Sebbene la calura estiva non sia proprio l’ideale per trascorrere le vacanze, che siano esse a casa o in qualche paradiso terrestre a portata di sogno, siamo davvero grate alle case editrici per la compagnia che solo le loro nuove uscite possono tenere nei nostri riguardi, un mondo parallelo di pagine e inchiostro che segnaliamo orgogliosamente nell’appuntamento settimanale della rubrica Tra gli scaffali con….

Dopo aver ormai constatato che la bancarotta è lo state of mind del lettore più forte, aggiungere in wishlist altri titoli di flower-ed, Literary Romance di PubMe, Quixote Translations, Quixote Edizioni, Emma Books, Newton Compton Editori, Fazi Editore, Garzanti, Mondadori, Longanesi, Edizioni Piemme, Triskell Edizioni, La nave di Teseo, Edizioni Clichy e Collana Floreale di PubGold non dovrebbe essere un grandissimo problema: sbizzarritevi!

 
 

 
 

Sara Staffolani ci delizia con una nuovissima biografia per flower-ed, questa volta dedicata alla più notoria delle sorelle Brontë, Emily, madre del famosissimo romanzo Cime tempestose, il racconto travagliato del folle amore, pregno di passione malcelata, di Catherine Earnshaw e Heathcliff.

Titolo: È questo il tempo di sognare. Vita e opere di Emily Brontë

Collana: Windy Moors

Volume: 19

Autrice: Sara Staffolani

Casa editrice: flower-ed

Data di pubblicazione: 26 giugno 2018

Genere: Biografie

Formati: Epub, Mobi / Cartaceo

ISBN: 978-88-85628-32-8 (ebook) / 978-88-85628-33-5 (cartaceo)

Costi: 7.99 euro / 16.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Il vento della brughiera soffia forte, agitando i fiori purpurei nell’aria umida di un temporale in arrivo. Accompagnata dal suo cane, una giovane donna cammina con passo sicuro: a disagio in ogni altro luogo, appartiene completamente a quella natura, aspra e spontanea come lei. La seguiamo tra le vie delle lande ululanti, ispirazione per i suoi versi immortali e per il suo capolavoro, Cime tempestose: è Emily Brontë, la più libera e indomita delle sorelle. Pagina dopo pagina, questa biografia ci mostra tutto di lei, esplorando i legami e le tragedie familiari, la diffidenza verso il mondo esterno e l’amore per gli animali, i progetti per il futuro e il grande talento letterario, dalla sua infanzia fino alla malattia e alla morte prematura. In occasione del Bicentenario della nascita di Emily Brontë (Thornton, 30 luglio 1818-Haworth, 19 dicembre 1848), il nostro vuole essere un tributo, un ringraziamento, una rassicurazione: perché Emily, nella sua solitudine e nella sua introspezione creativa, ha raggiunto i cuori di moltissimi lettori, che continuano a leggere i suoi appunti, le sue poesie e il suo romanzo, e che a distanza di duecento anni sentono ancora vicina come una cara amica.

 
 

 
 

Ho la sensazione che voglia scrutare nei recessi del mio cuore o nei miei pensieri più segreti per capire le mie vere intenzioni come se fossi una spia, una ladra o un qualcosa di simile. “Non si faccia ingannare, dottoressa” continua in italiano “La Scozia è una terra difficile che entra nel cuore e rende difficile scorgere il confine tra realtà e finzione”.

Sbarca su Literary Romance l’autrice Valentina Piazza, neofita della parola scritta, che delizia i lettori con Tesoro di Scozia, un romance librante leggiadro sul confine labile tra passato e presente, un percorso sinuoso nella leggenda della Fairy Flag: siete pronti ad affrontare questo nuovo viaggio per la collana di PubGold?

Titolo: Tesoro di Scozia

Autrice: Valentina Piazza

Casa editrice: PubGold

Collana: Literary Romance

Data di pubblicazione: 26 giugno 2018

Cover: Cora graphics book cover designs

Genere: Romance storico, Romance contemporaneo

Formati: Ebook / Cartaceo

Costo: 2.99 euro (Amazon)

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Metti una rossa senza peli sulla lingua, intraprendente, curiosa e anche un po’ dispettosa a ficcanasare in un castello alla ricerca della verità, alla ricerca di un drappo magico appartenuto all’antico popolo, in una terra aspra eppure misteriosa come la Scozia, dove miti e leggende si fondono con la storia, dove il confine tra sogno e realtà è così labile che non si sa dove inizi uno e finisca l’altro. E metti un nobile Highlander introverso, sarcastico e maledettamente affascinante nello stesso posto e con l’intenzione di rendere la vita difficile alla “rossa”… La storia ruota intorno alla leggenda della Fairy Flag, il drappo che protesse il clan dei MacLeods nei periodi più turbolenti della Storia. Complice l’erede di famiglia, Colin MacLeod, Adele vola in Scozia per risolvere l’inquietante mistero. Lì, scoprirà che la leggenda non solo è vera, ma perfino il drappo è conservato con gran cura all’interno del castello quando, invece, sarebbe dovuto ritornare nelle mani della fata che l’ha generato…

Biografia dell’autrice: Valentina Piazza, ha trentadue anni ed è nata in provincia di Varese. Si è laureata all’Università degli Studi di Milano, a indirizzo Lettere moderne, con una tesi riguardante la storia dell’Inquisizione. Ha lavorato come insegnante di scuola dell’infanzia e come commessa in libreria per alcuni anni. Attualmente vive in provincia di Genova, è sposata e ha due bellissime bambine di quattro e due anni; da un po’ fa la mamma a tempo pieno e collabora con il blog, Romance non-stop, per cui scrive recensioni. Ha moltissimi interessi tra cui il disegno, la fotografia e naturalmente la scrittura. Ha scritto diversi romanzi brevi ambientandoli in Scozia, terra che ama. Per la Literary Romance fa il suo esordio con Tesoro di Scozia un romance storico/contemporaneo.

 
 

 
 

La serie Housemates di Jay Northcote è ormai al quarto volume, Guardare e Volere, incentrato sulla storia di Shawn, giovane laureato con un impiego senza alcuna prospettiva futura di crescere, e Jude, uno studente orgogliosamente gay che lavora come cam boy.

Titolo: Guardare e Volere

Titolo originale: Watching and Wanting

Serie: Housemates #4

Autore: Jay Northcote

Casa editrice: Quixote Translations

Data di pubblicazione: 27 giugno 2018

Traduzione: Sara Linda Benatti per Quixote Translations

Genere: Qlgbt contemporaneo

Ambientazione: Inghilterra

Formati: Ebook / Cartaceo

Pagine: 152

Costi: 3.99 euro / 8.91 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Shawn è alla deriva. Laureato da poco, è incastrato con un lavoro senza sbocco che copre a malapena le spese. La sua ragazza lo ha mollato, i suoi amici si sono trasferiti, e lui è ancora a Plymouth… e la sua vita non sta andando da nessuna parte.
Jude è uno studente che vive nella stessa casa. Orgogliosamente gay, è tutto quello da cui Shawn fugge sin dalla pubertà. Quando scopre che Jude lavora come cam boy, Shawn non può resistere all’impulso di guardare uno dei suoi spettacoli. Gli fa desiderare cose che lo spaventano, ma il modo in cui ne è affascinato lo costringe ad affrontare la sua attrazione per Jude.
Desiderando esplorare il suo lato bi-curioso, Shawn suggerisce di fare uno spettacolo insieme. Jude accetta, e le cose si fanno complicate – e kinky – molto in fretta. Ma Jude non ha intenzione di farsi coinvolgere da qualcuno che se ne sta rintanato così a fondo nell’armadio. Se Shawn vuole ottenere quello che desidera, deve trovare il coraggio di smetterla di nascondersi anche a se stesso, e di essere onesto su chi è davvero.

