successo del primo libro della serie, Wilson continua con la sua filosofia del niente pistole né coltelli per i delitti, allo stesso tempo approfondendo la vita dei personaggi e le loro dinamiche in evoluzione.

 
 

 
 

Pure sul fronte traduzioni, il gruppo Quixote non si è smentito nel Gennaio appena trascorso, attirando la vista aguzza dei propri lettori su, in primis, Fino a toccare il fondo di Teodora Kostova, un QLGBT ambientato in Inghilterra nel quale un giovanissimo scrittore di ventiquattro anni rischia la vita per un arresto cardiaco e, spinto dal presente turning point, decide di darsi una regolata, ricomponendo i pezzi del suo essere tossicodipendente in quel dei dintorni di Cambridge.

Titolo: Fino a toccare il fondo

Titolo originale: Ten Mile Bottom

Autrice: Teodora Kostova

Casa editrice: Quixote Translations

Data di pubblicazione: 18 gennaio 2019

Traduzione: Elena Turi

Genere: QLGBT

Ambientazione: Inghilterra

Formati: Ebook / Cartaceo

Pagine: 251

Costi: 3.99 euro / 9.96 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Toccare il fondo è solo l’inizio…
Sono un figlio, un fratello, un amico.
Uno scrittore.
Un tossicodipendente.
Morto.
Un arresto cardiaco non è bastato a uccidermi del tutto, però. I dottori mi hanno riportato in vita, ma a quale scopo?
Ho ventiquattro anni e ho già ottenuto quello che la maggior parte della gente conquista nel corso di una vita intera. Sono un autore di successo, il proprietario di un appartamento nel cuore di Londra, e guido l’auto sportiva dei miei sogni.
O almeno, questo è quello che vedono gli altri.
Quando si spengono i riflettori, rimango da solo con la mia mente iperattiva, e alcol e droghe sono l’unico modo che conosco per abbassare il suo volume.
Finché un’overdose quasi non mi uccide e trascina tutto quello che amo giù nel baratro con me.
Con l’aiuto del mio migliore amico, mi lascio alle spalle Londra e la sua influenza malsana, e mi trasferisco in una cittadina nella periferia di Cambridge, nel tentativo di rimettere insieme i pezzi della mia vita.
Se solo fosse così facile.

 

Chi potrebbe mai dimenticarsi di Tantalus e della sua serie QLGBT BDSM Damon & Pete: Giocare col fuoco? In data 22 Gennaio, Quixote Translations ha proposto ai suoi accaniti lettori la versione italiana di Fratture, il quinto volume concernente la storia degli omonimi personaggi a cui esso è dedicata, un ulteriore capitolo in cui un ex fidanzato appare selvaticamente portando scompiglio laddove vigeva la più calma serenità.

Titolo: Fratture

Titolo originale: Fractures

Serie: Damon & Pete: Giocare col fuoco #5

Autore: Tantalus

Casa editrice: Quixote Translations

Data di pubblicazione: 22 gennaio 2019

Traduzione: Nela Banti

Genere: QLGBT BDSM

Ambientazione: San Francisco

Formato: Ebook

Pagine:

Costo: 0.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Pete non sa in che posizione si trova, quando l’ex di Damon, Michael, sbuca fuori dal nulla.
A proposito di momenti inopportuni.
Damon aveva creduto che le sue ferite si fossero rimarginate da tempo. Già, proprio così.
Quindi, come finiranno le cose tra loro adesso?

 

Per chiudere in bellezza il mese appena passato, Quixote Translations ha pubblicato per i suoi avventurieri di pagine e inchiostro il terzo volume della serie Sizzling Miami, dal titolo evocativo Il Protettore: in questo nuovo viaggio letterario, Jessie G. trasporta i suoi fan nella torbida storia di Saul, Javier e Kyle, tra uomini che, fortuitamente, si incrociano per strada e, consapevolmente, decidono di mettersi in gioco per salvarsi a vicenda.

Titolo: Il Protettore

Titolo originale: The Protector

Serie: Sizzling Miami #3

Autore: Jessie G.

Casa editrice: Quixote Translations

Data di pubblicazione: 30 gennaio 2019

Traduzione: Nela Banti

Genere: Contemporaneo

Ambientazione: Miami

Formato: Ebook

Pagine: 322

Costo: 4.37 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: C’è stato un tempo in cui Master Saul Alvarez riempiva le sue giornate combattendo e le sue notti insegnando a sub volenterosi il piacere della sua frusta. La sua comprensione della mente masochista lo rende il più accreditato sadico professionista nella comunità BDSM di Miami. Nessuno dei due ruoli invita a relazioni a lungo termine, ma è a suo agio con la sua solitaria esistenza, fino a che non viene incaricato di fare la guardia alla preziosa puttana di Durango. Uno sguardo dentro quegli occhi pieni di terrore gli fa giurare di rischiare tutto per salvare il bellissimo uomo.
Javier Escardo aveva implorato la morte, ma non si era mai aspettato lo spietato killer che ha ricevuto in risposta. Una fugace occhiata in quegli occhi peccaminosi rivela non solo la promessa di una punizione, ma una ragione per vivere. Sei anni più tardi, libero e fondamentalmente sano di mente, Javier è determinato a prendersi ciò che gli spetta. Il cuore di Saul. Attraverso l’inferno e ritorno, attraverso coltri di dolore e verità mutevoli, quell’unica verità è rimasta salda. Il suo protettore deve essere salvato, e lui non può farlo da solo.
Nascosto dalla propria immagine pubblica, Kyle Jansen è un uomo che anela a essere invisibile senza essere insignificante. Desidera un Master che scorga il suo bisogno di essere comandato senza abusare di lui e un amante che si prenderà cura di lui al di là dei giochi sessuali. Ma fino a quando non incontra la bruciante combinazione di Saul e Javier, non si rende conto che non sarebbe mai potuto essere un solo partner.
Due cuori malconci possono essere sanati dall’amore di un terzo? Kyle diventa la luce nella loro oscurità e lui desidera rischiare il proprio cuore per i loro, ma quando il passato minaccia Saul, il sacrificio di Javier li distruggerà tutti?

 
 

 
 

Conoscete il film Sliding Doors con Gwyneth Paltrow per la regia di Peter Howitt? E se vi dicessimo che Un milione di volte buonanotte è una sua versione più romantica e piena di colpi di scena? Kristina McBride, grazie a Newton Compton Editori, regala al pubblico italiano la storia di Hadley, una diciassettenne che, a seguito della presa in prestito dell’auto del fidanzato, si ritrova a dover scegliere tra due diversi percorsi di vita.

Titolo: Un milione di volte buonanotte

Autrice: Kristina McBride

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 17 gennaio 2019

Collana: Anagramma

Numero: 696

ISBN: 978-88-2272-537-0

Pagine: 288

Costi: 2.99 euro / 9.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: La notte della festa prima delle vacanze, la diciassettenne Hadley prende “in prestito” l’auto di Ben, il suo ragazzo. Ovviamente senza dirglielo. Peccato che Ben non sia un tipo che lascia correre, e si vendica postando sui social una foto compromettente di Hadley senza veli, a beneficio di tutta la scuola. Quando viene avvertita di quello che sta succedendo, Hadley si trova a dover prendere una decisione. Può tornare indietro alla festa e costringere Ben a eliminare la foto oppure vendicarsi a sua volta portando la sua adorata macchina il più lontano possibile dalla sperduta cittadina dell’Ohio in cui vivono. Nel primo caso il piano per vendicarsi potrebbe portare alla luce segreti sconvolgenti. Nell’altro Hadley si ritroverebbe intrappolata nell’auto con il suo ex, Josh, costretta a rivivere con lui tutti gli errori commessi nel passato, incluse le cause della loro rottura. Hadley è di fronte al bivio e può scegliere solo una delle due strade… o forse no?

 

Una famiglia serena e rispettabile, una tranquilla cittadina scandinava dove non è mai successo niente di male e una rete di bugie densa e quasi impenetrabile: questi sono i tre ingredienti principali de Il ragazzo della porta accanto, il nuovo libro di Alex Dahl per Newton Compton Editori, un’avventura magnetica che saprà ghermirvi fin dalla prima pagina grazie alla storia di Cecilia, una donna dalla vita apparentemente perfetta che tutti, al posto suo, si sognerebbero di avere.

Titolo: Il ragazzo della porta accanto

Autore: Alex Dahl

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 17 gennaio 2019

Collana: Nuova Narrativa Newton

Numero: 938

ISBN: 978-88-2272-545-5

Pagine: 384

Costi: 2.99 euro / 12.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Cecilia Wilborg vive insieme al marito affettuoso e alle due bellissime figlie nella cittadina norvegese di Sandefjord. Sa bene che deve stare molto attenta, perché un errore commesso in passato potrebbe mandare in frantumi in un solo istante la sua esistenza così serena. Annika Lucasson si arrangia come può. La vita per lei è tutt’altro che tranquilla: il compagno è uno spacciatore e un uomo violento. Annika conosce il segreto di Cecilia e non dubita che una come lei sia disposta a fare qualunque cosa perché rimanga sepolto. Il mondo di Cecilia comincia a scricchiolare quando qualcuno dimentica di andare a prendere un bambino alla piscina locale. Cecilia si offre di riaccompagnarlo, ma quando arriva a casa sua quel che trova è un posto vuoto e abbandonato. Tobias è davvero un ragazzino fragile e innocente come appare? E perché la vita di Cecilia rischia di scontrarsi pericolosamente con quella di Annika?

 

Anche per il Made in Italy, Newton Compton Editori porta i suoi lettori alla conoscenza del Commissario Ventura attraverso la sua prima indagine raccontata ne Il cadavere del lago di Danilo Pennone: il musicista mancato con una non indifferente dipendenza dall’alcol si ritrova a fronteggiare dei resti umani localizzati vicino alla riva di un lago, un seminario in cui si muovono personaggi ambigui e una verità scomoda da riportare a galla.

Titolo: Il cadavere del lago

Autore: Danilo Pennone

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 17 gennaio 2019

Collana: Nuova Narrativa Newton

Numero: 944

ISBN: 978-88-2272-551-6

Pagine: 336

Costi: 2.99 euro / 9.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Mario Ventura, commissario sessantenne dai metodi duri, musicista mancato e con una certa dipendenza dall’alcol, è alle prese con un caso difficile: sulle rive del lago di Albano, in un giorno d’inverno freddo e piovoso, viene ritrovato il cadavere di un giovane seminarista irlandese, Eamon McCormac. Il corpo è seminudo e con evidenti segni di soffocamento. Si tratta di omicidio. Le indagini portano gli inquirenti a interessarsi al Seminario Apostolico d’Irlanda, a Castel Gandolfo, un’istituzione che accoglie futuri ecclesiastici di nazionalità irlandese. Non ci vuole molto per scoprire che la condotta di McCormac era tutt’altro che irreprensibile. Il seminarista frequentava infatti un giro di prostituzione. I sospetti cadono subito su un giovane che lavorava proprio nella zona in cui è stato rinvenuto il cadavere e una serie di indizi sembrano confermare la sua colpevolezza. Ma Ventura non intende chiudere il caso prima di essere venuto a capo del mistero che avvolge la vicenda. Perché la verità è molto più lontana di quanto potrebbe sembrare…

 

Battezzato dalla critica come l’erede di Hunger games, dalla penna di un’autrice da oltre 300.000 copie vendute, torna per Newton Compton Editori la serie de L’esercito dei 14 bambini con il terzo capitolo dal titolo Fuga impossibile: in questa parte di avventura, Emmy Laybourne continua a descriverci il mondo da lei creato come spietato e pronto a colpire, un universo dove i sopravvissuti che ben conosciamo ancora non hanno terminato le necessarie peripezie.

Titolo: L’esercito dei 14 bambini. Fuga impossibile

Autrice: Emmy Laybourne

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 17 gennaio 2019

Collana: Narrativa

Numero: 2125

ISBN: 978-88-2272-710-7

Pagine: 320

Costi: 4.99 euro / 12.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Dopo aver affrontato le terribili minacce di un mondo devastato da tremende catastrofi e intossicato da un gas in grado di ridurre le persone in uno stato bestiale, Dean, Alex e gli altri ragazzi sopravvissuti sono riusciti a mettersi in salvo e a raggiungere il rifugio canadese dove speravano finalmente di trovare un po’ di pace. Alcuni di loro sono riusciti a riunirsi alle loro famiglie e tutti stanno facendo piani per il futuro. Ma ora che Niko ha scoperto che Josie è viva, dopo averla creduta morta tanto a lungo, farà di tutto per ritrovarla. Per Josie, però, le cose vanno di male in peggio. Separata dal gruppo, ha rinunciato a ogni speranza di salvezza. Nel frattempo Astrid, spaventata dall’inquietante interesse che il governo dimostra verso la sua gravidanza, si unisce a Dean, Jake e Niko nella disperata missione di ritrovare Josie. Anche a costo di mettere di nuovo a rischio le loro vite.

 

Il 17 Gennaio per Newton Compton Editori è stata resa disponibile la versione cartacea di Un sogno da favola di Fabiola D’Amico, una storia d’amore, litigi e tanta passione dove la protagonista indiscussa è sicuramente Carlotta Russo, un giudice del tribunale di Genova che odia gli uomini senza nasconderlo, una donna che, però, di fronte allo scatto della scintilla, dovrà arrendersi all’evidenza dei sentimenti, mandando in letargo le sue proteste in merito.

Titolo: Un sogno da favola

Autrice: Fabiola D’Amico

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 17 gennaio 2019

Collana: Anagramma

Numero: 691

ISBN: 978-88-2272-532-5

Pagine: 352

Costo: 10.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo)

Sinossi: Carlotta Russo è un giudice del tribunale di Genova, e odia gli uomini, ma ha deciso di prendere in mano la sua vita e fare il grande passo: si sposa. Già, Carlotta ha deciso di convolare a nozze con se stessa e per l’occasione ha organizzato una cerimonia elegante e sfarzosa. La notizia coglie di sorpresa gli amici che, però, non le negano il loro aiuto. Tra questi si fa avanti Luca Tommasini, un modello molto affermato, con il quale Carlotta non ha un rapporto idilliaco, perché pensa che sia un buono a nulla, capace solo di mostrarsi nudo sulle riviste più famose. La vicinanza però farà sbocciare una forte attrazione tra i due e il destino ci metterà del suo. La vita di Carlotta sarà stravolta da un arrivo inaspettato che le ammorbidirà il cuore e le permetterà di capire che oltre la bellezza fisica Luca sa essere un grande uomo…

 

Come possono amarsi un motociclista dalla pessima reputazione e una ragazza senza grilli per la testa? Eppure, ne Un incontro inaspettato di Aurora Rose Reynolds, è proprio così che succede tra Wes Silver e July Mayson, una coppia straordinariamente affiatata che, sfidando chiunque a dire il contrario, sapranno stare insieme a dispetto di tutti: è sufficiente che il ragazzo diventi quell’uomo migliore in grado di proteggere la ragazza meritandosene l’affetto e la protagonista femminile convinca il padre della sua bravura nello scegliere la propria compagnia maschile.

Titolo: Un incontro inaspettato

Autrice: Aurora Rose Reynolds

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 21 gennaio 2019

Collana: Narrativa

Numero: 2182

ISBN: 978-88-2272-805-0

Pagine: 216

Costo: 5.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Wes Silver non stava cercando l’amore, ma quando July Mayson è entrata nella sua vita tutto è cambiato. Quella biondina tutto pepe che non si fa mettere i piedi in testa ha sconvolto la sua esistenza e adesso Wes è determinato a proteggerla, anche se significasse provare a diventare un uomo migliore per meritare il suo affetto.
July Mayson non è più sicura di niente da quando ha incrociato lo sguardo di Wes, un motociclista con una pessima reputazione. Non ha mai provato niente del genere, perché lui riesce a farla sentire speciale come nessun’altra. Tutto quello che deve fare, adesso, è convincere il suo iperprotettivo paparino che è in grado di scegliersi da sola i ragazzi con cui uscire…

 

Ve la ricordate Lauren Rowe, autrice della The Club Series pubblicata da Newton Compton Editori? L’autrice bestseller di USA Today è tornata nelle fila della casa editrice romana con Per sempre insieme a me, la storia di Colby Morgan, un uomo distrutto nel profondo che, grazie alla sua terapista Lydia Decker, si trasforma proprio per aiutare la donna in un eroe, arrivando quando e come meno il lettore lo possa aspettare.

Titolo: Per sempre insieme a me

Autrice: Lauren Rowe

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 24 gennaio 2019

Collana: Anagramma

Numero: 697

ISBN: 978-88-2272-538-7

Pagine: 416

Costi: 5.99 euro / 9.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: La prima volta che ho posato gli occhi su Lydia Decker, non sono riuscito a parlare. Nemmeno a respirare, però, o a mettere insieme due pensieri coerenti. Non mi riferisco allo stereotipo del ragazzo folgorato dalla bellezza di una donna. Lydia è bellissima, certo, ma non è questo il punto. Ero immobilizzato, strafatto di antidolorifici e avevo l’umore sbriciolato quasi quanto le ossa. Avevo toccato davvero il fondo. Lydia era la mia terapista, e si occupava della mia riabilitazione. È stata il raggio di sole nel momento più buio. L’unica speranza per la mia anima andata in frantumi. E si è dedicata a me con devozione e cura, dopo aver deciso che la sua missione fosse quella di rimettermi in piedi. Era convinta di essere destinata a salvarmi e io ci ho creduto. Mi sono lasciato guarire da lei nel fisico, nello spirito… e nel cuore. E mi sono innamorato perdutamente. Quello che non sapevo e non potevo nemmeno immaginare è che Lydia Decker aveva molto più bisogno di qualcuno che la salvasse di quanto ne avessi io.

 

Siete per caso alla ricerca di una lettura che sappia monopolizzare la vostra attenzione dalla prima all’ultima righe, immergendovi in un’atmosfera che non esiterà, in alcuna maniera, a carpire il vostro animo più di quanto possiate immaginare? In data 24 Gennaio, Newton Compton Editori ha pubblicato Nel silenzio della notte di G. J. Minett, un thriller angosciante pieno di colpi di scena e suspense: siete pronti a scoprire la storia di Owen Hall?

Titolo: Nel silenzio della notte

Autore: G. J. Minett

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 24 gennaio 2019

Collana: Nuova Narrativa Newton

Numero: 943

ISBN: 978-88-2272-550-9

Pagine: 336

Costi: 2.99 euro / 12.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Owen Hall si ferma a una stazione di servizio e la ragazza che è in macchina con lui si avvia verso i bagni delle donne. Non farà mai ritorno. Nessuna telecamera l’ha ripresa e Owen è l’unico ad averla vista in quel luogo. La reazione disperata del ragazzo spinge i presenti, allibiti, a chiamare la polizia. Le autorità non aspettavano altro per rimetterlo sotto torchio. Owen infatti è tra gli indiziati di un delitto che ha sconvolto la provincia: l’omicidio di un uomo avvenuto poco tempo prima, il cui cadavere è stato trovato in aperta campagna nella sua auto. Owen è sempre stato considerato da tutti un “diverso”. È grande e grosso, e ha la tendenza a balbettare e parlare da solo. È lui il colpevole? O qualcuno sta cercando di incastrarlo? Nessuna tra le persone vicine alla vittima sfugge ai sospetti. Forse intorno a questo omicidio niente è come sembra.