 
 

 
 

Max Walker dà il via alla serie The Guardian che approda in Italia grazie a Quixote Edizioni: nel primo volume dal titolo Ti copro io, conosceremo Tristan e Adrian che, separati dagli eventi ma uniti nell’amore, si ritroveranno insieme a dover sgominare un cartello della droga.

Titolo: Ti copro io

Titolo originale: Cover me

Serie: The Guardian #1

Autore: Max Walker

Casa editrice: Quixote Edizioni

Data di pubblicazione: 2 luglio 2018

Traduzione: Emma Donati

Cover Artist: Angelice Graphics and Book Cover Designer

Genere: Qlgbt Romantic Suspense

Ambientazione: DC / Rio De Janeiro

Formati: Pdf, Epub, Mobi

Pagine: 272

Costo: 3.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: «Non sono più lo stesso ragazzino di una volta, Adrian. Sono un uomo cresciuto e so quello che voglio.»

Tristan Cole ha commesso un errore. Pensava di poter vivere il proprio “per sempre felici e contenti” con il suo migliore amico e ben presto partner nell’FBI, ma ha sottovalutato quale impatto la vergogna possa avere su una persona. Anni dopo, Tristan si ritrova di nuovo nei guai quando un incidente stradale permette al trafficante di droga che lui stava inseguendo di sfuggirgli tra le dita.

«Posso darmi a te in modi che ho solo sognato.»

Adrian Hawk ha passato tutta la vita a scappare. Essere cresciuto all’ombra di un padre estremamente religioso lo ha portato a dover seppellire i propri sentimenti verso gli altri uomini nel profondo della sua anima. La vergogna per la sua stessa passione ha fatto sì che allontanasse Tristan, l’uomo che tra tutti avrebbe potuto farlo sentire davvero completo.

«Ti copro io.»

Tristan e Adrian si ritrovano insieme a dover fermare un cartello della droga prima che i suoi uomini riescano a compiere un atto terroristico sul suolo americano. Il tempo è essenziale: quando i vecchi sentimenti cominciano a riemergere, entrambi devono affrontare il loro passato prima che diventi una distrazione. Riusciranno a combattere e vincere contro le loro cicatrici, o il cuore costerà loro più di quanto avrebbero mai potuto immaginare?

In Pancake per due, si potranno trovare una ricetta e una storia tutte americane da assaporare insieme, proprio come un piatto della gustosissima pietanza che dà il nome al libro di Francesca Redeghieri. Sue amici d’infanzia, una cittadina del Massacchussets, un’amicizia che profuma d’amore, una nonna premurosa, una madre assente, una casa da vendere e un futuro tutto da scrivere sono gli ingredienti del perdono e del ricordo: perché niente è più bello che ricordare ciò che si è stati e ritrovare l’amico di un tempo, l’amore della vita.

Titolo: Pancake per due

Autrice: Francesca Redeghieri

Collana: Ricettario

Casa editrice: Emma Books

Data di pubblicazione: 28 giugno 2018

Genere: Racconto romance

Formato: S

Costo: 0.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Templeton, MA. Tra Brin e Connor nasce un’amicizia speciale quando, da bambini, si ritrovano a vivere uno di fianco all’altra. I due crescono insieme e condividono tutto; quando sono all’università, Brin si accorgerà di provare qualcosa di diverso per l’amico di sempre, che all’inizio sembrerà ricambiarla soltanto con un forte senso protettivo nei suoi confronti. Eppure un nuovo sentimento si farà presto strada nei loro cuori, proprio come il profumo dei pancake appena cotti si diffonde e invade ogni angolo della casa.

 
 

 
 

L’autrice della Hacker Series, Meredith Wild, torna per Newton Compton Editori con una nuovissima avventura letteraria, The Bridge Series, il cui primo volume, Ogni tuo desiderio, vedrà protagonista Maya e Cameron, divisi dalle decisioni pregresse, uniti di nuovo da un fato a cui forse piace tremendamente ironizzare sulla loro vita.

Titolo: Ogni tuo desiderio

Serie: The Bridge Series #1

Autrice: Meredith Wild

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 3 luglio 2018

Collana: First

Numero: 83

ISBN: 978-88-2272-182-2

Pagine: 352

Costi: 2.99 euro / 7.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Maya Jacobs ha detto di no. Quando Cameron le ha chiesto di sposarlo, lei ha scelto di rinunciare all’amore per prendersi cura della sua famiglia. Per anni ha rimpianto quella decisione, ma ora la sua vita è tutta incentrata sulla carriera. Non soffrirà mai più per un uomo. Cameron Bridge ha trascorso gli ultimi cinque anni nell’esercito, lottando contro il dolore che il ricordo di Maya gli provocava. Ma dopo aver combattuto la sua guerra personale nel deserto, è pronto a cominciare una nuova vita a New York. Quando il destino li farà incontrare nel cuore della città che custodisce le loro speranze e i fantasmi del passato, Cameron saprà riconoscere la ragazza che ha amato nella donna che Maya è diventata?

 

Nel nuovo libro di Angela Contini, Tutte le nuvole del cielo, vivremo sulla pelle il sogno americano di Sofia e famiglia, un viaggio che nell’estate del 1946 la porterà in una piccola cittadina del Vermont, dove forse realizzerà i suoi desideri più reconditi e, perché no?, anche un amore travolgente in grado di scuoterla nel profondo.

Titolo: Tutte le nuvole del cielo

Autrice: Angela Contini

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 3 luglio 2018

Collana: Narrativa

Numero: 1988

ISBN: 978-88-2272-366-6

Pagine: 64

Costo: 0.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Estate del 1946. Sofia Mantico, giovane ragazza siciliana, lascia il suo paese per raggiungere l’America con la sua famiglia, portandosi dietro sogni e speranze. Pretty Creek, una deliziosa cittadina del Vermont, è la sua destinazione, dove incontra James, un pugile di belle speranze con un passato turbolento, che combatte clandestinamente per sbarcare il lunario. Sofia rimane subito affascinata dal giovane americano, ma James non sembra ricambiarla, fino a che la ragazza, con la sua spontaneità e solarità, riesce a suscitare in lui un affetto sincero. Gli ostacoli che dovranno superare non saranno pochi. La famiglia di lei non accetta la loro storia e stare insieme sarà più difficile del previsto…

 

La cosa più difficile in amore è scegliere da che parte stare. Sei dove batte il cuore di Simona Giorgino è una storia romantica sull’importanza dell’amore e della sincerità, un mondo di pagine e inchiostro di cui è impossibile non innamorarsi.

Titolo: Sei dove batte il cuore

Autrice: Simona Giorgino

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 4 luglio 2018

Collana: Anagramma

Numero: 648

ISBN: 978-88-2272-179-2

Pagine: 288

Costi: 1.99 euro / 9.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Tessa ha trent’anni, è originaria di Lecce, ma vive a Milano, dove lavora come traduttrice e mediatrice culturale in una struttura d’accoglienza, il Paradise Corner. In un giorno di pioggia incontra Brando: è un momento perfetto, romantico, come la scena di un film. Tessa non riesce a smettere di pensarci, ma non ha idea di come contattare quel ragazzo, scomparso senza lasciarle nemmeno un numero di telefono. Nel frattempo, al Paradise Corner arriva Leo: ha un passato pesante alle spalle che ha spinto la sua famiglia a non volerne più sapere di lui. Tessa prova a capirlo, a stargli vicina, si offre persino di accompagnarlo in Puglia perché possa confrontarsi con gli errori commessi. Tra loro a poco a poco si instaura un legame di profonda fiducia. Mentre la mente di Tessa continua a essere occupata dal pensiero costante di Brando, il destino le regala un altro incontro, con un ragazzo dolce e gentile. E Tessa sembra sentirsi finalmente felice. Ma non è sempre facile capire il proprio cuore, soprattutto quando sembra spingerci in direzioni diverse. E scegliere, allora, diventa un obbligo davvero complicato…

 

La fine del mondo è già cominciata. Esiste un modo per fermarla? Per l’investigatore Nigel Sforza, arriva un nuovissimo enigma da risolvere: chi è Il settimo oracolo, ma, soprattutto, che rapporto potrà mai esserci tra una nuova epidemia e un’importante scoperta archeologica?

Titolo: Il settimo oracolo

Serie: Codice Fenice Saga #3

Autore: G. L. Barone

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 5 luglio 2018

Collana: Nuova Narrativa Newton

Numero: 835

ISBN: 978-88-2271-430-5

Pagine: 320

Costi: 1.99 euro / 9.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Due bambini barbaramente uccisi e con la bocca cucita: è questo il macabro delitto su cui è chiamato a investigare Nigel Sforza dell’Interpol. Aiutato dal diplomatico Nicolò Nobile e dal colonnello Hannibal Gutierrez, l’esperto ispettore segue le tracce dell’assassino fino a Istra, una cittadina a nord di Mosca. È lì, nei pressi dell’enigmatica Wardenclyffe Tower, la torre di Tesla voluta negli anni Settanta dal governo sovietico, che la vicenda sembra abbia avuto inizio. Le indagini portano quasi subito a un’inquietante scoperta: dietro all’installazione si nasconde un laboratorio segreto, impegnato a proseguire i più abietti esperimenti nazisti in campo eugenetico. Intanto, un altro indizio viene rinvenuto nella piana delle piramidi, il luogo in cui negli anni Sessanta era stata scoperta la mummia del primo faraone d’Egitto, il dio Osiris. Un misterioso, ancestrale vaticinio, il Settimo oracolo, sembra stia tirando le fila dell’intera vicenda…

 

Per il tenente Giorgio Roversi, è arrivato un altro caso scottante da risolvere: Il giallo di Montelepre di Gavino Zucca continua la serie dedicata all’ufficiale sopra menzionato, un secondo volume che accoglierà il lettore nella Sardegna dei misteri.

Titolo: Il giallo di Montelepre

Serie: Le indagini del tenente Roversi #2

Autore: Gavino Zucca

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 5 luglio 2018

Collana: Nuova Narrativa Newton

Numero: 887

ISBN: 978-88-2271-822-8

Pagine: 320

Costi: 3.99 euro / 10.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Sassari, 1961. È la settimana prima di Natale quando un barbone molto noto in città viene trovato morto in una piazza del centro storico. I sospetti ricadono subito su un altro mendicante, di cui si perdono immediatamente le tracce. Il caso si presenta all’apparenza molto semplice: qualcuno ha visto il presunto omicida che sottraeva qualcosa dalle tasche della vittima. Ma il tenente dei carabinieri, Giorgio Roversi, bolognese DOC trasferito in Sardegna per motivi disciplinari, non ne è del tutto convinto. Seguendo gli indizi disseminati ovunque, e con l’aiuto di Luigi Gualandi, ex ufficiale veterinario dell’Arma, il tenente scoprirà che la verità affonda le proprie radici in storie del passato, antiche e ormai dimenticate… Quando anche un secondo cadavere viene rinvenuto, Roversi ha davvero poco tempo per agire: dovrà risolvere il caso al più presto, prima che l’assassino riesca a farla franca.

 

La vera storia inizia dopo l’innocua ricezione di un messaggio. Un perfetto bastardo è la nuova pubblicazione di Penelope Ward e Vi Keeland con la casa editrice Newton Compton Editori, un’avventura all’inizio quasi innocente che si trasforma, con lo scorrere delle pagine, in un viaggio sinuoso dalle sfumature oltremodo passionali.

Titolo: Un perfetto bastardo

Autrici: Penelope Ward, Vi Keeland

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 5 luglio 2018

Collana: Anagramma

Numero: 630

ISBN: 978-88-2271-809-9

Pagine: 352

Costi: 5.99 euro / 9.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Era una mattina qualunque, il treno era affollato e tutto sembrava noiosamente normale. A un certo punto sono stata come ipnotizzata dal ragazzo seduto vicino al corridoio. Urlava contro qualcuno al telefono come se avesse il diritto di governare il mondo. Ma chi credeva di essere con quel suo completo costoso? In effetti, gli conferiva un’aria da leader, ma non è questo il punto. Non appena il treno si è fermato, è saltato giù così in fretta da dimenticarsi il telefono, e io… potrei averlo raccolto. Potrei anche aver spiato tutte le sue foto e chiamato alcuni dei suoi numeri. Okay, potrei persino aver tenuto il telefono dell’uomo misterioso fino a che non ho trovato il coraggio di restituirlo. Così ho raggiunto il suo ufficio da snob… e lui si è rifiutato di vedermi. Ho consegnato il cellulare alla reception dell’ufficio di quel bastardo arrogante. Ma potrei, diciamo per ipotesi, avergli lasciato qualche foto sul telefono. Foto non esattamente angeliche.

 

Ne L’incantesimo della spada, Amy Harmon ci catapulta in un regno in cui gli incantesimi sono banditi e l’unica magia rimasta è l’amore: nella lotta per il potere, una madre si sacrifica, bloccando le parole di sua figlia per salvarle la vita.

Titolo: L’incantesimo della spada

Autrice: Amy Harmon

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 5 luglio 2018

Collana: Vertigo

Numero: 177

ISBN: 978-88-2272-180-8

Pagine: 384

Costi: 4.99 euro / 12.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: «Deglutisci, figlia. Ingoia le parole, bloccale nel profondo della tua anima. Nascondile, chiudi la bocca sul tuo potere. Non maledire, non curare. Non parlerai, ma imparerai. Silenzio, figlia. Rimani viva».

Il giorno in cui mia madre è stata uccisa, ha detto a mio padre che non avrei mai più pronunciato una sola parola e che se fossi morta, lui sarebbe morto con me. Predisse anche che il re avrebbe venduto la sua anima e avrebbe ceduto suo figlio al cielo. Da allora mio padre attende di poter avanzare la sua pretesa al trono e aspetta nell’ombra che tutte le parole di mia madre si avverino. Desidera disperatamente diventare re. Io voglio solo essere finalmente libera. Ma la mia libertà richiede una fuga e io sono prigioniera della maledizione di mia madre tanto quanto dell’avidità di mio padre. Non posso parlare o emettere suoni. Non posso impugnare una spada o ingannare un re. In un regno in cui gli incantesimi sono stati banditi, l’unica magia rimasta potrebbe essere l’amore. Ma chi potrebbe mai amare… Un uccellino?

 

Una misteriosa cartolina e una lunga lista di inquietanti omicidi tra i canali di Venezia: può l’omicidio diventare una forma d’arte? Philip Gwynne Jones in Vendetta a Venezia ci accompagna nella città lagunare, tra i cui rii si nasconde un mistero da svelare.