 

Si pensa che, con l’avvento dell’epoca moderna, il sano e vecchio romanticismo sia ormai tramontato, quasi fosse un lontano e caro ricordo a cui aggrapparsi nelle ore più penose del quotidiano. E se vi dicessi che i lettori Newton Compton Editori hanno un’altra possibilità di sognare e lasciarsi travolgere da una bellissima quanto contemporanea storia d’amore? Imperfetti sconosciuti di Daniela Volonté è il connubio perfetto tra il padre dei sentimenti e l’oggigiorno di sempre.

Titolo: Imperfetti sconosciuti

Autrice: Daniela Volonté

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 24 gennaio 2019

Collana: Anagramma

Numero: 699

ISBN: 978-88-2272-540-0

Pagine: 288

Costi: 5.99 euro / 10.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Sabina Valli ha trent’anni, fa due lavori per pagare il mutuo e coltiva una grande passione: la scrittura. I libri che pubblica sono il suo orgoglio. Mette se stessa nelle storie che scrive, perché sa bene quanto le parole abbiano il potere di far emozionare. Un giorno, alla ricerca di informazioni per il suo romanzo, scrive un post sui social in un gruppo di appassionati di moto. L’unico a risponderle è un certo Jacopo, che la contatta sulla chat privata e si dimostra disponibile ad aiutarla. Con il tempo i messaggi tra i due diventano sempre più assidui, costellati di battibecchi, battute al vetriolo, ma anche di piccole confidenze e consigli. Ma chi è davvero Jacopo? E perché si è lasciato coinvolgere così da una conversazione virtuale cominciata per caso? La curiosità per un possibile incontro è forte, ma Sabina sa bene che non basta qualche battuta dietro a uno schermo a rendere un rapporto sincero. E allora, come è possibile che quando legge quei messaggi le batta così forte il cuore?

 

Un delitto nel chiostro di un antico monastero e un frate alchimista alla ricerca della verità sono i due ingredienti principali della ricetta Il monastero delle nebbie, nata dalle penne di Antonio Santoro e Pierpaolo Brunoldi, autori del bestseller La fortezza degli inquisitori: la pubblicazione Newton Compton Editori del 24 Gennaio accompagnerà il lettore in un viaggio dove scoprirà non solo chi si nasconde dietro la mano dell’assassino, ma anche i segreti celati nell’animo del francescano Bonaventura da Iseo.

Titolo: Il monastero delle nebbie

Autori: Antonio Santoro, Pierpaolo Brunoldi

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 24 gennaio 2019

Collana: Nuova Narrativa Newton

Numero: 937

ISBN: 978-88-2272-544-8

Pagine: 336

Costi: 2.99 euro / 12.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: 1217. Burgos. Castiglia del nord. Il corpo straziato di una monaca viene trovato nel chiostro del monastero di Las Huelgas. Del delitto è accusata Fleur d’Annecy, una ragazza dall’oscuro passato, rifugiatasi lì con il figlio Ruggero. Il francescano Bonaventura da Iseo, noto alchimista, è chiamato dalla badessa a fare luce sull’accaduto. Se Fleur sostiene che l’assassino è un uomo misterioso, avvolto in un mantello rosso fuoco, Magnus, il terribile monaco inquisitore, è di tutt’altro avviso: è la ragazza, che ha evocato un demone nel monastero, la colpevole. Bonaventura inizia la sua lotta contro il tempo per salvare dal rogo Fleur e mettere al sicuro il figlio, mentre le mura di Las Huelgas cominciano a tingersi del sangue di chi conosce i suoi mille segreti… Riuscirà l’alchimista a scoprire chi si cela dietro la mano dell’assassino, prima che la vendetta dell’inquisitore si abbatta anche su di lui?

 

Definito già fin d’ora come il miglior romanzo dell’anno, già vincitore del premio RNA, Il sarto di Parigi di Marius Gabriel, pubblicato da Newton Compton Editori, è il racconto delicato di un’elegante amicizia, un legame stretto che si dipanerà tra le vie di una città unica come solo Parigi può essere, un luogo magico che sancirà per Copper Reilly l’incontro con un uomo particolare, lo stilista di mezza età Christian Dior.

Titolo: Il sarto di Parigi

Autore: Marius Gabriel

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 24 gennaio 2019

Collana: 3.0

Numero: 96

ISBN: 978-88-2272-555-4

Pagine: 352

Costi: 2.99 euro / 10.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: È il 1944 quando Copper Reilly, fresca di matrimonio, arriva per la prima volta a Parigi, poco dopo la liberazione. La città è in fermento e i festeggiamenti rendono l’aria frizzante e piena di promesse, ma lei è imprigionata in un matrimonio che la rende infelice. Quando suo marito la tradisce per l’ennesima volta, Copper decide che è troppo e chiede la separazione. Da sola, in una grande città come Parigi, trova conforto in una bizzarra amicizia: un uomo tormentato, uno stilista di mezza età che nasconde il suo talento nei retrobottega di una casa di moda in decadenza. La sua riluttanza ad apparire si scontra però con la bellezza audace dei suoi disegni. Il suo nome è Christian Dior. Affascinata dalla sua bravura, Copper lo esorta a mettersi in proprio, aiutandolo a sconfiggere le proprie insicurezze. Con l’aiuto di alcune fotografie e una macchina da scrivere, si avventura nel mondo selvaggio e colorato del giornalismo di moda, decisa a raccontare al mondo il genio di Dior. Grazie a questa nuova, ambiziosa missione, Copper riuscirà a capire chi è e cosa vuole davvero?

 

Qualcuno tra voi segue la Liar Liar Series di Tania Paxia che Newton Compton Editori ha iniziato a pubblicare l’Estate scorsa per la gioia dei lettori assidui di romance? Sappiate che il 25 Gennaio è finalmente uscito l’ultimo volume della storia travagliata di Frankie e Jayden che, a seguito dei primo e secondo round, è arrivata davvero al K.O. tecnico: dopotutto, già una battaglia è stata vinta e, quindi, il momento della resa dei conti è ormai dietro l’angolo.

Titolo: Found. È più facile dirlo con un bacio

Serie: Liar Liar Series #4

Autrice: Tania Paxia

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 25 gennaio 2019

Collana: Narrativa

Numero: 2191

ISBN: 978-88-2272-877-7

Pagine: 350

Costo: 1.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Frankie si trova al punto di partenza: in quella città che fino a due anni prima era stata casa sua, ma che ora non lo è più. Oltre a una casa, però, sta perdendo anche l’altra metà della sua infanzia trascorsa fra legno, truciolato, colla e vernici. La Reeves Guitars rischia di finire nelle mani della concorrenza e lei è pronta a dar battaglia, seppure sia costretta a fronteggiare qualche imprevisto di troppo.
Jayden, per dirne uno. Si trova a New York, alle prese con il “silenzio”, con un’agente sempre più impertinente e col suo nuovo ruolo di produttore dell’album di Cora O’Dell: una compagnia che si rivela essere meno spiacevole del previsto. Anche grazie all’intervento di un altro chitarrista che sembra attirare l’attenzione della cantante ancor più di Jay. Saranno sufficienti due occhi color cielo a distogliere da lui anche l’attenzione dei paparazzi?
Non tutto è come sembra, questo ormai Frankie lo sa per esperienza. Ma dopo aver letto l’articolo intitolato “Frankie Goes to Nashville” non può non fare il suo ritorno a New York per verificare di persona alcuni pettegolezzi, non per gelosia ma per apprensione nei confronti della salute del suo sopravvalutato preferito. Non è l’unica salute alla quale è interessata, però. C’è una chitarra da salvare. E forse, quella stessa chitarra, potrebbe essere in grado di salvare a sua volta la RG.

 

In casa Newton Compton Editori, il 2019 ha portato con sé un vento di novità inimmaginabili e senza pari. Infatti, l’ultimo giorno di Gennaio è stato pubblicato Non tentarmi, il primo volume della Temptation Series di Ella Frank, un viaggio di pagine e inchiostro appartenente al genere Erotico M/M: i protagonisti sono Logan Mitchell e Tate Morrison per i quali è arrivato il momento di provare qualcosa di nuovo, tentazioni accattivanti a cui è difficile, se non impossibile, resistere.

Titolo: Non tentarmi

Serie: Temptation Series #1

Autrice: Ella Frank

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 31 gennaio 2019

Collana: Anagramma

Numero: 693

ISBN: 978-88-2272-534-9

Pagine: 384

Costi: 4.99 euro / 9.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Logan Mitchell adora il sesso. Da sempre consapevole di essere irresistibile, ha sfruttato la cosa a proprio vantaggio. Nel suo letto sono passati indifferentemente uomini e donne, perché il motto di Logan è: se qualcosa ti interessa, perché non provare? E adesso vuole Tate Morrison. Ma dopo essere uscito da quattro disastrosi anni di matrimonio, l’ultima cosa che Tate ha in mente è una relazione sentimentale. Desidera solo ricominciare da capo e concentrarsi sul suo nuovo lavoro in un bar di Chicago. Si è perfettamente accorto, però, di aver attirato le attenzioni insistenti di Logan Mitchell, un cliente del bar che non sembra abituato a ricevere un “no” come risposta. Notte dopo notte il carisma di Logan si scontra con le incertezze di Tate, finché una passione improvvisa travolge entrambi, rischiando di cambiare per sempre il corso delle loro vite…

 

Una splendida amicizia può trasformarsi in qualcos’altro? Dopo la Redemption Series e la Mistake Series, ancora una volta, Newton Compton Editori accoglie a braccia aperte la scrittrice Lauren Layne attraverso la pubblicazione del libro Una passione inaspettata, la storia su carta stampata di Parker e Ben che, amici da una vita, infrangeranno qualche regola nel loro legame già di per sé intenso.

Titolo: Una passione inaspettata

Autrice: Lauren Layne

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 31 gennaio 2019

Collana: Anagramma

Numero: 695

ISBN: 978-88-2272-536-3

Pagine: 288

Costi: 4.99 euro / 12.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Quando Parker incontra Ben durante il suo primo anno al college, la complicità tra loro è immediata… e platonica. Sei anni dopo sono ancora molto amici e condividono un appartamento in un quartiere trendy di Portland. Ma quando il ragazzo di Parker la lascia all’improvviso, qualcosa in lei cambia: comincia a fantasticare su Ben. Succederebbe qualcosa se non fossero così amici? E così – dato che per Parker sembra impossibile togliersi questo pensiero dalla testa – i due stabiliscono un accordo piuttosto bizzarro: faranno entrare il sesso nel loro rapporto, evitando però che qualsiasi coinvolgimento emotivo rovini quello che c’è tra di loro. Le cose sembrano funzionare alla perfezione… almeno all’inizio. Finché l’ex di Parker non si rifà vivo, deciso a tornare con lei, e Ben scopre di essere disperatamente geloso. Ma anche Parker mal sopporta l’idea di vederlo flirtare con una sua collega. E se si fossero spinti troppo oltre, senza accorgersene?

 

Chi di voi non asserirebbe di conoscere a menadito i propri vicini di casa? Nessuno direi, ma sappiate che, qualora foste catapultati nel libro April è scomparsa di Sarah A. Denzil, forse cambiereste totalmente idea. In data 31 Gennaio, quasi a voler chiudere in bellezza il primo mese dell’anno nuovo, Newton Compton Editori ha pubblicato la storia della schiva Hannah Abbott che, un giorno, dall’altra parte della strada, proprio dove si sono trasferiti i nuovi vicini, assiste a qualcosa di inquietante dalla finestra della propria dimora.

Titolo: April è scomparsa

Autrice: Sarah A. Denzil

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 31 gennaio 2019

Collana: Nuova Narrativa Newton

Numero: 940

ISBN: 978-88-2272-547-9

Pagine: 288

Costi: 2.99 euro / 12.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Hannah Abbott ha paura della sua stessa ombra. Vive in un costante stato di ansia e per questo motivo cerca di starsene più isolata che può nella sua casa nello Yorkshire. Lascia l’appartamento molto raramente e la sua unica amica è Edith, un’anziana vicina. Ma tutto è destinato a cambiare per sempre quando sull’altro lato della strada si trasferisce la famiglia Mason. È il ritratto della perfezione e tutto l’affetto dei genitori si riversa sull’adorabile figlia adolescente, April. Ma un giorno Hannah vede qualcosa di inquietante dalla finestra. Qualcosa che la costringe a fare una scelta. Laura Mason è stanca di fingere che tutto sia a posto. Fare in modo che tutti pensino che la sua famiglia è perfetta può diventare estenuante. Specialmente perché quando le porte di casa vengono chiuse, niente è più come sembra. La loro vita è un castello di bugie, c’è un passato oscuro che ha lasciato cicatrici profonde. E sua figlia si trova proprio al centro della tempesta. Chi salverà April?

 

Una battaglia per l’impero di Ben Kane narra degli eroi, delle imprese e delle battaglie che portarono Roma alla conquista della Grecia: la nuova pubblicazione di Newton Compton Editori in data 31 Gennaio catapulta direttamente i suoi lettori nel 202 A.C. quando Annibale Barca risulta essere sull’orlo della sconfitta dopo ben sedici anni di guerra e il giovane senatore Flaminino nutre il desiderio di affermarsi come uno dei più grandi generali della Repubblica.

Titolo: Una battaglia per l’impero

Autore: Ben Kane

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 31 gennaio 2019

Collana: Nuova Narrativa Newton

Numero: 942

ISBN: 978-88-2272-549-3

Pagine: 480

Costi: 4.99 euro / 12.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: 202 A.C. Dopo sedici sanguinosi anni di guerra, Annibale Barca è sull’orlo della sconfitta. Nelle pianure di Zama, in Africa, Felice e suo fratello Antonio attendono insieme alle formidabili legioni romane, pronti per sferrare l’attacco decisivo. La vittoria è cruciale per ristabilire il predominio di Roma su tutto il mondo. Nel frattempo, il giovane senatore Flaminino intende affermarsi come uno dei più grandi generali della Repubblica. I suoi sogni di grandezza mirano alla conquista della Macedonia e della Grecia, mai soggiogate prima d’ora. Ma nel nord della Grecia, Filippo V di Macedonia non intende perdere il suo regno. Ha bisogno di un esercito abbastanza forte da sconfiggere i Romani e ristabilire l’antica gloria del suo impero. Demetrio, un giovane rematore, sogna di combattere nelle falangi. Affamato, assetato e bruciato dal sole, non sa che un incontro casuale potrebbe cambiare il corso della sua vita. Flaminino non si fermerà davanti a nulla per mettere Filippo V in ginocchio. Quello che non sa è che il sole della Macedonia non tramonterà prima di un ultimo, accecante lampo glorioso.

 

Il profumo perduto della cannella è il nuovo libro di Jenny Ashcroft la cui pubblicazione italiana è stata a cura di Newton Compton Editori nell’ultimo giorno di Gennaio: ambientato nel lontano 1891 ad Alessandria, il presente volume concerne la storia di Olivia, una donna costretta a un matrimonio imposto con Alistair Sheldon che dall’Inghilterra la porterà nell’esotica bellezza dell’Egitto dove non solo possono nascondersi oscuri segreti da disseppellire, ma può anche nascere un amore dal retrogusto proibito.

Titolo: Il profumo perduto della cannella

Autrice Jenny Ashcroft

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 31 gennaio 2019

Collana: 3.0

Numero: 99

ISBN: 978-88-2272-580-6

Pagine: 448

Costi: 4.99 euro / 12.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: 1891, Alessandria. Olivia ha solo ventidue anni quando è costretta a lasciare l’Inghilterra per seguire in Egitto suo marito, Alistair Sheldon. Sposare un uomo che non ama per lei è stato un tormento, ma la sua nuova casa la conquista a poco a poco, rivelandosi fonte di un’insperata felicità: può infatti riabbracciare finalmente sua sorella Clara, e fare la conoscenza dell’affascinante capitano Edward Bertram. Quando Clara viene rapita in una delle affollatissime strade della città, Olivia si ritrova invischiata in qualcosa di più grande di lei. E la richiesta di riscatto è solo l’inizio. Se vuole scoprire che cosa è successo a sua sorella, dovrà addentrarsi nell’oscuro mondo sotterraneo di Alessandria, mettendo a rischio la sua stessa vita e il suo affetto per Edward, l’unico uomo che abbia mai amato. Ma c’è qualcuno che sembra disposto a fare qualunque cosa per non farle scoprire la verità.

 

E se la neve avesse ghiacciato anche il suo cuore? Sancendo il ritorno dell’italianissima Cassandra Rocca tra le proprie fila letterarie, Newton Compton Editori ha pubblicato il 31 Gennaio L’amore secondo me, la storia di Taylor Andrews, single convintissima, e Ryan Greenwood, volontario dei vigili del fuoco, da una parte una newyorkese in trasferta a Snowy Pine durante il periodo natalizio per valutare un terreno a nome della società per cui lavora, dall’altro lato un bellissimo artigiano di grande talento che nutrirebbe ben altri progetti per il suddetto appezzamento.

Titolo: L’amore secondo me

Autrice: Cassandra Rocca

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 31 gennaio 2019

Collana: Anagramma

Numero: 708

ISBN: 978-88-2272-568-4

Pagine: 288

Costi: 4.99 euro / 10.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Quando Taylor Andrews, sei giorni prima di Natale, si era detta pronta a partire per il New England per valutare lo stato di un terreno per conto della società per cui lavora, le sue intenzioni erano due: mettersi in mostra con il capo e sfuggire all’atmosfera gioiosa. Ma non appena arriva a Snowy Pine, cittadina sperduta al confine con il Canada, capisce immediatamente che la gente del posto farà di tutto per metterle i bastoni tra le ruote, perché contraria al progetto di sviluppo. L’unica persona che sembra non odiarla è Ryan Greenwood, una specie di eroe per gli abitanti di Snowy Pine: volontario dei vigili del fuoco e artigiano di grande talento, è anche bellissimo e molto corteggiato. Ryan, che ama quei luoghi come se fossero una parte di sé, è favorevole al progresso, ma ha altri progetti per il terreno su cui Taylor deve lavorare. Progetti destinati, purtroppo, ad andare in fumo… a meno che lei non decida di collaborare. La diffidenza iniziale si trasforma presto in attrazione, ma entrambi sanno bene che una storia seria non è da prendere in considerazione: perché Taylor è una newyorkese e una single convinta, mentre Ryan non ha la minima intenzione di lasciare Snowy Pine. Ma a Natale, si sa, tutto può succedere…

 

La più grande battaglia mai combattuta dai templari sta per cominciare e, non volendo perdere ulteriore tempo, Romulo Felippe ha voluto narrarcela tra le righe de Il guerriero templare, pubblicazione per Newton Compton Editori in data 31 Gennaio: siamo nel 1238 e, mentre le battaglie per il rafforzamento del Cristianesimo imperversano in Europa, Bastian Neville sarà costretto a ritornare a brandire la spada Viacrucis per consegnare al re di Francia un’antica reliquia.

Titolo: Il guerriero templare

Autore: Romulo Felippe

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 31 gennaio 2019

Collana: Nuova Narrativa Newton

Numero: 945

ISBN: 978-88-2272-552-3

Pagine: 384

Costo: 2.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: 1238. Guerre e battaglie per il rafforzamento del Cristianesimo devastano l’Europa nel periodo più buio del XIII secolo. Il cavaliere templare Bastian Neville, dopo aver combattuto da crociato in Terra Santa, si è ritirato in un monastero nel cuore della Grecia, per vivere da eremita. Ma il suo destino non è ancora compiuto. Un’importante reliquia, infatti, deve essere consegnata nelle mani del re di Francia, Luigi IX. E Bastian dovrà affrontare tutti i suoi demoni, tornando a brandire la vecchia spada Viacrucis, per affrontare la missione più difficile che gli sia mai stata assegnata. Una corsa contro il tempo per raggiungere i suoi ex fratelli del tempio, appoggiati dalle più potenti corone del mondo, mentre una nuova minaccia prende forma all’orizzonte: il re pagano Mondragone intende ridurre in cenere le nazioni cristiane, grazie all’aiuto di un potente mago. Il monaco guerriero affronterà epiche battaglie e sfide sovrumane in un viaggio segreto che il mondo non è ancora pronto a conoscere.

 

Con Sei il mio destino Giulia Ross apre la Colors Series, una nuovissima pubblicazione Newton Compton Editori, avvenuta proprio l’altro ieri, appartenente al genere M/M: qualora vi vogliate immergere nelle pagine di questo libro, sappiate che avrete la possibilità di conoscere Andrew, un giovane uomo che si ritrova, dopo qualche tempo, ad affrontare i sentimenti ancora fortissimi per il suo amore perduto, Emerald, il suo co-protagonista dagli occhi color smeraldo.

Titolo: Sei il mio destino

Serie: Colors Series #1

Autrice: Giulia Ross

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 4 febbraio 2019

Collana: Narrativa

Numero: 2264

ISBN: 978-88-2273-067-1

Pagine: 256

Costo: 1.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Un nome. Un tatuaggio sul cuore e un ricordo doloroso. Questo è ciò che è rimasto di Emerald nella vita di Andrew. Lui ora vive con Eva, la sua mistress e insieme migliore amica, tentando di dimenticare il suo primo e perduto amore. I sentimenti per Emerald tuttavia sono troppo forti per soffocarli e adesso è arrivato il momento di affrontarli, in un modo o in un altro. È così che Andrew racconta la sua storia, dal primo incontro con il ragazzo dagli occhi color smeraldo, prigionieri nella villa di Madame, fino all’ultimo momento trascorso insieme e alla promessa di amarsi per sempre. Gli anni sono passati e ritrovarsi sembra ormai impossibile. Proprio quando tutto sembra perduto, però, un viaggio inaspettato e il matrimonio di un membro della famiglia di Eva aprono le porte a una nuova avventura. Le strade del destino sono come fiumi sulla terra, che scorrono separati per poi infine rincongiungersi nel mare. Sapranno Andrew ed Emerald ritrovarsi con la forza del loro amore?

 

A quanto pare, l’amore può darti una bella lezione, se ti chiami Garrett Daniels e Callie Carpenter, esattamente come i protagonisti di Ex, freschissima pubblicazione per Newton Compton Editori della bravissima Emma Chase: il personaggio femminile di questa storia, infatti, richiamata a casa dai genitori bisognosi di aiuto, si ritroverà a dover coprire una supplenza nel suo vecchio liceo e sarà, quindi, obbligata a fare i conti con ciò che aveva lasciato, andandosene via per sempre dalla sua vecchia esistenza.

Titolo: Ex

Autrice: Emma Chase

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 5 febbraio 2019 (ebook) / 7 febbraio 2019 (cartaceo)

Collana: Anagramma

Numero: 702

ISBN: 978-88-2272-563-9

Pagine: 288

Costi: 5.99 euro / 12.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Garrett Daniels ha una vita perfetta e nemmeno una preoccupazione. Era il quarterback della squadra del liceo e ora è diventato l’insegnante più desiderato in città, ottenendo il posto di coach della squadra di football. Ha gli amici giusti, la casa giusta e l’amico più adorabile che si possa desiderare: Snoopy, il suo dolcissimo cucciolo bianco. Callie Carpenter è tornata in città. Ha abbandonato all’improvviso la sua vita dall’altra parte del Paese perché a casa hanno bisogno di lei. E così, Callie torna nel suo vecchio liceo per una supplenza. Chi avrebbe mai detto che si sarebbe ritrovata – di nuovo – in mezzo a litigi, ormoni impazziti, pettegolezzi incessanti e scenate a bizzeffe? Il ritorno di Callie, infatti, non è passato inosservato nel corpo insegnanti, e quando Garrett si offre di darle qualche dritta per ambientarsi meglio è chiaro che i guai non tarderanno ad arrivare. Proprio come ai vecchi tempi. Perché nonostante il loro ruolo gli imponga di rimanere solo amici… tornati insieme a scuola potrebbero ricevere una bella lezione dall’amore.

 

Frementi nel conoscere come prosegue la Rock Chick Series di Kristen Ashley? Disponibile da oggi in ebook e da domani in cartaceo -ebbene sì, anche gli amanti della carta frusciante saranno presto accontentati!-, Dimmi che lo vuoi è il quarto volume dell’avventura a più libri sopracitata, focalizzato in particolare sulla storia di Jules, assistente sociale di giorno e vigilante di notte, una donna dal richiamo alla giustizia nelle vene che Vance ha giurato di proteggere prima di vederla catapultata in situazioni più grandi di lei.

Titolo: Dimmi che lo vuoi

Serie: Rock Chick Series #4

Autrice: Kristen Ashley

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 6 febbraio 2019 (ebook) / 7 febbraio 2019 (cartaceo)

Collana: Anagramma

Numero: 700

ISBN: 978-88-2272-561-5

Pagine: 512

Costi: 5.99 euro / 12.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Jules ha un conto in sospeso con i trafficanti di droga di Denver. Cerca di proteggere dal mondo criminale i ragazzi con cui lavora, ma ha capito che le leggi le stanno strette, quindi è disposta a fare qualunque cosa per ripulire le strade e difendere chi le sta a cuore. Così si è trasformata in vigilante, ha imparato a cavarsela da sola e a lottare. Assistente sociale di giorno e giustiziera di notte. Per Vance, che ha deciso di guardarle le spalle mentre tenta di farsi giustizia da sola, il compito si prospetta tutt’altro che semplice. Nonostante l’attrazione tra loro sia innegabile, però, Jules non ha tempo da perdere: è troppo impegnata a cercare di salvare il mondo. Ed è così che mette su una squadra piuttosto bizzarra: Zip, il proprietario del negozio di armi, Heavy, un ex investigatore privato, e Frank, un misterioso lupo solitario. Ma è solo questione di tempo prima che Jules faccia arrabbiare seriamente qualcuno… qualcuno di molto pericoloso. Se vuole davvero farcela, dovrà imparare a fidarsi di Vance…

 

Grazie a Newton Compton Editori, gli scrittori Antonio Del Greco e Massimo Lugli hanno unito le proprie forze per dare vita a un romanzo feroce e appassionante ispirato a un episodio di cronaca nera, la nascita e l’ascesa della grande mala nella capitale: al lettore viene, quindi, presentata una città dilaniata dalla violenza e dalla sete di vendetta, una Roma che, sebbene non voglia padroni, si ritrova popolata da un terrorista nero e da un boss della criminalità del luogo, due persone completamente diverse unite solo dal furto di quaranta miliardi.

Titolo: Quelli cattivi

Autori: Antonio Del Greco, Massimo Lugli

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 6 febbraio 2019 (ebook) / 7 febbraio 2019 (cartaceo)

Collana: Nuova Narrativa Newton

Numero: 994

ISBN: 978-88-2272-833-3

Pagine: 432

Costi: 4.99 euro / 9.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Omar Gentile, “colonnello” di una formazione di estrema destra e Pietro Salis, conosciuto come “er Cattivo”, boss indiscusso della criminalità del litorale romano: non hanno nulla in comune, né ideali, né obiettivi, né stile di vita. È un furto in banca da quaranta miliardi, realizzato a metà degli anni Ottanta, a segnare l’inizio di un sodalizio criminale tra i terroristi neri e i criminali di Ostia. E a dare il via a una catena di omicidi, attentati e ricatti che andrà avanti per più di un decennio, attraversando una delle fasi più drammatiche e sanguinose della storia italiana e della Capitale, funestata da una malavita spietata e aggressiva e dalla tragedia degli anni di piombo. Partendo da un reale fatto di cronaca, Antonio Del Greco e Massimo Lugli, con un ritmo serratissimo e colpi di scena di ogni genere, raccontano l’affascinante e violenta storia della “grande mala”: la sua nascita, l’ascesa e il cambiamento di un gruppo criminale che ancora oggi domina incontrastato sulla scena di Ostia e di Roma.

 

Ne Salinger. La vera storia di un genio, come si può evincere dal titolo stesso, per Newton Compton Editori, l’autore Kenneth Slawenski narra la misteriosa vita dell’autore de Il giovane Holden: da domani, quindi, finalmente anche in Italia arriva il bestseller internazionale che è già stato pubblicato in venti paesi, un racconto lungo che si basa su fatti realmente accaduti, misteri ed enigmi di un’esistenza straordinaria che necessita un’attenzione degna di merito.

Titolo: Salinger. La vera storia di un genio

Autore: Kenneth Slawenski

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 7 febbraio 2019

Collana: I volti della storia

Numero: 529

ISBN: 978-88-2270-890-8

Pagine: 432

Costi: 4.99 euro / 14.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Il giovane Holden, pubblicato quasi 60 anni fa e con oltre 60 milioni di copie vendute nel mondo, è uno dei romanzi più famosi della storia della letteratura mondiale. Ma il suo autore, al culmine del successo, scelse di ritirarsi a vivere sulle colline del New Hampshire, rifiutandosi di rilasciare interviste, apparire in pubblico e dare notizie di sé, smettendo anche di scrivere dal 1980 fino alla fine della sua vita. Ma chi è stato davvero Salinger? Kenneth Slawenski ha ricostruito, con passione e rigore, la storia mai raccontata di J.D. Salinger, una vita avvolta nel mistero, portando alla luce l’immagine di un ragazzo brillante e sarcastico, dettagli della sua vita sentimentale e il tormentato ricordo della partecipazione alla seconda guerra mondiale. Una biografia ricca di nuove informazioni e rivelazioni raccolte in innumerevoli interviste, lettere e documenti che ha ispirato il biopic hollywoodiano con Kevin Spacey e Nicholas Hoult. Un libro straordinario che nessun amante della letteratura può permettersi di non leggere.

 

C’è un modo per salvare Firenze, la città eterna e i capolavori dell’epoca dall’insaziabile fame dei morti viventi? Leonardo Da Vinci. Il Rinascimento dei morti di Giorgio Albertini, Giovanni Gualdoni e Giuseppe Staffa è la storia di una minaccia infernale e sovrannaturale che aleggia sulla Firenze del genio italiano, un’impresa eroica in cui l’artista impersonerà il protagonista indiscusso, un ruolo forse strano per lui che, però, saprà adempiere al meglio delle sue possibilità.

Titolo: Leonardo Da Vinci. Il Rinascimento dei morti

Autori: Giorgio Albertini, Giovanni Gualdoni, Giuseppe Staffa

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 7 febbraio 2019

Collana: Nuova Narrativa Newton

Numero: 947

ISBN: 978-88-2272-573-8

Pagine: 336

Costi: 4.99 euro / 9.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Milano, settembre 1493. Leonardo da Vinci è chiamato a indagare su un cadavere sospetto. Durante l’autopsia, però, accade qualcosa di sconvolgente: la salma si rianima e assale lo studioso e gli assistenti. Scampato all’attacco, Leonardo viene convocato da Ludovico il Moro. Il potente signore di Milano lo mette a parte di notizie agghiaccianti: ciò a cui ha assistito non è che l’ultimo di una serie di casi che stanno terrorizzando l’Europa. Il duca gli affida allora una missione: andare a Roma per informare papa Borgia e coordinare le forze per contrastare ciò che sembra essere una feroce e letale pestilenza. Leonardo intraprende così un viaggio durante il quale dovrà fare i conti con una realtà deformata: i morti sono tornati sulla terra e hanno fame, fame di carne umana. A Firenze subirà gli assalti della follia di Savonarola e stringerà amicizia con Michelangelo, prima di ripartire per la Città Eterna, dove altre difficili prove lo attendono. Per risalire alla inconfessabile verità e porre rimedio all’inferno scatenato.

 

Basta un corso di “seduzione” per imparare a lasciarsi andare? Disponibile negli store online nelle versioni digitale e non, Un maledetto lieto fine sancisce il ritorno per Newton Compton Editori della talentuosissima Bianca Marconero, una penna italiana che dà e toglie tantissimo al lettore immerso nelle sue storie: questa volta, i suoi fan conosceranno Agnese e Brando, due fratellastri che, loro malgrado, si ritroveranno invischiati in un gioco dal quale uscire indenni sarà impossibile.

Titolo: Un maledetto lieto fine

Autrice: Bianca Marconero

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 7 febbraio 2019

Collana: Anagramma

Numero: 706

ISBN: 978-88-2272-566-0

Pagine: 352

Costi: 2.99 euro / 9.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Agnese ha diciannove anni, è la figlia di un senatore piuttosto influente e ha ricevuto un’educazione rigida. Le piace disegnare ma ha messo i sogni nel cassetto e si è iscritta a Giurisprudenza. Dopo la morte della madre, ha imparato a nascondere a tutti i suoi veri sentimenti ed è diventata la classica ragazza ricca, perfetta, composta e fredda, ma in realtà piena di insicurezze. Quando la sua incapacità di lasciarsi andare allontana il ragazzo di cui è innamorata da anni, Agnese capisce di avere bisogno di aiuto. Vorrebbe qualcuno che le insegni a essere meno impacciata e Brando, il suo fratellastro appena acquisito, sembra proprio la persona giusta. Lui lavora di notte, suona in una band, e cambia ragazza ogni sera. Peccato che il bacio che i due si scambiano per “prova” sia lontano anni luce da un esercizio senza conseguenze. Così le loro lezioni di seduzione ben presto diventano qualcosa di più… Brando saprà insegnare ad Agnese che la lezione più importante di tutte è abbandonarsi alle emozioni?

Dischi in vinile, occhiali scuri e cattive abitudini: con la sua prima indagine, arriva Leo Berni, l’irresistibile protagonista della nuova serie di Riccardo Bruni, accompagnato dal sottofondo onirico della musica dei Pink Floyd e dall’esilarante umorismo toscano. Una sera di foglie rosse impegnerà strenuamente l’avvocato dalle abitudini poco salutari e con un rapporto precario nei riguardi della legge, un’indagine che lo porterà a fare i conti col proprio passato.

Titolo: Una sera di foglie rosse

Serie: I casi dell’avvocato Berni #1

Autore: Riccardo Bruni

Casa editrice: Amazon Publishing

Data di pubblicazione: 22 gennaio 2019

Genere: Mistero, Thriller e suspense

Pagine: 298

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-15-0390-187-2

Costi: 4.99 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Leo Berni è un avvocato dalle abitudini poco salutari e un rapporto precario con la legge. Vive a Siena e difende d’ufficio furfanti e spacciatori. Un giorno si rivolge a lui una vecchia conoscenza, Saverio. Berni lo detesta, ma decide di aiutarlo nel complicato caso della scomparsa della moglie, mosso da un unico motivo: Gabri un tempo era la sua ragazza. Prima di svanire nel nulla, la donna stava allestendo una mostra delle opere di Duccio di Portaluce, il pittore che ritraeva il diavolo. Affiancato da Claudia Perrone, una cronista appena arrivata nella Città del Palio, e dagli amici storici che vivono tra giochi di ruolo e serate alcoliche, Leo avvia la sua indagine nel corso della quale si troverà a fare i conti con il proprio passato e un visionario viaggio a puntate, causato dalla strana marijuana ricevuta da un suo cliente.

Biografia dell’autore: Riccardo Bruni è nato a Orbetello nel 1973. Giornalista e scrittore, è considerato un pioniere del self publishing. Nel 2010 con Nessun dolore è stato tra i vincitori della prima edizione del torneo letterario IoScrittore. Nel 2013 il suo romanzo autopubblicato Zona d’ombra è diventato un importante caso letterario. Nel 2016 ha pubblicato La notte delle falene, candidato al Premio Strega, nel 2017 La stagione del biancospino e nel 2018 La promessa del buio e Il Leone e la Rosa con Amazon Publishing. I suoi romanzi sono stati tradotti in inglese, tedesco, spagnolo e lituano. Il suo sito web è http://www.riccardobruni.com/.

 

Un lavoro esaltante basta a regalare la felicità? Dopo Scritto nel destino, La mia sfida più grande e Un luogo per restare, con Il coraggio di donarsi Terri Osburn saluta le atmosfere incantate di Anchor Island e ci regala un’ultima storia di amore, speranza e rinascita, disponibile dal 29 Gennaio per Amazon Publishing: pronti a sognare ancora una volta?

Titolo: Il coraggio di donarsi

Serie: Anchor Island #4

Autrice: Terri Osburn

Casa editrice: Amazon Publishing

Data di pubblicazione: 29 gennaio 2019

Genere: Romance

Pagine: 312

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-29-1980-650-8

Costi: 3.99 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Callie Henderson ha lottato duramente per gettarsi il passato alle spalle, e adesso il lavoro di ristrutturazione del Sunset Harbor Inn, sulla sperduta Anchor Island, sembra il primo passo verso la realizzazione di sé. Forse verso la felicità. Ma il proprietario dell’albergo è Sam Edwards, l’uomo che le aveva dato conforto nel momento del dolore e regalato un’unica notte di passione prima di sparire. Sam, bloccato suo malgrado sull’isola che aveva amato da bambino, sta cercando qualcuno capace di trasformare uno degli alberghi di cui è diventato proprietario in un piccolo hotel di lusso. Solo che non si sarebbe mai aspettato che quel qualcuno fosse la donna che conosce i suoi segreti più intimi. Sam però ha bisogno di Callie e Callie ha bisogno del lavoro. E forse anche di qualcos’altro…

Biografia dell’autrice: Avviata alla lettura in tenera età grazie alle versioni ridotte di Piccole Donne, Il mago di Oz e Il mastino dei Baskerville, Terri Osburn ha imboccato la strada dei romanzi d’amore durante le scuole medie e non si è più voltata indietro. Ha iniziato a scrivere nel 2007, è stata finalista del concorso Golden Heart della Romance Writers of America nel 2012 e ha firmato il primo contratto con la Montlake Romance nello stesso anno. Con un passato da DJ, diventata impiegata e poi scrittrice, Terri vive sulla costa della Virginia con la figlia adolescente, due molesti terrier e tre gatti grassi e felici. Per saperne di più sull’autrice e sulla fortunata serie di Anchor Island, visitate il sito www.terriosburn.com.