Titolo: Vendetta a Venezia

Autore: Philip Gwynne Jones

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 5 luglio 2018

Collana: Nuova Narrativa Newton

Numero: 900

ISBN: 978-88-2272-192-1

Pagine: 352

Costi: 4.99 euro / 12.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Per il console inglese Nathan Sutherland, l’invito a un evento esclusivo, durante la Biennale di Venezia, sembra proprio l’occasione ideale per trascorrere una giornata piacevole a base di vino e chiacchiere con alcuni esponenti di spicco del mondo dell’arte. Il tramonto getta sulla laguna una luce incantevole, ma l’atmosfera si fa improvvisamente tragica quando uno dei più famosi critici d’arte al mondo viene decapitato da una delle istallazioni del padiglione inglese. Sembrerebbe un terribile incidente, ma nella tasca della vittima viene ritrovata una cartolina: rappresenta Giuditta che taglia la testa a Oloferne. Ed è solo l’ultima di una lunga serie: ne sono state già inviate altre con risultati letali. Man mano che la lista dei morti si allunga, Nathan si avvicina sempre di più alla verità. Ma quando riceverà una cartolina che rappresenta la morte armata di falce, quella che era partita come un’indagine si trasformerà in una corsa contro il tempo per salvare la sua stessa vita.

 

Una fuga al mare in cerca di solitudine, un incontro inaspettato e un’estate che diventa molto romantica: questi sono gli ingredienti de I nostri momenti magici di Caroline Roberts, un libro molto adatto all’attuale periodo stagionale. Vi farete inebriare dalle sue pagine sgorganti emozioni?

Titolo: I nostri momenti magici

Autrice: Caroline Roberts

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 5 luglio 2018

Collana: Anagramma

Numero: 638

ISBN: 978-88-2271-985-0

Pagine: 320

Costi: 5.99 euro / 9.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Dopo aver affrontato un anno difficile, Claire desidera solo una vacanza rilassante. Ha deciso di concedersi una pausa in un bellissimo cottage al mare, per dedicarsi a scrivere tutto quello che le passa per la testa. Tre settimane di pace sono proprio ciò di cui ha bisogno per dimenticare le preoccupazioni che l’hanno assediata. È determinata a godersi la felicità che si può trovare in ogni piccolo dettaglio. Il suo rassicurante progetto, da vivere in completa solitudine, subisce però un brusco cambiamento quando Claire conosce il nuovo vicino: l’affascinante e silenzioso Ed, dal fisico scultoreo, che lui non esita a mettere in mostra durante le sue nuotate mattutine. Un po’ di romanticismo estivo rischia di mettere a repentaglio i piani di Claire, ma potrebbe anche rivelarsi il segreto per una vacanza indimenticabile…

 

A volte la vita riserva più sorprese di quante se ne possano trovare in un romanzo. Libri, amori e segreti di Della Parker racchiude cinque amiche, donne assai diverse accomunate da un’unica passione, i libri, amici in cui le protagoniste si rifugiano, vivendo esperienze che, al di là della realtà, prendono in possesso della stessa, riflettendo come in uno specchio d’acqua infinito.

Titolo: Libri, amori e segreti

Autrice: Della Parker

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 5 luglio 2018

Collana: Anagramma

Numero: 640

ISBN: 978-88-2271-987-4

Pagine: 480

Costi: 3.99 euro / 7.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: A Little Sanderton, un piccolo paese in riva al mare, c’è un bookclub molto speciale. I suoi membri si riuniscono per condividere una passione comune: la lettura. Grace, Anne Marie, Kate, Jojo e Serena sono donne molto diverse, ma nei loro incontri riescono a parlare apertamente di tutto – amore, amicizia, famiglia – come se si conoscessero da sempre. Ogni mese si danno appuntamento nel bellissimo cottage di Serena in compagnia di un bel libro. Ma immergendosi in quelle storie, non possono non notare certe analogie con le proprie vite: i libri diventano per le cinque donne fonte di insegnamenti e di preziosi consigli. La lettura di Charles Dickens, Jane Austen, David Herbert Lawrence, Charlotte Brontë e Francis Scott Fitzgerald sarà un faro che guiderà il gruppo attraverso gli alti e i bassi della vita. Una vita che, si sa, a volte supera il più incredibile dei romanzi…

 
 

 
 

Ne Diario 1999, Valentino Zeichen si racconta ai lettori, inaugurando il dialogo attraverso, per esempio, semplici annotazioni, riflessioni estemporanee e piccole poesie che scaldano il cuore, uno scrigno prezioso dell’uomo e dello scrittore, conoscenza speciale in punta di penna.

Titolo: Diario 1999

Autore: Valentino Zeichen

Collana: Le strade

Numero Collana: 358

Casa editrice: Fazi Editore

Data di pubblicazione: 5 luglio 2018

Genere: Diari

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-88-9325-378-9 (cartaceo)

Pagine: 332

Costi: 9.99 euro / 18.50 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Con questo libro, la Fazi avvia la pubblicazione dei diari di Valentino Zeichen, testi finora inediti di grandissima importanza sia dal punto di vista umano che culturale. In Diario 1999, annotazioni, pensieri, poesie ma anche piccole recensioni di film e sogni, stanno insieme a dettagliati resoconti di serate mondane, cene e incontri, cui Zeichen partecipò assiduamente per tutta la vita e che nel tempo gli permisero di collezionare una cerchia di amicizie davvero d’eccezione: un corpus di scritti prezioso e variegato, dunque, ricco di notizie sull’attività di letterati, poeti, artisti, noti e meno noti, vissuti a Roma a cavallo del Millennio. Scritto sul limitare di un secolo decisivo, il diario del 1999 offre un assaggio significativo di quella che è stata la capacità d’osservazione di Zeichen che, unita al suo spirito critico e talvolta pungente, mostrava sempre un punto di vista originale sul mondo. Nomi, fatti, aneddoti, commenti personali e giudizi senza peli sulla lingua, spesso spiazzanti, caustici, feroci, in puro stile Zeichen, rendono bene l’idea di quelli che sono stati i protagonisti dell’intellighenzia italiana in un determinato giro di anni. Amarezze, piccole gioie, riflessioni sulla vecchiaia e sul passare del tempo sono al centro di questo volume insieme alla constatazione degli spietati meccanismi del sistema culturale nostrano, spesso capace di emarginare o accogliere con disinvolta leggerezza. Un libro prezioso per capire l’uomo ma anche l’ottica originale di un poeta che è stato uno dei protagonisti assoluti della Roma intellettuale fra vecchio e nuovo millennio, fino a diventare figura di culto e quasi paradigma di ciò che vuol dire vivere di poesia oggi.

 

Il detective anarchico più scorretto di Francia torna in libreria con una nuova e imperdibile avventura: Il cadavere ingombrante di Léo Malet vedrà impegnato, ancora una volta, Nestor Burma con un duplice omicidio da risolvere.

Titolo: Il cadavere ingombrante

Autore: Léo Malet

Collana: Darkside

Numero Collana: 26

Casa editrice: Fazi Editore

Data di pubblicazione: 5 luglio 2018

Traduttore: Giuseppe Pallavicini

Genere: Gialli, Thriller

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-88-9325-330-7 (cartaceo)

Pagine: 208

Costi: 6.99 euro / 15.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: La signora Désiris non si spiega alcune entrate misteriose sul conto in banca del marito. Decisa a fare chiarezza, chiama Nestor Burma. Ma quando il detective arriva a casa dei coniugi, li trova entrambi morti. Secondo la polizia il marito ha ucciso la moglie, togliendosi poi la vita: un banale omicidio-suicidio, quindi. Ma naturalmente Nestor Burma non è soddisfatto: c’è di più, sotto questa vicenda. Charles Désiris era un inventore che, tempo prima, era stato licenziato dalla fabbrica di automobili dove lavorava. Quando, per un altro caso, Burma deve trovare la sosia di un’attrice, il detective finisce in un appartamento abitato da un gruppo di maîtresse. Tra di loro trova la donna che cercava, la quale – così si scopre – è proprio l’ex amante di Charles Désiris e, poco dopo, viene rapita da due uomini… Nestor Burma questa volta si ritroverà a indagare nella Parigi notturna, fra gangster marsigliesi e maîtresse, ricatti e tradimenti, bugie e mezze verità…

 

Tra musica, politica, sogni realizzati e sogni infranti, ne La famiglia Aubrey, primo volume della trilogia dedicatale, nell’arco di un decennio ognuno dei figli inizierà a intraprendere la propria strada, e così faranno, a modo loro, anche i genitori. Personaggi indimenticabili, un senso dell’umorismo pungente e un impareggiabile talento per la narrazione rendono questo libro un grande capolavoro da riscoprire.

Titolo: La famiglia Aubrey

Autrice: Rebecca West

Collana: Le strade

Numero Collana: 359

Casa editrice: Fazi Editore

Data di pubblicazione: 5 luglio 2018

Traduttrice: Francesca Frigerio

Genere: Classici, Saghe familiari

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-88-9325-392-5 (cartaceo)

Pagine: 570

Costi: 9.99 euro / 18.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Gli Aubrey sono una famiglia fuori dal comune, nella Londra di fine Ottocento. Nelle stanze della loro casa coloniale, fra un dialogo impegnato e una discussione accanita su un pentagramma, in sottofondo riecheggiano continuamente le note di un pianoforte; prima dell’ora del tè accanto al fuoco si fanno le scale e gli arpeggi, e a tavola non si legge, a meno che non sia un pezzo di papà appena pubblicato. Le preoccupazioni finanziarie sono all’ordine del giorno e a scuola i bambini sono sempre i più trasandati; d’altronde, anche la madre Clare, talentuosa pianista, non è mai ordinata e ben vestita come le altre mamme, e il padre Piers, quando non sta scrivendo in maniera febbrile nel suo studio, è impegnato a giocarsi il mobilio all’insaputa di tutti. Eppure, in quelle stanze aleggia un grande spirito, una strana allegria, l’umorismo costante di una famiglia unita, di persone capaci di trasformare il lavaggio dei capelli in un rito festoso e di trascorrere «un Natale particolarmente splendido, anche se noi eravamo particolarmente poveri». È una casa quasi tutta di donne, quella degli Aubrey: la figlia maggiore, Cordelia, tragicamente priva di talento quanto colma di velleità, le due gemelle Mary e Rose, due piccoli prodigi del piano, dotate di uno sguardo sagace più maturo della loro età, e il più giovane, Richard Quin, unico maschio coccolatissimo, che ancora non si sa «quale strumento sarà». E poi c’è l’amatissima cugina Rosamund, che in casa Aubrey trova rifugio.

 

Il sognatore, primo capitolo della nuova duologia di Laini Taylor, già autrice dell’acclamata trilogia La chimera di Praga, non fa che confermarne il grande talento narrativo. In un mondo fantastico e allo stesso tempo perfettamente credibile, abitato da personaggi indimenticabili, il lettore è chiamato a seguire il sogno di Lazlo Strange, perdendosi con lui tra realtà e magia, amore e violenza, terrore e meraviglia.

Titolo: Il sognatore

Autrice: Laini Taylor

Collana: lainya

Casa editrice: Fazi Editore

Data di pubblicazione: 5 luglio 2018

Traduttrice:

Genere: Fantasy

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-88-9325-316-1 (cartaceo)

Pagine: 540

Costi: 6.99 euro / 14.50 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: È il sogno a scegliere il sognatore, e non il contrario: Lazlo Strange ne è sicuro, ma è anche assolutamente certo che il suo sogno sia destinato a non avverarsi mai. Orfano, allevato da monaci austeri che hanno cercato in tutti i modi di estirpare dalla sua mente il germe della fantasia, il piccolo Lazlo sembra destinato a un’esistenza anonima. Eppure il bambino rimane affascinato dai racconti confusi di un monaco anziano, racconti che parlano della città perduta di Pianto, caduta nell’oblio da duecento anni: ma quale evento inimmaginabile e terribile ha cancellato questo luogo mitico dalla memoria del mondo? I segreti della città leggendaria si trasformano per Lazlo in un’ossessione. Una volta diventato bibliotecario, il ragazzo alimenterà la sua sete di conoscenza con le storie contenute nei libri dimenticati della Grande Biblioteca, pur sapendo che il suo sogno più grande, ossia vedere la misteriosa Pianto con i propri occhi, rimarrà irrealizzato. Ma quando un eroe straniero, chiamato il Massacratore degli Dèi, e la sua delegazione di guerrieri si presentano alla biblioteca, per Strange il Sognatore si delinea l’opportunità di vivere un’avventura dalle premesse straordinarie.

 
 

 
 

Dopo il grandioso successo di Quando nascono i desideri e Piccoli passi di felicità, che hanno fatto innamorare i lettori di tutto il mondo conquistandosi la vetta delle classifiche internazionali, Lucy Dillon ci regala un nuovo indimenticabile romanzo. Una storia insieme tenera e commovente sul potere della speranza. Perché non è detto che tutto ciò che si rompe non possa essere riparato. A volte, dai pezzi del passato possono sbocciare infinite possibilità di rinascita.

Titolo: Un nuovo amico per ricominciare

Autrice: Lucy Dillon

Casa editrice: Garzanti

Data di pubblicazione: 5 luglio 2018

Genere: Narrativa contemporanea

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-88-1167-582-2

Pagine: 480

Costi: 8.99 euro / 18.60 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Nancy è da sempre una bambina vivace e chiacchierona. Il suo sorriso contagioso porta la gioia di vivere ovunque vada. Fino a una fredda mattina di febbraio in cui tutte le sue certezze si dissolvono nello spazio di un saluto. Quello breve ma dolcissimo di suo padre, che sta per trasferirsi lontano da casa. Nancy sa che non potrà più vederlo tutti i giorni, né divertirsi e giocare insieme a lui. Ma c’è un nuovo amico che vuole tirarle su il morale: si chiama Bumble ed è il cagnolino che vive insieme a zia Eva nella casa di campagna in cui Nancy trascorre i fine settimana con il fratello Joel. Con il muso grinzoso e i teneri occhi neri, Bumble vede cose di cui nessun altro è in grado di accorgersi, fiutando pensieri ed emozioni. Appena ne accarezza il pelo morbido, Nancy capisce che ha trovato un amico speciale di cui fidarsi. Con Bumble al suo fianco, sempre pronto a tenderle la zampa, non si sente più sola. Nei pomeriggi passati a correre in giardino riscopre il buonumore e la spontaneità che la contraddistinguono, riesce quasi a sfiorare la felicità che credeva perduta. Ma un giorno, all’improvviso, Joel non torna da scuola. Solo Nancy sa dove potrebbe essere. Come le ha insegnato Bumble non deve perdersi d’animo, ma trovare il coraggio di farsi avanti. Questa volta deve dare una mano a risolvere la situazione. E forse, se suo fratello ritornerà a casa, lo farà anche suo padre, rimettendo le cose al loro posto.