 

Già autore della fortunata serie Tracy Crosswhite, sempre in collaborazione con Amazon Publishing, torna sulla pista letteraria lo scrittore newyorkese Robert Dugoni, penna ormai ben collaudata che, per l’ennesima volta, catalizza facilmente l’attenzione del suo pubblico attraverso il nuovissimo thriller Il settimo canone dove i riflettori sono puntati su Peter Donley, un avvocato il cui lavoro è difendere chi gli chiede aiuto, colpevole o innocente che sia.

Titolo: Il settimo canone

Autore: Robert Dugoni

Casa editrice: Amazon Publishing

Data di pubblicazione: 5 febbraio 2019

Genere: Thriller

Pagine: 368

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-29-1980-704-8

Costi: 4.99 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Un adolescente che si prostituiva per le strade del Tenderloin, il quartiere malfamato di San Francisco, viene assassinato e trovato in un centro per giovani senza fissa dimora gestito da Padre Thomas Martin. Nonostante le accuse ricadano su di lui e le prove sembrino schiaccianti, il sacerdote si dichiara innocente. E l’avvocato Peter Donley è dalla sua parte. Donley si è fatto le ossa nello studio di suo zio, Lou Giantelli, e ha un disperato bisogno di guardare in faccia il passato. Per questo accetta il caso, deciso ad andare fino in fondo. Dall’altro lato, un procuratore distrettuale a caccia di titoli da prima pagina e uno spietato poliziotto sospeso dall’incarico in cerca di vendetta sono intenzionati a intorbidire l’indagine con tutte le loro forze. Eppure Donley è determinato a svelarne i segreti più osceni, anche a costo della vita.

Biografia dell’autore: Robert Dugoni è stato paragonato a Scott Turow e Nelson DeMille e definito “il re indiscusso del legal thriller” e “l’erede al trono letterario di Grisham”. Il primo libro della serie di Tracy Crosswhite, Non ho paura del buio, è stato in vetta alla classifica di Amazon e fra i bestseller del New York Times e del Wall Street Journal, ed è stato definito uno dei migliori thriller del 2014 dal Library Journal e da Suspense Magazine. Il tempo per uccidere e Cosa nasconde la radura sono il secondo e il terzo episodio della fortunata serie. Il settimo canone è un nuovo thriller mozzafiato. Visitate la sua pagina web, www.robertdugoni.com, scrivetegli all’indirizzo mail bob@robertdugoni.com e seguitelo su twitter: @robertdugoni e su facebook: www.facebook.com/AuthorRobertDugoni.

 
 

 
 

Sappiamo bene tutti che Febbraio è considerato il mese dell’amore, essendo proprio la culla della giornata in cui esso si celebra universalmente. Perciò, quasi al pari di una fortuita coincidenza bene accetta, Leone Editore dimostra la sua totale dedizione nel pubblicare il titolo giusto nel momento più adatto: in data 24 Gennaio, ha visto la luce per la casa editrice monzese Ogni cinque anni di Paige Toon, la storia di Nell e Vian, due compagni di gioco fin dall’infanzia che, da fratelli per caso e amici per scelta, se solo il destino lo vorrà, si trasformeranno in teneri amanti.

«Però hai il sorriso di tua madre e anche la forma del suo viso.» Mi avvicino e con il dito seguo la forma della sua mandibola. Fa un respiro brusco e i miei occhi vanno alle sue labbra. Un secondo dopo volano in alto, incontrando il suo sguardo. All’improvviso ho le farfalle nello stomaco. Il suo sguardo è intenso e sono travolta dall’impulso di guardare altrove, ma non riesco a rompere il contatto visivo. Il cuore mi sta battendo all’impazzata, poi i suoi occhi scendono sulle mie labbra…

Titolo: Ogni cinque anni

Autrice: Paige Toon

Casa editrice: Leone Editore

Data di pubblicazione: 24 gennaio 2019

Collana: Sàtura

ISBN: 978-88-6393-520-2

Pagine: 360

Costo: 14.90 euro

Sinossi: Nell e Vian si incontrano quando sono ancora bambini, perché il padre di lei e la madre di lui si innamorano. Presto, però, una tragedia costringe Vian a trasferirsi dall’altra parte del mondo. Cinque anni dopo si incontrano di nuovo e il loro legame si trasforma, andando oltre il semplice rapporto tra fratello e sorella. Tuttavia, ancora una volta, sono costretti a separarsi. Per le due decadi successive, il destino incrocerà le vite di Nell e Vian ogni cinque anni, ma le circostanze troveranno sempre il modo di dividerli. I due troveranno la felicità? Potranno mai amarsi e stare insieme per sempre?

Biografia dell’autrice: Paige Toon è nata nel 1975 ed è cresciuta tra Australia, Stati Uniti e Gran Bretagna, seguendo la carriera del padre, un pilota di auto da corsa. Ha lavorato otto anni per la rivista Heat, ma ha lasciato il posto per avere un bambino. Oggi è un’autrice affermata, con undici romanzi rosa alle spalle, e una giornalista freelance. Vive a Cambridge con il marito Greg e i figli Indy e Idha. In Italia ha pubblicato L’amore bussa sempre due volte per Baldini e Castoldi.

 

Qual è il miglior modo per un nuovo autore di risaltare nell’ambiente letterario di cui vorrebbe far parte ufficialmente? Il primo passo è, per certo, scrivere un’opera con la O maiuscola e il secondo, ovvio, è farsi pubblicare da una casa editrice in grado di discernere, nella selva di talenti svariati, quello più raro e prezioso: Ricorda il tuo nome è l’esordio di Nicola Valentini per Leone Editore, un’avventura di pagine e inchiostro dove la sete di vendetta, che nulla può placare, colpisce anche l’irreprensibile.

Soddisfatto, avanza verso i prigionieri, sempre accompagnato da Siegfrid e Kriemhild. Scandisce molto bene i passi perché sa che ogni colpo dei suoi tacchi li fa tremare di paura; i deportati sanno che ogni errore, anche il più piccolo, equivale a una condanna a morte.
Passare in rassegna tra i detenuti è uno dei momenti della giornata che preferisce; ama gli sguardi terrorizzati, li osserva con molta attenzione, li fissa e li sfida a guardarlo. I suoi occhi vanno in cerca di chi ancora non si è piegato o di chi è prossimo alla morte.
Ogni mattina individua i dieci che saranno giustiziati all’adunata.

Titolo: Ricorda il tuo nome

Autore: Nicola Valentini

Casa editrice: Leone Editore

Data di pubblicazione: 24 gennaio 2019

Collana: Mistéria

ISBN: 978-88-6393-516-5

Pagine: 342

Costo: 13.90 euro

Sinossi: Al termine della Seconda guerra mondiale, due ebrei feriti sono ricoverati nella stessa clinica. Uno ha perso la memoria, l’altro l’uso delle gambe. Durante la degenza, tra i due si instaura una profonda complicità e insieme decidono di vendicarsi dei gerarchi nazisti di Buchenwald, in particolar modo dell’ufficiale Eike Aumann. I loro movimenti attirano però le attenzioni del comandante della polizia militare americana Berger e di un altro ebreo deportato, ormai noto come il Cacciatore di nazisti. Il destino dei quattro uomini si compirà al termine delle rispettive ricerche, quando giungeranno nel covo di Aumann.

Biografia dell’autore: Nicola Valentini nasce a Taranto nel 1972 e vive in provincia di Lodi con sua moglie e le sue due figlie. È un maresciallo dell’Aeronautica Militare e Ricorda il tuo nome è il suo esordio con Leone Editore. Viaggiare e leggere sono le sue grandi passioni.

 

Per Leone Editore, Gennaio è stato anche il mese sancente un grande ritorno sul palco letterario della ribalta. Infatti, dopo il clamoroso successo de L’uomo senza volto, è tornato il talentuoso Roberto Leonardi con un altro thriller mozzafiato dal titolo Lasciati uccidere, una storia adrenalinica dove tutto sembra andare per un verso che non collima con le contingenze in cui i protagonisti si ritrovano loro malgrado.

Abbassò lo sguardo su quel viso contratto, palpebre grinzose che velavano occhi inerti. Labbra ferite e ancora divise dal bavaglio. Passò a osservare il resto del corpo: flaccido, chiazzato. A quell’età non si potevano pretendere miracoli. È il tuo ultimo sogno, pensò. Giocatelo bene.

Titolo: Lasciati uccidere

Autore: Roberto Leonardi

Casa editrice: Leone Editore

Data di pubblicazione: 24 gennaio 2019

Collana: Mistéria

ISBN: 978-88-6393-518-9

Pagine: 468

Costo: 14.90 euro

Sinossi: Un bambino trova il corpo di una donna all’interno di una casa diroccata. La vittima è dentro una gabbia, ha un foro in fronte causato da un proiettile e con lei giacciono quattro rondoni morti. Il caso viene chiuso in pochissimi giorni; le prove sono schiaccianti e conducono a un solo uomo: Achille Capodacqua. Il dossier è archiviato, ma il fresco trasferimento del commissario Frau spariglia le carte. Frau vuole vederci chiaro e comincia a indagare di nascosto con l’aiuto della neoagente Lara Iannacci e dell’ispettore Svevo. Un secondo omicidio, dal modus operandi simile al primo, conferma che il vero colpevole è ancora in circolazione.

Biografia dell’autore: Roberto Leonardi è nato a San Benedetto del Tronto nel 1983 e vive in un paesino dell’entroterra marchigiano. È un ingegnere biomedico e un auditor di prima e seconda parte in ambito qualità, sicurezza e ambiente. È dirigente di una squadra di calcio che milita in seconda categoria. Tra le sue passioni, oltre allo sport, ci sono la lettura, la musica, la pizza e i dolci. Lasciati uccidere è il suo secondo romanzo pubblicato da Leone Editore, dopo il bestseller L’uomo senza volto uscito nel 2016.

 

Cosa mai potranno avere in comune un “buffone” e un “burattino”, a parte la lettera iniziale del proprio nome? Decisamente niente, a meno che non stiamo parlando di Andrea e Davide, amici da una vita e protagonisti del secondo libro di Ugo Mariani per Leone Editore: sapranno i due uomini, detective privato il primo e avvocato di enorme successo il secondo, far luce su un caso davvero complicato, oltre il previsto, che sembra voler colpevolizzare soltanto il sindaco di Padova, Roberto Bignami?

Andrea ubbidì e accettò di buon grado il mio suggerimento. Dio solo sapeva quante ore avesse dormito in quei tredici giorni. Ora toccava a me lavorare l’intera notte. Avevo quanto mi serviva. Tuttavia, dovevo agire da solo. Iniziai già quella sera a togliermi i fili da burattino di dosso… una volta per tutte.

Titolo: Il buffone e il burattino

Autore: Ugo Mariani

Casa editrice: Leone Editore

Data di pubblicazione: 31 gennaio 2019

Collana: Mistéria

ISBN: 978-88-6393-517-2

Pagine: 270

Costo: 13.90 euro

Sinossi: Andrea e Davide sono due vecchi amici. Vivono a Padova e negli anni dopo il liceo si sono persi di vista perché hanno intrapreso strade diverse. Andrea, detto il buffone, è un detective privato reduce da alcuni fallimenti, mentre Davide, che si definisce il burattino, è un avvocato di grande successo. La città viene sconvolta da un brutale omicidio e il colpevole sembra essere il sindaco Roberto Bignami. I due vecchi amici decidono allora di unire le forze per cercare di far luce su un caso che si rivela molto più complicato del previsto.

Biografia dell’autore: Ugo Mariani nasce a Padova nel 1964. Laureato in farmacia, dirige un’attività in proprio. È sposato ed è padre di due figli. La sua passione per lo sport lo ha portato a praticare il triathlon in giro per il mondo e tutt’oggi gareggia in vari luoghi degli Stati Uniti. Il buffone e il burattino è il suo secondo libro pubblicato da Leone Editore dopo I sentieri della morte (2016).

 
 

 
 

In un chiaro, gelido mattino di gennaio all’inizio del ventunesimo secolo, silenziosa parabola del cercare, del morire, del bere, del perdersi e del ritrovarsi che segna il debutto narrativo del drammaturgo tedesco più tradotto al mondo, è una fiaba metropolitana ambientata sul palcoscenico minimalista della Berlino dei nostri giorni: Schimmelpfennig posiziona i riflettori in modo da illuminare di volta in volta un solo angolo della scena, mostrandoci personaggi incapaci di uscire dalla solitudine del loro cono di luce; sullo sfondo, i fantasmi della DDR incontrano i mostri della gentrificazione.

Titolo: In un chiaro, gelido mattino di gennaio all’inizio del ventunesimo secolo

Autore: Roland Schimmelpfennig

Collana: Le strade

Numero Collana: 376

Casa editrice: Fazi Editore

Data di pubblicazione: 17 gennaio 2019

Traduttore: Stefano Jorio

Genere: Narrativa

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-88-9325-202-7 (cartaceo)

Pagine: 232

Costi: 9.99 euro / 18.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: In un chiaro, gelido mattino di gennaio all’inizio del ventunesimo secolo un lupo attraversa il confine polacco-tedesco e si dirige verso Berlino. Un manovale polacco bloccato in autostrada a causa di un incidente lo vede e lo fotografa. La sua compagna fa pubblicare la foto. Negli stessi giorni due adolescenti scappano di casa e dalla provincia brandeburghese si mettono in viaggio per raggiungere la capitale, dove sperano di rintracciare un amico; un padre alcolista esce dalla clinica e si mette sulle tracce dei due ragazzi; una madre depressa torna nei luoghi della sua radiosa gioventù; un losco cileno proprietario di un locale tinteggiato di nero ospita i due ragazzini… E mentre la città, coperta di neve, s’impregna di un misto di paura e attrazione verso il lupo e crede di avvistarlo in ogni angolo, l’animale si nasconde, si sottrae, per poi apparire dove nessuno se lo aspetta.

 

Scopri il mondo costituisce il quarto volume dei Saggi di Montaigne, dopo Coltiva l’imperfezione, La fame di Venere e Sopravvivi all’amore, in cui emerge lo stile saggistico, brillante e vicino al lettore del filosofo, che non mira alla definizione di un sapere universale, ma che stimola a una continua sperimentazione di noi stessi e degli aspetti più vari dell’esistenza umana.

Titolo: Scopri il mondo

Autore: Michel de Montaigne

Casa editrice: Fazi Editore

Data di pubblicazione: 24 gennaio 2019

Traduttore: Stefano Jorio

Genere: Filosofia

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-88-9325-473-1 (cartaceo)

Pagine: 168

Costi: 7.99 euro / 15.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Com’è possibile aprirsi al mondo senza perdere se stessi e, anzi, affermarsi in questa apertura? È questa la domanda che fa da sfondo alla selezione dei Saggi di Montaigne pubblicati in Scopri il mondo. Per rispondere, il filosofo lega l’idea di un sapere autonomo alla descrizione di alcune esperienze umane nelle quali, portati di fronte ai nostri limiti più estremi, ci riappropriamo di noi stessi in maniera attiva, senza subire le imposizioni di una realtà data una volta per tutte. Dall’ozio alla memoria, dalla paura all’esperienza del dolore e della morte, l’esperienza estraniante ci lascia presagire un io differente, autentico, trascendente, non vincolato allo spazio e al tempo ordinari: l’altro, l’insensato, ci fanno paura, ma se li interpretiamo e li accettiamo possono diventare parte costitutiva della nostra vita. Attraverso l’immaginazione, infatti, non ci fermiamo alla comprensione del mondo così com’è, ma accediamo a fatti nuovi rispetto alle forme codificate della vita quotidiana.
La deformità e la mostruosità legate alle esperienze-limite dell’esistenza permettono così di “scoprire il mondo”, ricreandolo, lasciando emergere aspetti che non riusciamo a vedere immediatamente e che, tuttavia, vi sono impliciti. Se non possiamo allontanare i demoni dalla nostra anima, però, allenandola e affinandola, il desiderio e gli impulsi che la caratterizzano possono diventare un esercizio di saggezza e virtù. Attraverso l’arte di vivere l’ispirazione si trasforma in consapevolezza critica. Ed è in questo modo che si passa dalla scoperta del mondo al senso del mondo.

 

Ambientato in una Toscana appartata e solitaria, tra boschi incontaminati e vigneti, Foschia è il racconto di una storia familiare dai contorni decisi, intenso e conturbante.
Con uno stile affilato e allo stesso tempo avvolgente, Anna Luisa Pignatelli, già definita da Tabucchi «una voce insolita nella letteratura italiana di oggi», rivela gli aspetti più nebulosi e le ambiguità delle relazioni familiari in un gioco delle parti in cui i ruoli della vittima e del carnefice, dell’uomo e della donna, si alternano e si confondono per una storia forte, difficile da dimenticare.

Titolo: Foschia

Autrice: Anna Luisa Pignatelli

Collana: Le strade

Numero Collana: 377

Casa editrice: Fazi Editore

Data di pubblicazione: 24 gennaio 2019

Genere: Narrativa

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-88-9325-476-2 (cartaceo)

Pagine: 208

Costi: 7.99 euro / 16.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Adulta e già malata, Marta decide di ripercorrere con la memoria il rapporto teso e tormentato vissuto con il padre Lapo, un affermato critico d’arte, uomo carismatico di grande fascino e talento. Nel ricordo, l’ammirazione da parte di lei bambina si trasforma dapprima in infatuazione e poi, via via, in una forma di attrazione più subdola e pericolosa. Dopo l’infanzia passata a Lupaia, luogo affascinante e misterioso, Marta si trasferisce con il padre e il fratello nella più austera Torre al Salto, dove, preda di pulsioni che coincidono con un naturale risveglio dei sensi e delle inevitabili trasformazioni dovute all’adolescenza, vive un momento delicato all’interno di una famiglia che non sente più come sua. Sono lontani i giorni in cui Marta cresceva accanto alla madre, donna anticonformista e inquieta, dal carattere quasi selvaggio ma profondamente legato alla natura, e lontano è il ricordo delle gite fatte insieme a Lapo nei dintorni di Lupaia per vedere le opere di Piero della Francesca o del Pontormo. Avvolti da una densa foschia sono anche gli anni in cui Marta aveva esaltato la figura del padre, legandola a ideali di purezza e bellezza, che lo scontro con la realtà porterà irrimediabilmente a rinnegare, non senza uno strascico di dolorose conseguenze.

 

Dopo La famiglia Aubrey, Nel cuore della notte è il secondo capitolo della trilogia di Rebecca West, definito da Alessia Gazzola come «una ricostruzione narrativa che si apparenta per tono di voce e coloritura morale a certi grandi romanzi dickensiani, ma con il valore aggiunto di una solidità affettiva che invece richiama alla memoria il quadretto della famiglia colta e povera per eccellenza, quello della famiglia March di Piccole Donne di Louisa May Alcott».

Titolo: Nel cuore della notte

Autrice: Rebecca West

Collana: Le strade

Numero Collana: 379

Casa editrice: Fazi Editore

Data di pubblicazione: 28 gennaio 2019

Traduttrice: Francesca Frigerio

Genere: Classici

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-88-9325-457-1 (cartaceo)

Pagine: 406

Costi: 9.99 euro / 20.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: È trascorso qualche anno da quando abbiamo salutato la famiglia Aubrey. Le bambine non sono più tali: i corsetti e gli abiti si sono fatti più attillati, le acconciature più sofisticate; l’ozio delle giornate estive è solo un ricordo. Oggi le Aubrey sono giovani donne, e ognuna ha preso la sua strada: le gemelle Mary e Rose sono due pianiste affermate e vivono le difficoltà che comporta avere un talento straordinario. La sorella maggiore, Cordelia, ha abbandonato le velleità artistiche per sposarsi e accomodarsi nel ruolo di moglie convenzionale. La cugina Rosamund, affascinante più che mai, lavora come infermiera. La madre comincia piano piano a spegnersi, mentre il padre è sparito definitivamente. Poi c’è lui, il piccolo Richard Quin, che si è trasformato in un giovane seduttore brillante e, sempre più, adorato da tutti. La guerra, che piomberà sulla famiglia come una catastrofe annunciata, busserà anche alla sua porta, e sconvolgerà ogni cosa. Mentre l’Inghilterra intera è costretta a separarsi dai suoi uomini, l’universo delle Aubrey si fa sempre più esclusivamente femminile: gli uomini e l’amore rimangono un grande mistero, un terreno inesplorato da attraversare, pagine ancora tutte da scrivere che, forse, troveranno spazio nel prossimo volume di questa appassionante saga familiare.

 

Alla luce della grande letteratura e della vita, accettando anche la sfida con le teorie matematiche di studiosi come Pavel Florenskij, Georg Cantor e Paolo Zellini, e in dialogo con filosofi, critici e poeti di ieri e oggi, Davide Rondoni scopre significati nuovi, e trova in questi versi una potente e meravigliosa bussola per vivere il presente, le sue contraddizioni, i suoi incanti. Un’interpretazione nuova, viva, per abitare non altrove dalla poesia.

Titolo: E come il vento. L’infinito, lo strano bacio del poeta al mondo

Autore: Davide Rondoni

Collana: Le strade

Numero Collana: 378

Casa editrice: Fazi Editore

Data di pubblicazione: 31 gennaio 2019

Genere: Narrativa

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-88-9325-515-8 (cartaceo)

Pagine: 166

Costi: 8.99 euro / 15.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Un poeta attraversa l’Italia e L’infinito di Leopardi a duecento anni dalla sua scrittura. Una poesia-magnete. Un viaggio nel presente con questo infinito tra i denti e nel cuore. Perché certe opere del genio umano non si possono banalmente “capire”, ma superano ogni tentativo di definizione, si devono piuttosto con-prendere, portare con sé e sempre occorre lasciarsi interrogare, stupire, guidare. Ancora ci fissa negli occhi il ragazzo di Recanati che mormorava “infinito”. Se in Natura tutto è finito, perché l’anima si addolora per il venire meno di ciò che ama e le dà piacere? Cosa – o chi – spinge l’uomo, negli affetti, nelle relazioni, nelle azioni e nei pensieri quotidiani, a non abbandonarsi a una finitudine che accetta ma che al tempo stesso «aborre»? L’infinito è davvero soltanto un frutto della nostra illusione? O lo si può sperimentare?

 

Castle – la serie americana che ha riscosso grande successo anche sui teleschermi italiani – ha per protagonista Richard Castle, l’autore di un ciclo di thriller di successo il cui personaggio principale è Derrick Storm. Quando lo scrittore inizia a lavorare fianco a fianco con la detective Kate Beckett, trova l’ispirazione per un nuovo personaggio, Nikki Heat, la protagonista del primo di un’avvincente serie di thriller: Heat Wave. Sarà l’inizio di una nuova stagione creativa, destinata a essere coronata da una svolta sentimentale e professionale del tutto inaspettata…

Titolo: Heat Wave

Autore: Richard Castle

Collana: Darkside

Numero Collana:

Casa editrice: Fazi Editore

Data di pubblicazione: 7 febbraio 2019

Traduttore: Giuseppe Marano

Genere: Gialli, Thriller

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-88-9325-510-3 (cartaceo)

Pagine:

Costo: 15.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo)

Sinossi: Nel cuore di Manhattan, un magnate dell’immobiliare precipita da un grattacielo schiantandosi sul marciapiede sotto gli sguardi attoniti dei turisti. Si tratta di un suicidio? La giovane moglie-trofeo dal passato oscuro, i vari gangster e pezzi grossi che gli gravitavano attorno… sono diversi i sospettati, e tutti cominciano a sfoderare alibi. Le indagini vengono affidate a Nikki Heat, brillante e bellissima poliziotta della squadra omicidi di New York. Il secondo efferato omicidio nel giro di poco sarà la svolta in un viaggio nei segreti più torbidi della ricchezza, segreti che si riveleranno fatali… Ma la vera sfida, per Nikki Heat, è tollerare la collaborazione con il giornalista premio Pulitzer Jameson Rook, seduttore nato. Fra loro sono subito scintille. E l’ondata di calore anomalo che travolge New York non aiuta…

 
 

 
 

Attraverso le storie famigliari di genitori colpevolmente perfetti e i ricordi di amori traditi e di amicizie perdute, Le cause innocenti incarna una pastorale italiana e piccoloborghese in grado di scavare tra le macerie di un’epoca sbagliata, la più inutile della nostra storia, e ci costringe a fare i conti con noi stessi e con quel senso di inadeguatezza che, come un’ulcera, sembra non lasciare via di scampo all’esistenza.

Titolo: Le cause innocenti

Autore: Matteo Cerami

Casa editrice: Garzanti

Data di pubblicazione: 17 gennaio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-88-1160-488-4

Pagine: 126

Costi: 12.99 euro / 18.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Antonio Capace appartiene alla razza di quelli a cui tutto sembra dovuto: è giovane, benestante, vive nel centro di Roma grazie alla rendita del padre scrittore, si atteggia a intellettuale e non ha mai pubblicato un libro. Eppure un giorno decide di scrivere una dettagliata lettera al suo consulente finanziario per disfarsi dei suoi beni: conti in banca, buoni del tesoro, azioni. Liquida ogni proprietà e svuota il posacenere. Sono le ultime volontà di un suicida? Le parole di un fuggitivo? O è semplicemente un grande inganno? In un racconto sempre in bilico tra confessione e requisitoria, tra resa e atto d’accusa, la tragedia di Antonio Capace dà voce alla solitudine di una generazione senz’altro orizzonte se non il presente, ferita dall’impossibilità di trovare un ruolo in un mondo pieno di contraddizioni in cui tutto è relativo e niente può entusiasmare, in cui nulla è vero, autentico, umano se non, paradossalmente, un attentato terroristico.

 

Dopo una carriera nel mondo del cinema, Daniela Tully debutta sulla scena letteraria internazionale con un’opera prima che ha conquistato pubblico e critica. Dove finisce la notte è una storia epica che trascina il lettore nelle pieghe del tempo ricordando come l’amore incondizionato sia capace di vincere anche le ombre più lunghe. Quelle prodotte dai pregiudizi degli uomini e che la Storia, nonostante tutto, ci chiede di non dimenticare.

Titolo: Dove finisce la notte

Autrice: Daniela Tully

Casa editrice: Garzanti

Data di pubblicazione: 17 gennaio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-88-1167-564-8

Pagine: 287

Costi: 9.99 euro / 17.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Monaco, 1990. Il vento del Nord è arrivato, e con lui quella lettera. Una lettera inaspettata, datata 1944, e destinata a cambiare la vita di Martha Wiesberg per sempre. Martha è una sopravvissuta, ha conosciuto l’odio e la violenza, ma, per la prima volta, ha paura. Paura di quelle parole scritte, del segreto che custodiscono e che la riporta agli anni dell’ascesa di Hitler e del Terzo Reich. Scoprire la verità è pericoloso, ma Martha non ha scelta: deve partire per un luogo che solo lei conosce, anche a costo di abbandonare la nipote, la giovane Maya, che ha allevato e accudito sin dalla nascita.
Stati Uniti, 2016. Morbide colline si stendono a perdita d’occhio fino a incontrare una foresta densa e scura: è qui, nel folto degli alberi, che sorge un antico e lussuoso residence. È qui che Maya cerca di far luce sulla morte della nonna Martha. Era scomparsa nel nulla, molti anni prima. E adesso la scoperta del corpo. Anche se non è riuscita a perdonarla per averla lasciata all’improvviso, Martha sa di doverle molto: è lei ad averle insegnato tutto quello che sa attraverso le sue storie. Favole che narravano di tempi in cui amarsi era proibito, in cui una carezza poteva fare male, in cui la notte pareva senza fine. Ora Maya vede tutto con chiarezza: la nonna ha sempre voluto che lei arrivasse lì, disseminando tanti piccoli indizi nelle sue storie. E adesso ha intenzione di ritrovarli tutti per riportare a galla la verità. Perché c’è un’ultima storia che aspetta di essere svelata. Quella di un amore profondo e contrastato che la guerra ha reso impossibile, ma non ha distrutto. Di una promessa che attende di essere mantenuta. Di un odio che non bisogna dimenticare, perché è capace di uccidere ancora.

 

Le storie di Gaia, Michele, Lavinia e Brando hanno conquistato social e stampa con la pagina Latendainsalotto. Migliaia di persone non vedono l’ora di leggere della loro famiglia allargata, strampalata e felice. Ora le voci di Gaia e Michele raccontano in un romanzo una quotidianità fatta di emozioni e piccole difficoltà. Ma basta non smettere di ascoltarsi l’un l’altra e tutto si appiana. Anche se non si è la classica famiglia tradizionale.

Titolo: La nostra famiglia ribelle

Autori: Gaia Rota, Michele Cattaneo

Casa editrice: Garzanti

Data di pubblicazione: 31 gennaio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-88-1160-420-4

Pagine: 227

Costi: 9.99 euro / 16.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Sentirsi una famiglia significa stare insieme, collezionare ricordi e sensazioni che, quando il sonno non arriva, si trasformano in un soffice cuscino. Significa esserci sempre l’uno per l’altro, al di là del tipo di legame che ci unisce e che, a volte, può non essere di sangue, ma solo di cuore.
Così è stato per Gaia e per Michele, che si sono innamorati e non hanno avuto paura di intraprendere un viaggio a tre, perché con loro c’era Lavinia, la bimba di Gaia, nata da una precedente relazione. Non hanno avuto paura di affrontare i pregiudizi verso una famiglia «diversa», fiera della propria unicità, ma consapevole dell’importanza delle tradizioni. Perché con Lavinia si può girare l’Europa zaino in spalla, ma è sul divano che le coccole hanno il loro vero sapore. Perché Gaia, con una tenda improvvisata in salotto, è capace di creare un mondo magico e Michele ha una soluzione per ogni problema. E la manina di Lavinia è sempre lì, a unirli ancora di più. Conquistare la sua fiducia non è stato facile, per Michele: capricci e musi lunghi sono durati finché Lavinia gli ha permesso di rimboccarle le coperte e farsi chiamare «Mimi». Accanto a Michele, Gaia è riuscita a zittire la vocina che le ricordava i fallimenti passati e ha capito che casa è dove ci si sente davvero sé stessi. Forti di queste certezze, Gaia e Michele hanno intrapreso una nuova avventura con la nascita di Brando, che ha sparigliato le carte rendendo tutto più speciale. Perché essere genitori non significa cambiare sé stessi per i figli, ma lasciarsi accompagnare da loro, giorno dopo giorno, per diventare grandi insieme.

 

Dopo Prometto di sbagliare, un fenomeno editoriale da oltre 100.000 copie vendute che l’ha consacrato come autore di culto, Pedro Chagas Freitas torna a parlare di sentimenti con uno stile toccante e personalissimo. Prometto di amare è un invito a non arrendersi mai, a cercare l’amore ovunque. L’amore per cui siamo disposti a sacrificare ogni cosa perché ci fa sentire vivi e ci permette di cogliere ogni sfumatura dell’esistenza. Anche la più impercettibile.

Titolo: Prometto di amare

Autore: Pedro Chagas Freitas

Casa editrice: Garzanti

Data di pubblicazione: 7 febbraio 2019

Genere: Romance

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-88-1160-490-7

Pagine: 320

Costi: 9.99 euro / 16.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Sulla panchina, al centro esatto della piazza avvolta dal chiacchiericcio indistinto dei passanti, è seduto un uomo. Sulle gambe un taccuino da cui non si separa mai. Aspetta il momento giusto per aprirlo e annotare gli abbracci più belli di cui è testimone silenzioso. È questo che fa da più di trent’anni: andare a caccia di tutte le braccia che si incontrano e che, quando si stringono, raccontano una storia. La storia del legame inscindibile tra un genitore e un figlio. Quella della riconciliazione tra due fratelli, rimasti separati troppo a lungo. O, ancora, quella della passione che unisce due amanti in un eterno presente da cui non vorrebbero più uscire. Stralci di vita colti in un istante di muta perfezione che parla di amori unici e irripetibili. Perché l’amore è molto più di un segno su un grafico o di una voce nel dizionario. L’amore è un mistero inconoscibile, una dolce pazzia che si insinua in noi per non lasciarci più. È una forza che elude etichette e definizioni, assumendo ogni volta forme diverse: gioia, sogno, felicità. Un balsamo in grado di lenire il dolore e curare le ferite più profonde. Un’esperienza totalizzante che ci costringe a rimettere in discussione le nostre scelte e a trovare il coraggio di mettere a soqquadro il nostro mondo per renderci conto di chi siamo e di quello che ancora abbiamo da dare. E allora, per conoscere questa straordinaria emozione, basta imparare a buttarsi, a rischiare il tutto e per tutto senza pensarci troppo, ad aprire il cuore anche quando nessuno sembra avere la chiave giusta per entrare. Pazzo è chi non si abbandona alle promesse dell’amore.

 
 

 
 

Più che un viaggio avvincente nel mondo dei libri, La biblioteca è un vero atto di fede e di amore: verso un luogo di civiltà e conoscenza, e verso quegli autori – da Borges a Bradbury, da Tolkien a Eco – che, attraverso le loro costruzioni letterarie e immaginifiche, hanno saputo comprenderne il significato, moltiplicando così la nostra aspirazione all’immortalità.

Titolo: La biblioteca. Un catalogo di meraviglie

Autore: Stuart Kells

Traduttore: L. Serra

Casa editrice: Mondadori

Collana: Le scie

Data di pubblicazione: 15 gennaio 2019

Genere: Saggistica

Formati: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-0470-836-0 (cartaceo)

Pagine: 305

Costi: 22.00 euro / 10.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: A cosa servono le biblioteche? O meglio, le biblioteche servono ancora? Nell’era del digitale e di Internet la loro esistenza ha ancora un senso? Non sono forse luoghi improduttivi, destinati a soccombere sotto i colpi dell’austerità? Le vittime sacrificali dell’ignoranza assurta oggi a valore e motivo di vanto? A ben guardare, però, l’accesso pubblico e immediato ai libri, e quindi alla cultura e alla conoscenza, è sempre stato sotto attacco. Fin dall’antichità, infatti, le biblioteche hanno conosciuto alterne fortune: alle distruzioni e ai saccheggi hanno fatto seguito epoche di splendori e di scoperte straordinarie, e la magnificenza dei loro tesori è spesso poi svaporata nell’oblio. È una storia affascinante quella che Stuart Kells, scrittore ed esperto di libri rari, ripercorre in questo volume. Una storia che inizia ben prima dell’invenzione della scrittura, e affonda le proprie radici nella cultura orale delle antiche civiltà, passa per i rotoli della Biblioteca di Alessandria e le preziose raccolte di codici in pergamena degli scriptoria medievali, lambisce le collezioni dei testi greci e latini salvati dagli umanisti alle soglie dell’età moderna e celebra i fasti della rivoluzione gutenberghiana, l’avvento della stampa e della produzione editoriale. Secoli di innovazioni e cambiamenti – nei progetti e nelle soluzioni architettoniche, negli arredi, nelle tecniche di conservazione e nei sistemi di catalogazione -, ma anche secoli di lotte per il potere, distruzioni, furti, confische e prosaica trascuratezza di cui le grandi biblioteche, insieme ai loro fondatori e finanziatori, sono state testimoni. Di tutto questo, Kells ci consegna un ricco catalogo di avvenimenti e aneddoti. Così, accanto ai migliori «custodi di libri» e bibliofili vediamo sfilare personaggi controversi e truffaldini, bibliotecari eccentrici, librai e bibliomani che, spinti da alti ideali, pantagruelici appetiti o basse ambizioni, si sono mossi nella cornice di più grandi rivolgimenti culturali, politici, sociali e religiosi, mentre ogni segreto delle biblioteche, dei loro artefici e dei loro abitanti ci viene svelato, trasportandoci attraverso stanze e nicchie nascoste, fra volumi finti, fortunosi ritrovamenti e collezioni «depravate» e proibite.

 

Dopo Com’è giusto che sia, Marina Di Guardo ci regala un nuovo, sorprendente thriller, un meccanismo a orologeria dalle tinte rosso scuro di Basic Instinct, un tuffo nei luoghi oscuri che si annidano in ognuno di noi.

Titolo: La memoria dei corpi

Autrice: Marina Di Guardo

Casa editrice: Mondadori

Collana: Omnibus italiani

Data di pubblicazione: 15 gennaio 2019

Genere: Gialli, Thriller

Formati: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-0470-798-1 (cartaceo)

Pagine: 256

Costi: 18.00 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: Giorgio Saveri non ha nemmeno quarant’anni ma sulle spalle ha accumulato abbastanza delusioni da ritirarsi a vivere nella magione di famiglia, una lussuosa e antica villa sulle colline piacentine ricca di opere d’arte. Unico contatto con il mondo è Agnese, la domestica che l’ha cresciuto al posto della vera madre, una donna algida morta molti anni prima in un incidente stradale, e del padre dispotico, che fino al giorno del suo suicidio non ha mai perso occasione di denigrarlo pubblicamente. Tutto cambia la notte in cui Giorgio si imbatte nella fascinosa Giulia, che ha il dono di capirlo come mai nessun’altra persona prima ma che di sé racconta poco, e che lo imbriglia in una relazione ambigua e ad alto tasso erotico. Quando però Agnese scompare nel nulla, Giorgio non ci sta, e inizia a indagare. Presto, il cerchio intorno alle bugie di Giulia si stringe, ma lei non è l’unica a nascondere segreti…

 

Con una scrittura levigata e sorvegliatissima, adamantina, e insieme profondamente innervata, pronta ad accendersi e vibrare, Piero Sorrentino indaga con delicatezza la condizione esistenziale di una giovane donna in bilico tra autodistruzione e forza di volontà, che accoglie lo spasimo del mondo per dissolvere le illusioni e trasformarle in luce.