 
 

 
 

Con questo romanzo animato da un’intensa forza drammatica, Fredrik Backman abbandona i toni ironici dei suoi esordi e racconta una storia dove la solidarietà e l’amore combattono con l’ambizione e l’agonismo, una storia che a ogni pagina obbliga il lettore a chiedersi: Cosa farei se mi trovassi in questa situazione?

Titolo: La città degli orsi

Autore: Fredrik Backman

Traduttore: A. Stringhetti

Casa editrice: Mondadori

Collana: Scrittori italiani e stranieri

Data di pubblicazione: 3 luglio 2018

Genere: Narrativa contemporanea

Formati: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-0468-774-0 (cartaceo)

Pagine: 450

Costi: 20.00 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi:“È l’inizio di marzo a Björnstad e non è ancora successo niente. È venerdì e tutti sono in attesa. Domani la squadra juniores del Björnstad Hockey giocherà la semifinale del massimo campionato nazionale giovanile. Quanto può essere importante?” Molto importante, decisivo. Perché Björnstad, la Città degli Orsi, è così piccola e sperduta in mezzo ai boschi che, se non fosse per il suo enorme lago ghiacciato capace di attirare la gioventù dei dintorni, sarebbe un luogo dimenticato da tutti. Ora gli abitanti stanno con il fiato sospeso in vista della semifinale, le speranze e i sogni sono sulle spalle di un gruppo di adolescenti. Una responsabilità enorme, anche troppo. Nel momento di massima tensione le cose precipitano nel peggiore dei modi. La piccola comunità deve affrontare qualcosa di inaudito: una ragazzina è messa con le spalle al muro, l’eroe dell’hockey è accusato di una colpa orribile, il paese intero si scaglia compatto contro una famiglia. All’improvviso, la grande speranza che ha unito gli abitanti della Città degli Orsi si incrina lasciando emergere segreti e rivalità, in una corsa contro il tempo verso un fucile a due canne puntato contro una persona.

 

Come una storia d’amore celebra il legame indissolubile tra due sorelle e la forza delle donne, capaci di rialzarsi e di lottare, e dimostra quanto i libri non siano soltanto un rifugio o un momento di evasione ma anche una vera e propria scuola di vita.

Titolo: Come una storia d’amore

Autrice: Sharon Pywell

Traduttore: F. Garlaschelli

Casa editrice: Mondadori

Collana: Omnibus

Data di pubblicazione: 3 luglio 2018

Genere: Narrativa contemporanea

Formati: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-0468-821-1 (cartaceo)

Pagine: 368

Costi: 19.50 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: Cresciute all’ombra della Seconda guerra mondiale, nel Massachusetts, Lilly e Neave non potrebbero essere più diverse. Lilly è bellissima, sicura di sé e non fa che infrangere cuori, mentre Neave vive in un mondo tutto suo e preferisce trascorrere il tempo persa nelle pagine di un libro piuttosto che mettersi in gioco nella vita reale. Comincia così a frequentare la biblioteca cittadina, ma ha accesso solo alla Sezione ragazzi, e “quel piccolo deserto di lieti fini e legami felici con animali parlanti” a lei di certo non interessa più. Un giorno, però, incontra Mrs Daniels, un’anziana signora e avida lettrice che cerca qualcuno con la vista ancora buona, che possa leggere per lei. Neave accetta la proposta e inizia a passare i pomeriggi in compagnia di Hemingway e Omero, fino a quando riesce finalmente a mettere le mani sugli scaffali “proibiti”; da qui ruba un romanzo erotico, “L’amore pirata”, una inebriante e avventurosa storia d’amore che la proietta in un universo tutto nuovo, fatto di passioni e tradimenti, matrimoni combinati e fughe romantiche. E sarà a questo mondo che lei continuerà a tornare una volta cresciuta, quando la vita si farà inaspettatamente dura. Gli anni passano, gli uomini ritornano dalla guerra, in famiglia tutti si aspettano che Neave e Lilly si sposino presto, mentre le due sorelle sono fiere di essere indipendenti e decidono di realizzare il loro sogno professionale lanciando un rivoluzionario marchio di cosmesi, “Bella Più Che Mai”. Ma proprio quando gli affari vanno a gonfie vele, Lilly scompare improvvisamente… Sconvolta, Neave dovrà farsi forza e reagire, e per la prima volta sarà costretta ad abbandonare il rassicurante mondo dei libri e diventare finalmente l’unica e vera protagonista della propria storia.

 

Con una scrittura potente ed evocativa La madre della madre di sua madre e le sue figlie è un romanzo originalissimo e sovversivo, che illumina il ruolo delle donne nella storia, seduce con il fascino esotico di un paese immenso e unisce alla grande narrativa la critica al machismo, all’autoritarismo e all’abuso di potere che ancora prevalgono nella società brasiliana, e non solo.

Titolo: La madre della madre di sua madre e le sue figlie

Autrice: Maria José Silveira

Traduttore: S. Cavarero

Casa editrice: Mondadori

Collana: Narrative

Data di pubblicazione: 3 luglio 2018

Genere: Narrativa contemporanea

Formati: Brossura / Ebook

ISBN: 978-88-0470-215-3 (cartaceo)

Pagine: 355

Costi: 19.00 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: Indigene. Libere. Rapite. Assassine. Vendute. Schiave. Vendicatrici. Cannibali. In grado di interpretare i sogni. Capaci di un odio così grande da non lasciare spazio a nessun altro sentimento. Sono tutte donne di una stessa famiglia che ha avuto origine con Inaià, figlia di un guerriero tupiniquim, nata nel giorno in cui i portoghesi misero piede per la prima volta in Brasile, ed è proseguita con Tebereté, Sahy, Filipa, fino ad arrivare a Maria Fior, nata nel 1968. Maria José Silveira tiene insieme le voci delle protagoniste costruendo un albero genealogico solo femminile in cui si susseguono i ritratti di venti donne che si passano il testimone di madre in figlia: le loro diverse personalità, il dolore, la bellezza, la forza che dimostrano portano in sé la traccia della regione dove hanno vissuto, delle persone che hanno incontrato, della storia che hanno attraversato – quella di un paese in formazione di cui hanno incarnato i cambiamenti più profondi. È una danza variopinta e vorticosa quella che ci cattura facendo entrare in scena, una dopo l’altra, Guilhermina, che ha lottato contro un giaguaro, Ana de Pàdua, proprietaria di schiavi e bestiame, Diva Felìcia, fotografa e viaggiatrice, Ligia, attivista politica… Ed è una vera e propria vertigine quella che si prova quando alla fine, leggendo la storia di Maria Fior, si riconoscono i semi delle vite che l’hanno preceduta e, osservandola, si ha l’impressione di cogliere con uno sguardo i cinquecento anni di storia passati. Ma questo, in fondo, non fa che riportarci alle radici che tutti noi abbiamo dentro ma spesso ci dimentichiamo di avere.

 

Un thriller avvincente, in cui Jessica Treadway esplora come scelte apparentemente piccole possano avere conseguenze sempre più pericolose che trascinano con sé chiunque abbia fatto – anche se pur minimamente – parte del gioco.