Titolo: Un cuore tuo malgrado

Autore: Piero Sorrentino

Casa editrice: Mondadori

Collana: Scrittori italiani e stranieri

Data di pubblicazione: 15 gennaio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-0457-360-9 (cartaceo)

Pagine: 149

Costi: 17.00 euro / 8.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo),Amazon (ebook)

Sinossi: Bianca è una giovane autista di autobus che ogni giorno, senza mai stancarsi di guardare in viso le persone, osservare il cielo, studiare i profili degli edifici, ripete percorsi noti, gli stessi che faceva suo padre quando lavorava nella medesima azienda. Una esistenza che scorre regolare fino a quando, una mattina, Bianca provoca un grave incidente, di cui lei stessa si troverà a scoprire l’entità un poco alla volta. Al suo fianco la sorella Margherita, che con quieta determinazione si impegna a proteggerla dai demoni del senso di colpa, provando a riportarla alla normalità. Nel tentativo di ristabilire un equilibrio, Bianca cerca un confronto con Dario Spatola, l’affermato fotografo rimasto coinvolto nell’incidente. Dopo un rifiuto iniziale, tra loro si tende un filo di comunicazione. Nel frattempo, da una cella della memoria in cui lo aveva congelato, riaffiora il ricordo della prima grande ferita della vita di Bianca, la morte del padre. Una seduta di fisioterapia dopo l’altra, la protagonista rimette in sesto il corpo e compie un ancor più faticoso allenamento dello sguardo e dell’anima, imparando a riconoscere il dolore e insieme l’amore che la circondano, al di là delle loro manifestazioni contraddittorie, fino a una inaspettata rivelazione che la costringerà a un confronto finalmente libero con il dolore di tutti.

 

Espressiva commistione tra un memoir e un saggio di critica letteraria, Rinascere rivela quanto sia difficile, commovente e delicato scavare dentro se stessi senza pretendere di trovare una risposta, ma soltanto la consapevolezza che ogni dipendenza può essere vinta andando avanti «un giorno alla volta».

Titolo: Rinascere. Alcol, intossicazione e storie di guarigione

Autrice: Leslie Jamison

Traduttore: L. Serra

Casa editrice: Mondadori

Collana: Scrittori italiani e stranieri

Data di pubblicazione: 22 gennaio 2019

Genere: Memoir

Formato: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-0470-834-6 (cartaceo)

Pagine: 530

Costi: 24.00 euro / 12.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo),Amazon (ebook)

Sinossi: La letteratura e la musica ci hanno abituato a pensare che non ci sia nulla di speciale nelle storie sul recupero da una dipendenza: non sono eccezionali quanto le avventure estreme e spericolate vissute durante una sbornia, non sono sagge quanto il genio creativo alimentato dall’alcol, celebrato dalla critica e acclamato dal pubblico. Anche nella storia sul recupero di una giovane ragazza americana, a prima vista, non c’è nulla di speciale, eccezionale o saggio: una studentessa che viaggia attraverso il Paese per laurearsi a Harvard, frequentare uno dei migliori master di scrittura creativa degli Stati Uniti e ottenere il dottorato in letteratura a Yale; un’alcolista con disturbi alimentari che si mantiene lavorando in una pasticceria mentre scrive un romanzo e prova a convivere con lo struggente bisogno di sentirsi unica agli occhi dei familiari, dei colleghi, degli amici, del fidanzato. Quando quella ragazza partecipa alla prima riunione degli Alcolisti Anonimi nel seminterrato di una chiesa impregnato dell’odore di biscotti e caffè, capisce che non ci sono modi affascinanti per raccontare il tema del recupero. Gli sconosciuti seduti accanto a lei hanno vissuto le sue stesse esperienze e hanno provato le sue stesse emozioni: la sbornia, il furore, la sete, la vergogna, la ricaduta, l’astinenza. Il programma dei dodici passi si trasforma, così, in un cammino condiviso e comunitario per fare i conti con le proprie debolezze e imparare a essere sempre più presenti a se stessi. E si tratta di un cammino che diventa speciale, eccezionale e saggio proprio perché già vissuto, perciò utile e prezioso per chiunque trovi il coraggio di intraprenderlo. Ecco perché, quando Leslie Jamison ha deciso di pubblicare la sua storia, ha scelto di scrivere usando la prima persona plurale, facendosi accompagnare da un coro di voci segnate dalla dipendenza e dal tentativo – non sempre a lieto fine – di raggiungere la sobrietà: persone ordinarie come motociclisti, madri single, avvocati e giornalisti, ma anche noti scrittori e artisti come Raymond Carver, Billie Holiday, Amy Winehouse, Stephen King e David Foster Wallace.

 

Nel solco del romanzo-verità tracciato da Carrère con Il silenzio della collina, Alessandro Perissinotto prende le mosse da una storia realmente accaduta, raccontata dai giornali dell’epoca e poi colpevolmente dimenticata, innestandola però su un impianto romanzesco. Così facendo, rompe il silenzio sul primo sequestro di una minorenne nell’Italia repubblicana, in un libro feroce e al tempo stesso necessario per capire da dove viene la violenza sulle donne, per comprendere che, contro quella violenza, sono gli uomini a doversi muovere.

Titolo: Il silenzio della collina

Autore: Alessandro Perissinotto

Casa editrice: Mondadori

Collana: Scrittori italiani e stranieri

Data di pubblicazione: 22 gennaio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-0470-804-9 (cartaceo)

Pagine: 245

Costi: 19.00 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo),Amazon (ebook)

Sinossi: Domenico Boschis è nato nelle Langhe, ma da molti anni ormai la sua vita è a Roma, dove ha raggiunto il successo come attore di fiction TV. Una notizia inaspettata, però, lo costringe a tornare tra le sue colline: il padre, col quale ha da tempo interrotto ogni contatto, è malato e gli resta poco da vivere. All’hospice, infatti, Domenico trova un’ombra pallida dell’uomo autoritario che il padre è stato: il vecchio non riesce quasi più a parlare, ma c’è una cosa che sembra voler dire al figlio con urgenza disperata. «La ragazza, Domenico, la ragazza!» grida, per scoppiare poi in un pianto muto. Dentro quel pianto Domenico riconosce un dolore che viene da lontano. Chi è la ragazza che sembra turbarlo fino all’ossessione? Mentre Domenico riprende confidenza con la terra in cui è cresciuto e cerca di addomesticare i fantasmi che popolano i suoi ricordi d’infanzia, si imbatte in un fatto di cronaca avvenuto cinquant’anni prima a una manciata di chilometri da lì. La protagonista è proprio una ragazza: ha tredici anni quando, una notte di dicembre del 1968, viene “rubata” da casa sua. Di lei non si sa nulla per otto mesi, poi la verità emerge con tutta la sua forza. È possibile che sia il ricordo della tredicenne a perseguitare il padre di Domenico? E se così fosse, significa che il vecchio ha avuto un ruolo nella vicenda della ragazza? Lui l’ha sempre considerato un cattivo padre; deve forse cominciare a pensare che sia stato anche un cattivo uomo? Domenico ha bisogno di trovare una risposta prima che il vecchio chiuda gli occhi per sempre..

 

Raccontato in prima persona con spiazzante sincerità, La vita in più. Una storia vera è il diario di bordo di un’avventura personale e spirituale, in cui da ogni lacrima nasce un fiore, in cui un reparto d’ospedale diventa la porta d’accesso per una conoscenza più profonda dell’esistenza, che porterà il protagonista a fare i conti con se stesso, le persone che gli stanno accanto, i ricordi felici, le bugie, i desideri intimi.

Titolo: La vita in più. Una storia vera

Autore: Fabio Rizzoli

Casa editrice: Mondadori

Collana: Narrative

Data di pubblicazione: 22 gennaio 2018

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-0470-209-2 (cartaceo)

Pagine: 162

Costi: 17.00 euro / 8.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo),Amazon (ebook)

Sinossi: Cosa può succedere quando una notizia inattesa rivoluziona la nostra vita? È difficile prevederlo, perché spesso le cose non sono come sembrano. Infatti in questa storia, proprio come in quella reale dell’autore, un evento apparentemente tragico si rivelerà essere invece la via per la rinascita. Lui è un uomo comune, in conflitto tra amore e sesso, fedeltà e tradimento, speranza e depressione. Sta attraversando un periodo difficile: ci sono crepe nella relazione con Anna, il lavoro scarseggia, l’umore è in caduta libera. A peggiorare la situazione si aggiunge un mal di schiena sempre più ostinato, che lo spinge a fare un controllo. Imprevedibilmente l’esito dell’esame lo condurrà a un ricovero immediato, per cercare di fermare una malattia che sembra aver preso in fretta il sopravvento su tutto. Da qui, per lui comincia la vera vita.

 

Caramagna compone un canzoniere amoroso fatto di aforismi, poesie e brevi dialoghi, una storia semplice che ci racconta un amore, dal primo incontro all’innamoramento, dai litigi, alle riappacificazioni, agli addii, trasportandoci attraverso i chiaroscuri della vita.

Titolo: Il numero più grande è due

Autore: Fabrizio Caramagna

Casa editrice: Mondadori

Collana: Novel

Data di pubblicazione: 22 gennaio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-0470-711-0 (cartaceo)

Pagine: 260

Costi: 14.00 euro / 7.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo),Amazon (ebook)

Sinossi: Alberto ed Eleanor si incontrano un martedì di marzo, per caso o per destino, e si innamorano. Nasce così una relazione passionale, intensa, ma non per questo priva di dubbi e imprevisti. Perché pur amandosi più di ogni altra cosa, Alberto ed Eleanor sono due persone normali, che devono far fronte ai problemi della quotidianità, alle piccole incomprensioni, alle delusioni e ai fallimenti.

 

La Volpe segna il grande ritorno del maestro della spy story moderna che trascina il lettore in una corsa contro il tempo in un intrigo internazionale di agghiacciante realismo e attualità nel mondo dello spionaggio tecnologico.

Titolo: La Volpe

Autore: Frederick Forsyth

Traduttore: A. Raffo

Casa editrice: Mondadori

Collana: Omnibus italiani

Data di pubblicazione: 29 gennaio 2019

Genere: Gialli, Thriller

Formati: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-0470-935-0 (cartaceo)

Pagine: 250

Costi: 20.00 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: Adrian Weston, ex capo dei servizi segreti britannici, viene svegliato nel cuore della notte da una telefonata del Primo Ministro che gli comunica una notizia scioccante. Gli impenetrabili sistemi informatici del Pentagono, della CIA e dell’NSA, l’agenzia per la sicurezza nazionale americana, sono stati violati da un nemico sconosciuto subito soprannominato “la Volpe”. Scatta la caccia all’uomo e, sorprendentemente, si scopre che il responsabile dell’attacco è Luke Jennings, un innocuo adolescente inglese dotato di un’intelligenza fuori dal comune, ignaro delle conseguenze del suo gesto. Gli americani chiedono l’estradizione, ma Weston ha un’idea: se Luke è in grado di fare questo, perché non utilizzarlo a proprio favore contro i nemici dell’Occidente? Il ragazzo dovrà trovare il modo di usare al meglio l’arma più potente e più imprevedibile di tutte, l’unica arma che non è possibile controllare. Nel fare questo però viene inevitabilmente esposto a gravi pericoli e, anche se vive nascosto in un’apposita struttura protetta, diventa l’uomo più ricercato del mondo. Qualunque cosa accada Luke non deve cadere nelle mani sbagliate. Perché ciò che può derivarne è impensabile…

 

Una storia di passione, speranza, tradimento, come la vita vera, che condurrà il lettore a muovere i primi passi verso un percorso di consapevolezza. Come i personaggi di PHI, infatti, «ciascuno, nella vita, ha una cosa che gli riesce molto bene. Una soltanto. Ce la portiamo dentro sin dalla nascita» e il nostro compito è riconoscerla; in una parola, scoprire chi siamo davvero.

Titolo: PHI

Autrice: Akilah Azra Kohen

Casa editrice: Mondadori

Collana: Omnibus stranieri

Data di pubblicazione: 29 gennaio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-0470-810-0 (cartaceo)

Pagine: 520

Costi: 19.00 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo),Amazon (ebook)

Sinossi: Can Manay è uno psicologo con molte ombre nel passato. Grazie alla sua filosofia di vita e ai suoi insegnamenti, ha ormai la popolarità di un guru ed è una potente – e capricciosa – star mediatica. Un giorno, mentre visita una proprietà da acquistare in un quartiere defilato della città, scorge tra le foglie una ragazza, una ballerina, che con una grazia e un’armonia uniche si esercita nel giardino di casa. Per Can è una vera e propria rivelazione: davanti a sé c’è l’incarnazione della perfezione estetica, di ogni ideale di bellezza, il Phi. L’uomo non può far altro che ricorrere a tutti i suoi mezzi e la sua ricchezza per conquistarla… Ma c’è qualcosa di più spietato dell’amore per una sola persona? Inizia così la travolgente storia di Can e Duru, del suo fidanzato Deniz e di Özge, una giornalista che scoprirà scottanti segreti sul conto di Can. Quattro personaggi che ci somigliano da vicino, ciascuno con i suoi traguardi da raggiungere e le sue ossessioni. Una storia di passione, speranza, tradimento, come la vita vera, che condurrà il lettore a muovere i primi passi verso un percorso di consapevolezza. Come i personaggi di “Phi”, infatti, “ciascuno, nella vita, ha una cosa che gli riesce molto bene. Una soltanto. Ce la portiamo dentro sin dalla nascita” e il nostro compito è riconoscerla; in una parola, scoprire chi siamo davvero. “Phi” è il viaggio di chi, senza paura, è padrone della propria esperienza, e non si perde nei suoi mille rivoli.

 

I primi secondi di un abbraccio racconta l’emozionante avventura di un ragazzino alla ricerca di suo padre, la difficoltà di sapersi accettare per come si è e quanto male possano fare le bugie. Ma racconta soprattutto la fragilità dei legami familiari e il candore che serve per guardarli e riconoscerli.

Titolo: I primi secondi di un abbraccio

Autrice: Katy Regan

Traduttore: E. Budetta

Casa editrice: Mondadori

Collana: Omnibus

Data di pubblicazione: 29 gennaio 2019

Genere: Memoir

Formato: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-0468-775-7 (cartaceo)

Pagine: 334

Costi: 19.00 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo),Amazon (ebook)

Sinossi: Zac ha dieci anni e vive con sua mamma Juliet, perché suo padre ha pensato bene di darsela a gambe prima che lui nascesse. O almeno, questa è la versione che in famiglia gli hanno sempre raccontato. Nel tentativo di dare un padre a Zac, che ha qualche problema di peso ed è diventato il bersaglio di alcuni bulletti, Juliet si ostina a uscire con improbabili pretendenti, inanellando una delusione dopo l’altra. Una sera, in seguito all’ennesimo appuntamento andato storto, rientra a casa alticcia e con gli occhi rossi di pianto, e si lascia sfuggire di essere ancora innamorata del padre di Zac. Per il ragazzino questa è una vera e propria rivelazione, oltre che una notizia bellissima. Con il cuore che batte all’impazzata, Zac non vede l’ora di dare il via alla sua nuova missione… trovare papà. È deciso a cercare l’uomo che ha sempre immaginato e a dargli una seconda possibilità; ma principalmente è determinato a far felice sua madre una volta per tutte. Come un piccolo detective, insieme alla sua amica del cuore Teagan, inizia a raccogliere in segreto una serie di indizi che lo porteranno pericolosamente vicino alla verità. La cosa che non sa, però, è che a volte le persone hanno ottimi motivi per sparire…

 

Sullo sfondo della romanità contemporanea, e deridendo il proprio immaginario psicoanalitico, Paolo Repetti scrive il suo originalissimo romanzo familiare. L’incontro e lo scontro tra le generazioni, l’assenza e l’ignavia dei padri, l’intelligenza dei figli. Una sit-com in cui si incontrano il ghigno cattivo della migliore commedia all’italiana di Age & Scarpelli e l’umorismo yiddish, Woody Allen ma anche i fratelli Coen.

Titolo: Esercizi di sepoltura di una madre

Autore: Paolo Repetti

Casa editrice: Mondadori

Collana: Scrittori italiani e stranieri

Data di pubblicazione: 29 gennaio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-0468-876-1 (cartaceo)

Pagine: 159

Costi: 17.00 euro / 8.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo),Amazon (ebook)

Sinossi: Le cronachette pensierose e spensierate di una famiglia allargata messa in scena seguendo il copione di uno svagato cabaret intellettuale e morale. Una saga che si dipana in una serie di sketch irriverenti. Il lessico famigliare di ebrei fanatici, cattolici convertiti, atei cinici. La matriarca ultranovantenne è nonna Sara, un’ansiosa guerrafondaia che vive in Israele e telefona in continuazione. La sua interlocutrice preferita è Saretta, la più piccola dei nipoti, sagace e sfrontata, dolcissima e imprevedibile, una via di mezzo tra Franny Glass e Giovanna D’Arco. Poi ci sono i fratelli di lei: il maggiore, Isaac, genio della matematica ed epistemologo in formazione, e Davide, maniaco sessuale e juventino compulsivo. Lo zio, il narratore, Paolo. Il gatto Ettore. Il padre: assente. Ha abbandonato Ester, la cugina di Paolo, quando Saretta aveva due anni. Lo zio è obbligato, suo malgrado, a farne le veci, per lo più al telefono. Da lì cerca di educare i ragazzi, dà consigli, risponde a domande surreali, scappa. È nevrotico, ipocondriaco e immaturo come loro, un adolescente vegliardo, un puer aeternus e anchilosato che i nipoti hanno eletto a guida sciamanica, salvo prenderne in giro l’immaturità. È l’idiota sapiente, impaurito e tentato dal ruolo di pater familias. Sullo sfondo della romanità contemporanea, e deridendo il proprio immaginario psicoanalitico, Paolo Repetti scrive il suo romanzo familiare. L’incontro e lo scontro tra le generazioni, l’assenza e l’ignavia dei padri, l’intelligenza dei figli.

 

A distanza di quattro anni dal suo ultimo romanzo, l’autore di Fight Club torna con un’opera spiazzante, ingegnosa, politicamente scorretta, in cui fa esattamente quello che gli riesce meglio: mettere alla berlina le assurdità della società contemporanea e smascherare le teorie complottiste che giacciono latenti nella psiche degli americani.

Titolo: Il libro di Talbott

Autore: Chuck Palahniuk

Traduttore: G. Pannofino

Casa editrice: Mondadori

Collana: Scrittori italiani e stranieri

Data di pubblicazione: 5 febbraio 2018

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-0470-795-0 (cartaceo)

Pagine: 378

Costi: 20.00 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo),Amazon (ebook)

Sinossi: Il passaparola scatta solo tra persone fidate. “Il Giorno dell’Aggiustamento sta arrivando.” La gente fa circolare un misterioso libro nero-blu, una sorta di pamphlet profetico, memorizzandone le direttive rivoluzionarie. Messaggi radiofonici e televisivi, cartelloni pubblicitari e il web ripetono ossessivamente gli slogan di Talbott Reynolds: si avvicina il giorno della resa dei conti per la classe dirigente e le élite culturali. Una fantomatica Lista su internet – I Meno Amati d’America – identifica i bersagli. Il popolo non sarà più sacrificato alla nazione, il surplus di giovani maschi non verrà mandato al macello nell’ennesima guerra in Medio Oriente, ma a cadere saranno le teste di politici e giornalisti, professori e notabili – anzi, per la precisione, le loro orecchie. Sinistre. Con la Dichiarazione di Interdipendenza, gli ex Stati Uniti vengono ridefiniti secondo criteri razziali, e la popolazione ridistribuita in base al colore della pelle e alle preferenze sessuali. Il simile con il simile, nei tre nuovi stati-nazione di Caucasia, Blacktopia e Gaysia. Non che tutto fili liscio in questa America post apocalittica, intendiamoci…

 

La sottovita è un romanzo dei giorni nostri, una registrazione di eventi “letterale” che accende ironia e grovigli filosofici. Dove bisogna “stare” per “essere”, o per essere un po’ di meno e non farsi male?

Titolo: La sottovita

Autore: Francesco Savio

Casa editrice: Mondadori

Collana: Scrittori italiani e stranieri

Data di pubblicazione: 5 febbraio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-0470-808-7 (cartaceo)

Pagine: 105

Costi: 16.00 euro / 8.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo),Amazon (ebook)

Sinossi: In una domenica piovosa di agosto tra le montagne dell’Alto Adige, un uomo viene travolto da una vacca delle Highland. Disteso a terra in attesa di soccorsi, ricorda un giorno di ottobre di qualche mese prima, trascorso tra il desiderio di iniziare a scrivere un saggio sull’opera di uno scrittore norvegese e la ricerca di un equilibrio necessario a sopravvivere fra i ritmi del lavoro quotidiano e il mestiere di padre. Cosa l’aveva spinto a trasferirsi dalla provincia a Milano, quindici anni prima, come un Luciano Bianciardi fuori tempo massimo? Dove lo porterà questa specie di luminosa sottovita? Venditore di elettrodomestici, libraio, incerto ma assiduo lavoratore, il protagonista di questa storia si muove fra occupazioni quotidiane (la piccola e smagliante vita da padre), immaginazioni letterarie, concretezze incuneate fra la morbidezza della provincia e lo scatto nevrotico della città.

 
 

Sarah Rees Brennan, autrice già nota sia a livello individuale che per collaborazioni con altri scrittori come Cassandra Clare, dà vita alla nuova serie fantasy L’eredità dei Lynburn, di cui Triskell presenta il primo capitolo, originale, romanticamente inconsueto e intrigante.

Titolo: Unspoken

Serie: L’eredità dei Lynburn Vol. 1

Autrice: Sarah Rees Brennan

Traduttore: C. Messina

Casa editrice: Triskell Edizioni

Collana: Reserve

Data di pubblicazione: 18 gennaio 2019

Genere: Fantasy

Formato: Ebook

ISBN: 978-88-9312-418-8

Pagine: 340

Costi: 5.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Kami Glass è innamorata di qualcuno che non ha mai incontrato, un ragazzo con cui parla nella sua testa dal giorno in cui è nata. Questo le ha impedito di integrarsi nella sonnolenta cittadina inglese di Mestavalle, ma Kami ha fatto in modo di sfruttare la situazione a proprio vantaggio, e la sua vita sembra scorrere tranquilla, almeno finché non comincia a verificarsi una serie di eventi inquietanti.
Sinistre grida giungono dai boschi e la villa padronale che domina il villaggio torna a illuminarsi.
La famiglia Lynburn, che aveva governato la città sino alla generazione precedente per poi svanire nel nulla, è tornata. Così, all’improvviso, Kami si rende conto che il luogo che ha conosciuto e amato per tutta la vita nasconde un’infinità di segreti… e un assassino. E che la chiave di tutto potrebbe essere il ragazzo nella sua testa. Il ragazzo che è tutt’altro che immaginario e senza ombra di dubbio deliziosamente pericoloso.

 

L. A. Witt torna nel panorama romance con un nuovo, scoppiettante romanzo M/M, i cui protagonisti formano una band, con i suoi riti, la sua musica e soprattutto le sue regole, cosa che il protagonista sa perfettamente, ma proprio questo rende una conquista più stuzzicante.

Titolo: Running with Scissors

Autrice: L.A. Witt

Traduttrice: F. Bernini

Casa editrice: Triskell Edizioni

Collana: Rainbow

Data di pubblicazione: 15 gennaio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Ebook

ISBN: 978-88-9312-467-6

Pagine: 328

Costi: 5.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Sono passati diciotto mesi da quando il batterista Jude Colburn ha fatto lo sbaglio più grande della sua vita lasciando la sua band poco prima che raggiungesse il successo. Ora ha una seconda possibilità. Il bassista ha appena mollato il gruppo e Jude suona bene il basso quasi quanto la batteria. Gli altri membri della band non sono molto contenti di riaverlo con loro ma sono disperati. I Running with Scissors hanno bisogno di lui, ma a una condizione: niente sesso tra i membri del gruppo. D’altro canto, è stato quello a rovinare tutto diciotto mesi prima. Jude accetta, ma nessuno lo ha avvisato del batterista che ha preso il suo posto. A.J. Palmer è timido e dimesso… fino a quando non sale sul palco. Cattura l’attenzione di Jude fin dal primo attacco di batteria e all’improvviso la regola del “niente sesso” non è più così semplice da rispettare. Mantenere dei segreti sul pullman del tour non è facile ed è solo una questione di tempo prima che gli altri membri della band si accorgano della situazione. Quando le circostanze degenerano, Jude è a un bivio: sceglierà di avere una seconda chance nella carriera che rimpiange di aver lasciato o di avere una possibilità con l’uomo dei suoi sogni?

 
 

Fuoco amico è un romanzo che mescola sapientemente tra le sue pagine thriller e romance, risplendendo come una fiamma negli occhi dei suoi personaggi, due uomini spezzati dal passato che vedranno la possibilità di riaggiustarsi l’uno nelle braccia dell’altro.

Titolo: Fuoco amico

Autrice: Cari Z

Traduttore: R. Arnaldi

Casa editrice: Triskell Edizioni

Collana: Rainbow

Data di pubblicazione: 21 gennaio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Ebook

ISBN: 978-88-9312-469-0

Pagine: 310

Costi: 5.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Elliot McKenzie è il re della reinvenzione di sé. Cinque anni dopo aver perso il lavoro e l’amante, ed essere quasi finito in prigione, sta avendo più successo di quanto avrebbe mai sognato, grazie a Vita Incantata, il suo programma di auto-aiuto. Sperava di essersi lasciato alle spalle il suo sordido passato, ma quando comincia a ricevere criptiche minacce… si rende conto che forse non è finita.
L’esperto in sicurezza Lennox West si sente smarrito da quando uno scontro letale in Afghanistan lo ha costretto al pensionamento anticipato dall’esercito. Deve aiutare la sua ex a tirare su la figlia avuta da lui, ma il disturbo post-traumatico da stress di cui soffre non gli facilita il compito. Quando la sorella di lei gli chiede di installare un sistema di sicurezza per il suo capo, l’ultima cosa che Lennox si aspetterebbe è di incontrare un uomo come Elliot McKenzie, il quale rapisce la sua attenzione e lo fa sentire sereno per la prima volta da quando ha lasciato il servizio.
Tuttavia, Elliot è testardo fino all’imprudenza. Persino quando le minacce contro di lui si fanno serie, si rifiuta di coinvolgere la polizia, e Lennox teme che questa ostinazione possa portarlo a essere ucciso. Comincia tra loro un braccio di ferro che li avvicina più di quanto nessuno dei due si sarebbe mai aspettato. Ma se le minacce sono reali, potrebbero non vivere abbastanza a lungo per costruirsi un futuro insieme.

 

Tossico, terzo capitolo della Troubled Teen Series, colpisce allo stomaco come un pugno per le tematiche difficili che affronta, ma sorprende per la dolcezza del rapporto tra i due protagonisti, diversi come solo il Paradiso e l’Inferno possono essere.

Titolo: Tossico

Serie: Troubled Teen Series Vol. 3

Autrice: Susan Moretto

Casa editrice: Triskell Edizioni

Collana: Rainbow

Data di pubblicazione: 24 gennaio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Ebook

ISBN: 978-88-9312-468-3

Pagine: 278

Costi: 4.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Michael è il figlio perfetto del pastore Carson: attivo nella comunità, altruista, dedito ai più sfortunati. Quando trova Jude, un giovane senzatetto che vive in un vicolo, sa che deve aiutarlo. Anche contro il volere di Jude stesso.
Jude vive una vita allo sbando: senza una casa, si prostituisce per potersi procurare le pillole a cui è assuefatto. Eppure trova difficile accettare l’aiuto di quel bel ragazzo, tanto devoto alla propria religione quanto attratto da Jude.
Due vite impossibili da conciliare, bloccate da ostacoli che neanche l’amore sembra poter superare. Come si può amare, quando sarà proprio l’amore a condannarli all’inferno?

 
 

Anche in Stormhaven, terzo volume della serie Whyborne & Griffin plasmata da Jordan L. Hawk, il mistero tinto di sangue tipico del gotico prende a braccetto il fantasy per coniare una storia dalla quale è difficile staccarsi, soprattutto perché a far da contorno presenzia ancora l’amore.

Titolo: Stormhaven

Serie: Whyborne & Griffin Vol. 3

Autrice: Jordan L. Hawk

Traduttore: V. Millais

Casa editrice: Triskell Edizioni

Collana: Rainbow

Data di pubblicazione: 28 gennaio 2019

Genere: Horror, Fantasy

Formato: Ebook

ISBN: 978-88-9312-471-3

Pagine: 282

Costi: 4.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Gli eventi misteriosi non sono una novità per il solitario studioso Percival Endicott Whyborne, ma trovare uno dei suoi colleghi che urla per strada chiedendo aiuto è piuttosto insolito. Allan Tambling afferma di non ricordare cosa gli sia successo nelle ore precedenti, ma qualcuno ha assassinato suo zio e Allan è coperto di sangue. L’amante di Whyborne, l’affascinante ex-Pinkerton e detective Griffin Flaherty, acconsente a dimostrare l’innocenza di Allan. Ma quando il giovane viene dichiarato pazzo e rinchiuso nel manicomio di Stormhaven, Griffin è costretto a rivivere gli orribili ricordi della sua reclusione in un istituto psichiatrico. Insieme alla loro amica Christine, i due uomini si addentrano sempre più a fondo in un’oscura ragnatela di cospirazioni, magie e omicidi. Il loro unico indizio è un artefatto scomparso che ritrae un dio sconosciuto. Chi l’ha rubato, e perché Allan non ricorda cosa sia successo? E qual è la verità dietro ai terribili esperimenti condotti all’inquietante terzo piano di Stormhaven? Ci vorranno tutti gli incantesimi di Whyborne e tutta la temerarietà di Griffin per fermare gli assassini e salvare Allan. Prima, però, dovranno sopravvivere a una sfida ancora più grande: una visita della famiglia di Griffin.

 

Lui, classico bad boy dal passato discutibile, e lei, dolce e bellissima, due controparti destinate a collidere come meteore sulla stessa traiettoria, esplodendo in una passione dalla prorompente forza di una supernova: è questo il fulcro del quarto capitolo della serie In The Line of Duty di Cathryn Fox.

Titolo: Il suo attimo rubato

Autrice: Cathryn Fox

Traduttore: F. Bernini

Casa editrice: Triskell Edizioni

Collana: Romance

Data di pubblicazione: 31 gennaio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Ebook

ISBN: 978-88-9312-470-6

Pagine: 192

Costi: 4.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: L’ex specialista di sicurezza dell’esercito Luke Phillips non vorrebbe fare altro che abbandonare il suo ultimo incarico, soprattutto quando si rende conto che la proprietaria del supermercato di lusso per cui lavora è la figlia dell’uomo responsabile di averlo spedito in un carcere minorile. Tuttavia, ha promesso ai ragazzi della comunità delle attrezzature nuove e aggiornate, perciò non ha altra scelta se non starsene sulle sue e non farsi coinvolgere da Emery Vincent. Non importa quanto sia dolce e sexy.
Basta una sola occhiata a Luke per sciogliere il cuore di Emery; insieme ad altre parti del corpo. Ma sa di non dover dar libero sfogo a quegli impulsi con un ragazzaccio che la guarda come se fosse cresciuto a razioni dell’esercito e lei fosse il piatto speciale del menù. Quando però Luke la salva e medica il ginocchio ferito, tra loro scoccano le scintille. Un futuro insieme sembra impossibile, ma sesso selvaggio e bollente è garantito; almeno fino al termine dell’incarico. Salvo che Luke non si lasci alle spalle il passato e rischi tutto per amore.
Avvertenze: questo libro contiene un ex galeotto super sexy proveniente dalla parte sbagliata della città e una signorina di classe che ottiene molto, ma molto di più di quanto pattuito quando lo ingaggia per un lavoro.

 
 

M. T. V. M., seguito di 83500 di Michela Monti, acclamato al Festival Giallo Garda, spicca nuovamente nel panorama distopico italiano, portando con sé adrenalina ed emozioni forti.

Titolo: M. T. V. M

Serie: 83500 Vol.

Autrice: Michela Monti

Casa editrice: Triskell Edizioni

Collana: Reserve

Data di pubblicazione: 1 febbraio 2019

Genere: Distopia

Formato: Ebook

ISBN: 978-88-9312-472-0

Costi: 4.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Melice Redding ha capito. Dopo dieci anni trascorsi in carcere per difendere Richard Bell, ha capito che non vale la pena di morire per lui, e ha scelto di combattere.
I passi da compiere sono chiari: trovare Richard, preparare la propria difesa al meglio, e aspettare fino alla data del processo.
Il destino della detenuta sembra roseo, eppure l’attesa si rivela più complicata del previsto. Ci sono troppi spettri del passato a intralciare il riscatto di Mel, troppa rabbia da frenare e neppure un Guardiano d’Anime a proteggerla da quella follia. Perché i desideri sono più forti delle buone intenzioni, e nessuno scorpione muta la propria natura.

 

Autumn Saper riprende in mano la serie Wildfire scrivendo un secondo, appassionante capitolo in cui il protagonista dovrà scegliere se gettare la maschera, avendo il coraggio di mostrare ilo proprio animo, o continuare a indossarla, mostrando agli altri ciò che si aspettano di vedere.

Titolo: Rincorrendo la felicità

Serie: Wildfire Vol.2

Autrice: Autumn Saper

Casa editrice: Triskell Edizioni

Collana: Rainbow

Data di pubblicazione: 4 febbraio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Ebook

ISBN: 978-88-9312-474-4

Pagine: 314

Costi: 5.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Chester Wood per tutti è un tipo sopra le righe, sempre pronto a divertirsi. Questa opinione si basa su una conoscenza superficiale che non rende giustizia all’animo sensibile del ragazzo. Le ferite del passato e il rapporto difficile con la madre assente lo spingono a difendersi mostrandosi sempre allegro, così da non correre il rischio di essere ferito ancora una volta. Pochi si prendono la briga di conoscerlo davvero e a Chester questo è sempre andato bene. Ma adesso che è innamorato vorrebbe che il pompiere che ha conquistato il suo cuore vedesse anche il Chester nascosto… Ma a che pro, visto che Patrick Ross è etero?
Complice una richiesta di sua madre e un soggiorno forzato a New York, Chester sarà costretto a fare i conti con vecchie ferite, rincorrendo una felicità che non ha mai sfiorato prima e che spera porti dritto tra le braccia di quell’armadio tutto muscoli e dolci sorrisi che è Patrick Ross.

 
 

Quando ti tocco, quarto capitolo della serie paranormal Mates di Cardeno C., affonda nuovamente la propria rilegatura nel mondo sanguinario e spietato di licantropi e vampiri, seguendo le vicende dei protagonisti Salvatore e Yoram.

Titolo: Quando ti tocco

Serie: Mates Vol. 4

Autore: Cardeno C.

Traduttore:V. Chioma

Casa editrice: Triskell Edizioni

Collana: Rainbow

Data di pubblicazione: 8 febbraio 2019

Genere: Paranormal

Formato: Ebook

ISBN: 978-88-9312-475-1

Pagine: 266

Costi: 4.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: «Si chiama Salvatore Rossi. È un vampiro. Ed è il mio vero compagno.»
Facendo affidamento solo su se stesso, Salvatore Rossi è fuggito da un’esistenza senza prospettive e ha raggiunto l’apice del successo negli affari. Proprio quando ha tutto ciò che ha sempre desiderato, il destino gli lancia una sfida a cui non può far fronte da solo, e un giovane mutaforma arriva in suo soccorso. Sin dalla sua infanzia, la famiglia di Yoram Smith è certa che il ragazzo diventerà Alfa e salverà il branco dalla lenta rovina. Quando arriva il momento per un nuovo capo branco, Yoram è costretto a destreggiarsi tra il doversi prendere cura di un branco frammentato e l’occuparsi di un compagno assente. E la sua forza ne soffre.
La trasformazione in vampiro non ha modificato la filosofia di vita di Salvatore: se non dipendi da nessuno, nessuno potrà deluderti. Ma quando il ragazzo che gli ha salvato la vita diventerà un uomo bisognoso del suo aiuto, il freddo vampiro dovrà ritrovare la sua umanità.

 
 

 
 

La guerra in Afghanistan, la crisi economica in Occidente, la follia e il senso di colpa, una confessione, il teorema dell’incompletezza di Goedel, un epico viaggio da Islamabad a New York, da Londra a Kabul, e ritorno. Un romanzo mondo che racconta gli sconvolgimenti sismici del nostro giovane secolo con rara intelligenza, portata e coraggio. Vincitore del prestigioso James Tait Black Memorial Prize.

Titolo: Alla luce di quello che sappiamo

Autrice: Zia Haider Rahman

Traduttore: F. Zucchella

Casa editrice: La Nave di Teseo

Collana: Oceani

Data di pubblicazione: 17 gennaio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Brossura / Ebook

ISBN: 978-88-9344-712-6

Pagine: 665

Costi: 24.00 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: Una mattina di settembre, un consulente finanziario con una carriera in disfacimento e un matrimonio in caduta libera riceve una visita a sorpresa nella sua casa di Londra. Si sforza di mettere a fuoco la figura trasandata con uno zaino sulle spalle che gli sta di fronte, fino a che non riconosce in lui l’amico di gioventù, Zafar, un brillante matematico scomparso anni prima in circostanze misteriose. Ora è tornato con una confessione scomoda che affida al compagno ritrovato. Nella quiete di quella casa londinese, i due amici, ricostruendo il loro passato, iniziano a parlare di qualcosa che riguarda tutti noi: l’amore e la guerra, l’orgoglio e la lotta.

 

Il capolavoro di Juan Octavio Prenz è un romanzo kafkiano di un uomo che scompare tra le maglie di uno Stato che tratta i suoi cittadini come beni di proprietà. Una storia illuminante sulla libertà e sui limiti di questo discutibile concetto chiamato “sicurezza”. Nessun assassino è tale fintantoché non commette il crimine.

Titolo: Il signor Kreck

Autore: Juan Octavio Prenz

Casa editrice: La Nave di Teseo

Collana: Oceani

Data di pubblicazione: 21 gennaio 2018

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Brossura / Ebook

Pagine: 197

Costi: 17.50 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: Buenos Aires, Argentina, metà degli anni settanta. Durante la dittatura militare si parla già a bassa voce dei desaparecidos, tutti si guardano attorno, osservano i vicini di casa di nascosto, ma domina ancora l’impressione confusa che chi ha problemi con le autorità abbia davvero fatto qualcosa. Il signor Kreck, l’agente assicurativo più ordinato, prevedibile e noioso del quartiere di La Ensenada, sembra il meno indicato per entrare in conflitto con chiunque. Marito e padre esemplare, impiegato modello, buon vicino e uomo amabile, Rodolfo Kreck non ha nulla da nascondere, tranne le chiavi di un appartamento affittato in segreto che tiene nel cassetto della sua scrivania e di cui né moglie né amici sono a conoscenza. Quali segreti nasconde in quella casa? La domanda è sufficiente a trasformare Kreck in un sospettato, arrestato e imprigionato dalla polizia che intende scoprire la verità.