Titolo: Qualcosa da nascondere

Autrice: Jessica Treadway

Traduttore: S. Massaron

Casa editrice: Mondadori

Collana: Omnibus

Data di pubblicazione: 3 luglio 2018

Genere: Gialli, Thriller

Formati: Copertina rigida

ISBN: 978-88-0470-200-9 (cartaceo)

Pagine: 393

Costo: 19.50 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo)

Sinossi: In una fredda giornata di dicembre un corpo viene ritrovato nei boschi ai piedi di un laghetto ghiacciato. Si tratta di Joy Enright, un’adolescente del posto. Da principio sembra che la ragazza sia annegata per una tragica fatalità, ma l’autopsia rivela qualcosa di più inquietante: il corpo, infatti, presenta inequivocabili segni di strangolamento. La sonnacchiosa cittadina di Chilton viene di colpo scossa nelle fondamenta: la polizia se la deve cavare con il primo vero caso di omicidio e la famiglia, insieme agli amici stretti di Joy, inizia a interrogarsi su chi possa aver commesso un gesto tanto atroce. Mentre il cerchio si stringe e la tensione sale, ciascuno deve fare i conti con azioni che possono essere sfuggite di mano: la mamma di Joy deve affrontare le difficili conseguenze del suo tradimento e Martin, uno studente afro-americano, viene subito arrestato quando i sospetti si concentrano su di lui. E perché Tom, un soccorritore professionista e genero del capo della polizia, non si fida dei metodi d’indagine né di quello che lui stesso ha percepito quando si è immerso nel lago? E come mai Joy si è allontanata da Harper, la sua amica del cuore, mesi prima della sua morte? In una piccola comunità, dove i segreti sono difficili da mantenere, è solo una questione di tempo prima che la verità venga a galla.

 

Con il suo immaginario degno di un Tarantino cresciuto all’ombra dei portici di Bologna, Venturi ci regala una galleria di personaggi sgangherati e simpaticissimi e una collezione di perle gastronomiche da far invidia a uno chef stellato. Ma, soprattutto, costruisce una brillante commedia degli equivoci dal ritmo forsennato, un’esilarante avventura a tinte gialle da gustare tutta d’un fiato.

Titolo: Il tortellino muore nel brodo

Autore: Filippo Venturi

Casa editrice: Mondadori

Collana: Narrative

Data di pubblicazione: 3 luglio 2018

Genere: Gialli, Thriller

Formati: Brossura / Ebook

ISBN: 978-88-0470-216-0 (cartaceo)

Pagine: 192

Costi: 18.00 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: Emilio Zucchini, proprietario della trattoria La vecchia Bologna, è uno scapolo impenitente, devoto alla gioia dei suoi clienti e al rispetto ortodosso delle ricette della cucina bolognese. Nicola Fini è il suo amico fraterno che è appena stato abbandonato di punto in bianco dalla moglie, ritrovandosi con due bambini a cui fare da papà single. Joe Solitario è un cantautore disperato che, dopo aver sprecato la sua grande occasione nella finale del più famoso talent show italiano, si improvvisa rapinatore per inseguire la sua ultima speranza: un volo di sola andata verso una nuova vita. Cico Pop e Mangusta sono gli scagnozzi di un boss della malavita locale incaricati di rubare per lui una moneta che non vale niente ma che ai suoi occhi significa tutto. Quando, in un campale venerdì mattina, le strade di questi cinque personaggi si incrociano, l’effetto non può che essere deflagrante. Quante possibilità ci sono che i tre criminali da strapazzo scelgano la stessa banca, lo stesso giorno e la stessa ora per mettere a segno il loro colpo? E quanta sfortuna deve avere Nicola per ritrovarsi a passare lì di fronte proprio durante la rapina, con in macchina quel poco che è rimasto della sua famiglia? Eppure, le coincidenze fanno parte della vita. E sono uno degli ingredienti fondamentali di questa rocambolesca storia. Insieme agli imprevisti, al buon cibo e a un’abbondante dose di umorismo.

 

Dopo un esordio appassionante, Isabelle Ronin torna in libreria con il secondo capitolo della serie Chasing Red, storia d’amore che su Wattpad ha colpito nel cuore migliaia di lettori.

Titolo: Always Red

Serie: Chasing Red Vol. 2

Autrice: Isabelle Ronin

Traduttore: V. Valentinuzzi

Casa editrice: Mondadori

Collana: Chrysalide

Data di pubblicazione: 3 luglio 2018

Genere: Narrativa contemporanea

Formati: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-0468-910-2 (cartaceo)

Pagine: 262

Costi: 17.90 euro / 8.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: Per Red la vita è stata sempre in salita. Tutto quello che ha se l’è dovuto sudare. E per riuscirci ha dovuto essere molto più forte della maggior parte delle persone. Perché, alla fine, non ha mai potuto contare sull’aiuto di nessuno. E ha imparato in fretta che spesso la gente è egoista. Vuole sempre qualcosa da te e una volta che l’ha ottenuta sparisce. Per questo si è rintanata dietro a un muro impenetrabile, che nessuno è mai riuscito a scavalcare: se diventi irraggiungibile, niente e nessuno può ferirti. Poi però è arrivato Caleb e tutte le sue convinzioni sono state spazzate via. Lui le ha insegnato cosa vuol dire amare ed essere amata. Le ha fatto capire cosa sia la tenerezza, cosa significhi essere desiderata, bramare di essere toccata, baciata. Ma quando sei “una ragazza dal cuore spezzato che possiede solo una valigia piena di storie tristi”, non è facile lasciarsi andare completamente fino a mostrarsi vulnerabile. Così Red, senza quasi rendersene conto, più sente Caleb farsi strada attraverso le crepe del suo muro di diffidenza, più si ritrae, spaventata e incapace di fidarsi completamente di lui. Ma quando si permette al dolore e all’orgoglio di avere la meglio, il rischio è di perdersi e di perdere l’unica possibilità di essere davvero felici, soprattutto se vicino hai chi non aspetta altro per portarti via colui che potrebbe regalartela, la felicità.

 
 

 
 

Gruber conosce molto bene le regole del thriller, sa giocare con le aspettative del lettore anticipando sospetti, moltiplicando storie e personaggi, seminando false piste, e in questo romanzo torna a confermarlo.

Titolo: Fiaba di morte

Autore: Andreas Gruber

Traduttore: A. Petrelli

Casa editrice: Longanesi

Collana: La Gaja scienza

Data di pubblicazione: 5 luglio 2018

Genere: Gialli, Thriller

Formati: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-3045-060-8 (cartaceo)

Pagine: 502

Costi: 22.00 euro / 10.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: Berna. Il cadavere di una donna fluttua nel vuoto, appeso a un ponte per i capelli. Quando il detective Rudolf Horowitz nota un misterioso segno sulla pelle della vittima, capisce subito che, per risolvere il caso, non potrà fare a meno dell’aiuto di Maarten S. Sneijder, il profiler olandese noto in tutta Europa per il suo talento. Affiancato dalla giovane collega ed ex-allieva Sabine Nemez, Sneijder individua subito inquietanti somiglianze tra il metodo dell’artefice dell’omicidio a Berna e quello dello spietato serial killer Piet van Loon, da lui arrestato anni prima dopo una estenuante caccia all’uomo. Ma, procedendo nelle indagini, l’assassino sembra essere sempre un passo avanti a loro. Nel frattempo, la giovane psicologa Hannah Norland arriva a Steinfels, un penitenziario psichiatrico nel nord della Germania, con il pretesto di dirigere sessioni di terapia di gruppo con i detenuti. Ma Hannah, in realtà, è interessata a un solo prigioniero, Piet van Loon, lo stesso che per Sneijder torna misteriosamente ad essere una figura chiave in un gioco diabolico. Un gioco che dovranno fermare a ogni costo prima che altri innocenti possano cadere vittima di una nuova, perversa violenza.