 

Evacuazione è un romanzo luminoso e fulminante, a metà tra il miglior Cormac McCarthy e Samuel Beckett, una piccola isola di poesia nelle maglie di un presente difficile da comprendere, uno struggente inno alla voglia di vivere in un tempo di pace.

Titolo: Evacuazione

Autore: Raphaël Jerusalmy

Traduttore: F. Ascari

Casa editrice: La Nave di Teseo

Collana: Oceani

Data di pubblicazione: 24 gennaio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Brossura / Ebook

ISBN: 978-88-9344-559-7

Pagine: 132

Costi: 17.00 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: In una Tel Aviv assediata dalla guerra, l’esercito dirama alla popolazione l’ordine di abbandonare la città. Ma, all’ultimo minuto, l’anziano Saba decide di scendere dall’autobus su cui era stato fatto salire per l’evacuazione, trascinando con sé il giovane nipote Naor e la fidanzata Yaël. I tre iniziano così un pellegrinaggio clandestino nel cuore di una metropoli deserta, giocando a inventare da capo un’innocenza perduta, venata di idealismo e resistenza. Sotto la costante pressione del pericolo e della morte, Saba, il vecchio dai desideri ormai obliati, Naor, il giovane studente di cinema con gli occhi spalancati sul mondo, e Yaël, l’artista dalle idee forti e intatte, vivranno un’esperienza capace di unirli oltre le differenze delle loro generazioni, dentro alla paradossale bellezza che resiste alla guerra.

 

Torna in una nuova edizione il romanzo vincitore del Man Booker Prize, tradotto in oltre trenta lingue, definito dal Guardian come pieno di umorismo, calore, arguzia, umanità e comprensione, pregevole di una caratterizzazione dei personaggi impeccabile e di una prosa di rara delizia.

Titolo: L’enigma di Finkler

Autore: Howard Jacobson

Traduttore: M. Z. Ciccimarra

Casa editrice: La Nave di Teseo

Collana: Oceani

Data di pubblicazione: 24 gennaio 2018

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Brossura / Ebook

Pagine: 479

Costi: 19.00 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: Julian Treslove e Sam Finkler, amici dai tempi della scuola, non potrebbero essere più diversi. Tanto è belloccio e inconcludente il primo, quanto è carismatico e risoluto il secondo. Treslove è sentimentale, pessimista, incapace di relazioni durature. Finkler è un filosofo pop, un volto noto della televisione, nonché autore di improbabili best seller come “L’esistenzialista ai fornelli” e “Piccolo manuale di stoicismo domestico”. Ma soprattutto Samuel Finkler è il prototipo dell’ebreo… o almeno questo è quello che pensa Treslove. Il loro rapporto è sempre stato ambivalente, un misto di ammirazione, competizione e invidia. Quando un giorno Treslove subisce un’aggressione per strada, la sua vita cambia in modo imprevedibile: colpito da una sorta di “giudaite” strisciante, cercherà di comportarsi da ebreo, di pensare da ebreo, alla ricerca della soluzione di un rebus antico almeno quanto il Vecchio Testamento: l’enigma ebraico – o meglio… l’enigma di Finkler.

 

L’esordio letterario di uno tra i più apprezzati attori e registi. Una raccolta di racconti sulla dolcezza e lo scetticismo, l’incertezza e la resistenza, l’amore e la competizione, in cui i personaggi si muovono nelle loro storie con l’andamento irregolare e imprevedibile di una vita che sposta i cartelli e confonde le direzioni, per irriderli e confonderli ogni volta.

Titolo: Le guarigioni

Autore: Kim Rossi Stuart

Casa editrice: La Nave di Teseo

Collana: Oceani

Data di pubblicazione: 24 gennaio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Brossura / Ebook

ISBN: 978-88-9344-460-6

Pagine: 206

Costi: 16.00 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: Un padre dal carattere volubile e un bambino silenzioso lasciano la città per aprire un maneggio tra il fango e la solitudine della campagna; uno scrittore cerca ripetutamente di innamorarsi davvero, per capire ogni volta di volere tutt’altro e in tutt’altro modo; un piccolo e morigerato imprenditore viene travolto dall’arrivo di una donna tanto appassionata quanto ingestibile; una moglie scettica, indipendente e sicura di sé sospetta di essere stata scelta per una rivelazione mistica; un prete ribelle combatte contro la pressoché totale scomparsa del Male nel mondo. Curiosi, burberi, inafferrabili, irrisolti e romantici, oppure fragili, buffi, egoisti e testardi, uomini (e donne) che combattono contro gli eventi e le loro stesse idiosincrasie, per provare a trovare, se non le risposte, almeno le domande giuste da porsi, lungo un filo comune ma ben dissimulato che raccoglie assieme questi cinque racconti: microcosmi di amore, lotta, impazzimenti e visioni.

 

Dopo La città interiore, finalista premio Campiello nel 2017, Mauro Covacich compone una nuova, potente avventura narrativa che ha il coraggio dell’autobiografia più vera. Un romanzo capace di entrare con esattezza nel presente che plasma le nostre vite.

Titolo: Di chi è questo cuore

Autore: Mauro Covacich

Casa editrice: La Nave di Teseo

Collana: Oceani

Data di pubblicazione: 7 febbraio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Brossura / Ebook

ISBN: 978-88-9344-771-3

Pagine: 246

Costi: 17.00 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: Una piccola anomalia cardiaca viene scoperta all’uomo che ha il nome e le sembianze dell’autore, allontanandolo da un’attività sportiva ai limiti del fanatismo e infrangendo l’illusione di un’efficienza fisica senza data di scadenza. È questo l’innesco di un romanzo sul corpo, ma soprattutto sul cuore come luogo dei sentimenti e dei destini individuali. C’è un ragazzo caduto, o forse lasciato cadere, da una finestra di un albergo di Milano durante una gita scolastica. Ci sono gli esseri umani, fragili e pieni di voglie. La solitudine e il desiderio. Ma la storia gira attorno alla relazione dell’autore con la sua compagna, alle trasferte di lavoro, alle tentazioni a cui sono esposti, alla fiducia e al sospetto di cui si nutre la convivenza. Chi è, ad esempio, quell’uomo che si infila in casa loro la notte? Una pista porterebbe nel quartiere, il Villaggio Olimpico di Roma, popolato da figure che sembrano carte dei tarocchi e che lo scrittore consulta nelle sue camminate erranti.

 
 

 
 

Un frammento di vita contemporanea della gioventù femminile in Cina, in sospensione fra liberazione intellettuale (la nuova «febbre intellettuale»), liberazione sessuale di genere, aspettazione di una società più isotropa, senza confini geografici. Un commovente racconto di cento pagine che si consuma davanti a un computer, con la modalità «vlogger»: un «video-blog» che altro non è che un sito che raccoglie filmati sugli argomenti più disparati. In sostanza, un «video-diario».

Titolo: Cene per uno davanti ai fiori

Autrice: Wang Shuqi

Traduttore: M. Codeluppi

Casa editrice: Edizioni Clichy

Data di pubblicazione: 15 gennaio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Brossura

ISBN: 978-88-6799-578-3

Pagine: 92

Costi: 12.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo)

Sinossi: Questo video-diario consente di interloquire con tanti altri vlogger, in uno scambio reciproco che spesso, appunto, finisce per toccare – com’è nel caso di Tang Xiaotang (la protagonista) – sentimenti, desideri, aspettazioni, illusioni, ostentando al momento giusto la propria sessualità. Una sorta di «rilettura» del ‘Voyage autour de ma chambre’ di Xavier de Maistre, visto che entrambi ci narrano di «viaggiatori sedentari». Tang Xiaotang sembra rappresentare la tipologia della giovane cinese contemporanea, in trepida aspettazione del futuro, attenta a costruirsi followers, possibilmente ricchi (ma comunque di rango sociale superiore al suo), possibilmente belli e innamorati. Così, nel suo chattare quotidiano si affacciano re e principi azzurri, che la guardano, l’ammirano, le offrono rose blu (di mistero) e rosse (di passione). La sua web-cam propone la giovane Tang sempre a tavola, a mangiare, che è pur un atto di per sé ammiccante; una giovane Tang che si muove instancabilmente, si china, così da stuzzicare (o far impazzire) gl’interlocutori. Insomma, l’universale gioco dell’amore e della seduzione. Ma la realtà, alla fine, è diversa…

 

Un nuovo indispensabile capitolo del percorso autobiografico di Joann Sfar, scrittore dall’animo delicato ma tormentato, falsamente ingenuo e gioiosamente ipocondriaco, brillante, generoso e irresistibile come non mai. Uno straordinario romanzo sulla distanza tra realtà e rappresentazione, sull’arte, sulla creazione, sul sogno, e alla fine e soprattutto sull’amore e sul bisogno d’amore.

Titolo: Persone che potresti conoscere

Autore: Joann Sfar

Traduttore: T. Gurrieri

Casa editrice: Edizioni Clichy

Collana: Gare du Nord

Data di pubblicazione: 29 gennaio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Brossura / Ebook

ISBN: 978-88-6799-454-0

Pagine: 270

Costi: 17.00 euro / 8.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: Il problema è l’empatia, l’incapacità di impedire a se stessi di mettersi comunque in ascolto degli altri e del mondo. E che il mondo non sempre corrisponde all’idea che ci se ne fa. Se poi ci si è lasciati da un amore tormentato e si cerca consolazione e compagnia sui social, il rischio di cadere in una assurda e falsa trappola sentimentale è altissimo. Si comincia cliccando sulla foto profilo di una ragazza tra le «Persone che potresti conoscere» su Facebook, e ci si ritrova in una stazione di polizia. Si prosegue prendendo un cane e preoccupandosi che non mangi i propri gatti. Alla fine non si riesce a trovare pace per sei mesi. Ed è una storia vera…

 

Concepito come un pamphlet satirico, La vera storia della Città del Fiore si articola in quindici capitoli, ciascuno dei quali costituisce un episodio autosufficiente. L’elemento che tiene insieme e dà uno svolgimento alla narrazione è la figura di Farfarello, il demone burlone e dispettoso, il cui intervento mette sottosopra tutte le situazioni, facendo emergere gli aspetti tipici del nostro malcostume: vanità, ipocrisia, mistificazione.

Titolo: La vera storia della Città del Fiore

Autore: Alberto Nocentini

Casa editrice: Edizioni Clichy

Collana: Beaubourg

Data di pubblicazione: 29 gennaio 2019

Genere: Saggistica

Formato: Brossura

ISBN: 978-88-6799-555-4

Pagine: 153

Costi: 15.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo)

Sinossi: Lo scenario degli eventi è Firenze, città emblematica sia per essere sempre sotto i riflettori dell’attenzione internazionale sia per rappresentare efficacemente alcuni dei nostri tormentoni nazionali. Come si evince dai titoli dei capitoli, frequenti sono i richiami diretti all’arte e alla letteratura fiorentina, due eccellenze che una sana smitizzazione restituisce a una dimensione più accessibile; la terza eccellenza conclamata, il vino, è costantemente presente attraverso i nomi posticci dei vari personaggi, tutti ispirati alla viticoltura. Lo stile è sostenuto, perché Farfarello è un demone cólto e navigato e detesta la banalità; le intemperanze ricorrenti vanno lette come segni d’insofferenza, a cominciare dagli anglismi, forzatamente adattati alla pronuncia e alla grafia dell’italiano.

Con penna affilata e lucidità crudele l’autore stila una lista, un bestiario di aberrazioni del mondo contemporaneo e la portata è talmente convincente che il lettore stesso si sorprende a volerla completare con rinnovata consapevolezza. Intellettuale burbero e illuminato, Farrachi non si arresta e demolisce i mezzi d’informazione, di comunicazione, di decisione, si rammarica di cose importantissime e punta tutto sull’idea che la stupidità abbia trionfato.

Titolo: Il trionfo della stupidità. La torta al cioccolato del presidente Donald Trump

Autore: Armand Farrachi

Traduttore: C. Diez

Casa editrice: Fandango Libri

Collana: Documenti

Data di pubblicazione: 31 gennaio 2019

Genere: Saggistica

Formato: Brossura / Ebook

ISBN: 978-88-6044-589-6

Pagine: 83

Costi: 12.00 euro / 7.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: Mancanza di intelligenza, di ragionamento, di logica, di senso critico, difficoltà a stabilire collegamenti, cogliere le sottigliezze e andare oltre i pregiudizi, disturbo della comprensione, assenza di riferimenti dovuta all’incultura e all’ignoranza, incapacità di giudicare, riflettere, valutare una situazione e le sue conseguenze, goffaggine nell’espressione, pesantezza di spirito, propensione alla gaffe, alla confusione, perversione del gusto, per dirlo in una parola: coglionaggine. Così Armand Farrachi, definisce in questo opuscolo divertente, rabbioso, rivoluzionario la stupidità, male endemico che infesta il nostro quotidiano. Di pagina in pagina il pamphlet si fa più amaro, sottoposta ad autopsia la nostra epoca viene spietatamente dissezionata, auscultata. Nessun rimedio a un male che si annuncia fatale.

 
 

 
 

Sperando che il mondo mi chiami è un romanzo poetico ed emozionante sul sapere affrontare le mille sfide inattese che la vita ci offre, tratteggiato con delicatezza e spontaneità dalla penna di Mariafrancesca Venturo.

Titolo: Sperando che il mondo mi chiami

Autrice: Mariafrancesca Venturo

Casa editrice: Longanesi

Collana: La Gaja scienza

Data di pubblicazione: 17 gennaio 2019

Genere: Narrativa contemporanea

Formato: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-3045-096-7

Pagine: 405

Costi: 16.90 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: Carolina Altieri ogni mattina si sveglia all’alba per andare al lavoro. Indossa abiti impeccabili, esce di casa, sale su un autobus e accende il cellulare sperando che una scuola la chiami. Carolina fa il mestiere più bello del mondo, ma è ancora, e non sa per quanto, una maestra supplente, costretta a vivere alla giornata senza poter mai coniugare i verbi al futuro, né per sé né per i suoi allievi. Attraverso ore che scorrono in un continuo presente, scandito solo dalle visite a una tenerissima nonna e dall’amore travolgente e imperfetto per Erasmo, Carolina racconta il rocambolesco mondo della scuola, popolato da pendolari speranzosi e segretarie svogliate, e la sua passione per i bambini, che tra sorrisi impetuosi, inaspettate verità e abbracci improvvisi riescono sempre a sorprenderla e a insegnarle qualcosa. E sarà proprio questa passione a costringerla a imprimere una svolta alla sua vita eternamente sospesa e a cambiarle il destino.

 

Hanna Lindberg torna in libreria con Il gusto di uccidere, il nuovo romanzo con protagonista la spregiudicata giornalista d’inchiesta Solveig Berg, in cui realizza un ritratto senza scrupoli del mondo degli chef stellati, dando vita a un thriller frenetico e fitto di intrighi.

Titolo: Il gusto di uccidere

Autrice: Hanna Lindberg

Casa editrice: Longanesi

Collana: La Gaja scienza

Data di pubblicazione: 31 gennaio 2019

Genere: Gialli, Thriller

Formato: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-3045-239-8

Pagine: 408

Costi: 20.00 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: “Il cuoco d’oro”: l’evento al quale chiunque abbia, o aspiri ad avere, un ruolo nel prestigioso mondo della gastronomia svedese non può non partecipare, una serata che riserva sempre grandi sorprese. Solveig Berg, la più spregiudicata giornalista d’inchiesta di Stoccolma, sempre alla ricerca dello scoop, si è assicurata l’ingresso allo Stockholm Grotesque, il noto ristorante che ospita il premio. Tutti sembrano puntare su Florian Leblanc o su Jon Ragnarsson – due chef stellati un tempo soci, ora rivali. Ma proprio al momento dell’annuncio del vincitore le luci si spengono improvvisamente e un colpo di pistola sovrasta il brusio della sala, uccidendo Vanja Stridh, il capo di Solveig. Le indagini sull’accaduto iniziano rapidamente, ma Solveig capisce subito che la polizia sta imboccando una pista sbagliata, soprattutto a causa di quello che Vanja le ha bisbigliato prima di morire. Tra le sale e le cucine dei ristoranti di lusso della città, la giornalista si troverà così ad affrontare nuovi intrighi, una mente criminale imprevedibile… e le ombre del suo stesso passato. Una sua vecchia conoscenza, Lennie Lee, ex fotografo di moda che ha visto la sua rivista scandalistica disfarsi e chiudere i battenti durante la sua permanenza in carcere, è finalmente tornato a Stoccolma dopo tre anni. Ha perso tutto, ma è pronto a rifarsi investendo questa volta nella ristorazione, e spende i suoi ultimi risparmi per acquistare un food truck. Le strade di Lennie e Solveig sembrano destinate a incrociarsi di nuovo…

 

Due straordinarie figure femminili, un assassinio, spie e una delle più grandi cospirazioni di tutti i tempi al centro del political thriller dell’anno, un romanzo in cui il confine tra verità e finzione si fa più sottile a ogni pagina.

Titolo: Codice Kingfisher

Autore: Anonymous

Casa editrice: Longanesi

Collana: La Gaja scienza

Data di pubblicazione: 31 gennaio 2019

Genere: Gialli, Thriller

Formato: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-3045-283-1

Pagine: 368

Costi: 18.60 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: Ottobre 2016: in America, le elezioni sono a poche settimane di distanza. Grace Elliott sognava di scrivere per quotidiani importanti come il New York Times o il Washington Post, invece ha ormai quarantatré anni, un divorzio alle spalle e lavora al National Flash, un settimanale patinato che si occupa quasi soltanto di gossip. Ma ha tra le mani uno scoop che, ne è convinta, darà una svolta alla sua carriera. Una pornostar è disposta a parlare della relazione clandestina avuta con l’uomo che, alcuni sperano e altri temono, diventerà il prossimo presidente degli Stati Uniti. Nessuno però vuole averci a che fare. La delusione è addolcita da un inaspettato invito in Europa, poiché Elena Klimentová, ex moglie dello stesso uomo politico, nota imprenditrice nonché una delle firme della rivista per cui Grace lavora, la invita a Praga per il lancio pubblicitario di una linea di profumi. E lì la giornalista scopre una storia così grande, così inopportuna ed esplosiva che potrebbe rivelarsi decisiva per le elezioni americane, tanto da dare inizio a una nuova guerra fredda. Sempre se sopravvivrà abbastanza da poterla raccontare..

 
 

N.B. Le informazioni contenute nel presente articolo di segnalazione o sono state ricevute, sottoforma di comunicati stampa, direttamente dalle case editrici coinvolte, che ringraziamo in maniera oltremodo calorosa, o sono state reperite online sugli store digitali, quali Amazon, IBS et similia.