 
 

 
 

La rivelazione del thriller psicologico spagnolo, grande successo del passaparola in patria, arriva finalmente in Italia con una storia che vi trascinerà, e vi stupirà capitolo dopo capitolo.

Titolo: La ragazza che guardava fuori

Autrice: Lorena Franco

Casa editrice: Edizioni Piemme

Data di pubblicazione: 3 luglio 2018

Genere: Gialli, Thriller

Formati: Copertina rigida / Ebook

ISBN: 978-88-5666-431-7 (cartaceo)

Pagine: 490

Costi: 18.90 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: In ogni quartiere c’è una casa diversa dalle altre. Una casa in cui succedono cose che nessuno, guardando da fuori, può immaginare. È così che la pensa Andrea, nevrotica autrice di thriller che ha scelto di vivere nella stessa stradina di Barcellona in cui è ambientato L’ombra del vento, il romanzo che le ha cambiato la vita e grazie al quale ha deciso di diventare una scrittrice. Adesso che si è trasferita con il marito Nico in una casa più grande, Andrea passa le sue giornate alla finestra della cucina, quasi barricata tra le mura domestiche, a bere caffè e osservare fuori, cercando ispirazione per il romanzo che sta scrivendo. Per lei il mondo là fuori è come le pagine bianche: un posto dove tutto può accadere, e può ancora essere scritto. Come, ad esempio, quello che lei immagina che succeda nelle vite di María e Carlos, la coppia della finestra di fronte dal matrimonio apparentemente perfetto – non come il suo, sempre più traballante. Ciò che Andrea non sa, però, è che, stavolta, sarà proprio casa sua quella diversa dalle altre… Un giorno, infatti, piomba da lei, da San Francisco, Victor, il fratello di Nico. È un uomo in fuga, da qualcosa che ha commesso e che lo perseguita. E quando Andrea vedrà dalla finestra proprio Victor entrare in una macchina con María, e poi tornare senza di lei, capirà che i segreti vanno cercati proprio tra le mura della sua casa, e nella sua stessa famiglia…

Oscuro come le anime nere dei suoi protagonisti, torniamo nel mondo criminale ideato da Aleksandr Voinov con un secondo capitolo di serie altrettanto mozzafiato.

Titolo: Dark Soul II

Serie: Anima nera Vol. 2

Autore: Aleksandr Voinov

Traduttore: I. Giannini

Casa editrice: Triskell Edizioni

Collana: Rainbow

Data di pubblicazione: 3 luglio 2018

Genere: Dark / Narrativa contemporanea

Formato: Ebook

ISBN: 978-88-9312-405-8 (ebook)

Pagine: 104

Costo: 3.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Il cappio si stringe attorno al collo del boss della mafia Stefano Marino. Mentre Silvio Spadaro va all’attacco e colpisce i mafiosi russi che minacciano il potere del boss, all’interno della sua famiglia criminale si sta compiendo un ammutinamento. Il viceboss Augusto Viero sfida l’autorità di Stefano. Presto diventa chiaro che lui non può fidarsi di nessuno, eccetto forse di Silvio. Ma la presenza stessa di Silvio potrebbe distruggere tutto ciò che Stefano ha di caro: la sua posizione nella mafia, il rispetto dei suoi uomini e, ultimo ma non meno importante, il suo matrimonio. L’arrivo del fratello di Silvio, Franco, di ritorno dalla Legione straniera francese, è provvidenziale: un abile cecchino è indubbiamente benvenuto nel mezzo di una guerra brutale, ma per Stefano avere a che fare con due Spadaro potrebbe essere troppo.

 

Arte e passione vanno spesso di pari passo, come nell’ultimo romanzo di Scarlet Blackwell.

Titolo: Lezioni di disegno dal vivo

Autrice: Scarlet Blackwell

Traduttore: V. Chioma

Casa editrice: Triskell Edizioni

Collana: Rainbow

Data di pubblicazione: 6 luglio 2018

Genere: Narrativa contemporaneo

Formato: Ebook

ISBN: 978-88-9312-406-5 (ebook)

Pagine: 110

Costo: 3.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: Harley Hayes è sempre alla ricerca di una nuova sfida per ampliare la sua visione artistica, e il soggetto del suo primo nudo è davvero una visione: Ryan Morgan. Con il passare delle sedute, Harley trova sempre più difficile ignorare il fatto che stia perdendo la testa per il suo modello etero. Il loro primo bacio conferma che anche Ryan prova qualcosa, per circa cinque secondi. Poi spinge via Harley e scappa. Ryan non è esattamente orgoglioso di alcune delle cose che ha fatto per sopravvivere nella sua precaria esistenza, incluso posare per una rivista gay e accettare denaro dalle sue clienti in cambio di favori extra. Il ricordo del bacio di Harley continua a scuotere le fondamenta della sua sessualità, persino sei mesi dopo. Quando si imbattono l’uno nell’altro all’apertura di una mostra, niente è cambiato. Le fiamme ardono più brillanti che mai, spingendo Harley a fare un’offerta che spera che Ryan non rifiuti. E Ryan è tanto disperato da accettare.
Attenzione: Contiene scene di intimità m/m; sesso bollente sul tavolo della cucina e un uomo con un corpo sexy da morire..

 
 

 
 

Un libro perduto durante la Seconda guerra mondiale e ritrovato nell’archivio di famiglia, un romanzo inedito nello stile del migliore Scerbanenco: tagliente, ironico, sensuale. Il ritorno del maestro del noir all’italiana.

Titolo: L’isola degli idealisti

Autore: Giorgio Scerbanenco

Casa editrice: La nave di Teseo

Collana: Oceani

Data di pubblicazione: 28 giugno 2018

Genere: Gialli, Thriller

Formati: Brossura / Ebook

ISBN: 978-88-9344-596-2 (cartaceo)

Pagine: 218

Costi: 17.00 euro / 9.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo), Amazon (ebook)

Sinossi: Sull’isola della Ginestra, un piccolo scoglio verde al centro di un lago, la villa della famiglia Reffi è il rifugio sicuro per il vecchio Antonio, medico otorino dall’ironia affilata, e i suoi due figli. Carla, la maggiore, si dedica alla scrittura tra le frecciatine del genitore. Celestino, il fratello minore, è diventato medico per esaudire le preghiere del padre ma preferisce rivolgere il suo intuito alla matematica. Con i cugini spiantati Vittorio e Jole e le due domestiche, gli abitanti del Ginestrin sono al completo. La vita sull’isola scorre tranquilla fino a quando sulle sue rive non approdano due ladri d’albergo in fuga dalla polizia: Guido, giocatore d’azzardo con la passione per la pittura e Beatrice, bella, sfacciata e fatale. L’arrivo dei due latitanti e le loro rivelazioni incrinano il mondo perfetto dei Reffi, che si ritrovano l’uno contro l’altro di fronte a un dubbio morale: denunciare i due ospiti o dare loro una possibilità di riscatto? È l’inizio di un vortice di tensione che sconvolge la quiete dell’isola e gli animi dei suoi abitanti, che tra amori impossibili, fughe, bugie e invidie dovranno fare i conti con la loro più vera natura.

 
 

 
 

Dalla raffinatissima casa editrice inglese Tate, un albo delicato e pieno di umanità, capace di dare ai più piccoli una più ampia visione del mondo.

Titolo: Nel buio della notte

Autrice: Emily Rand

Traduttore: F. Ciuffi

Casa editrice: Edizioni Clichy

Collana: Carrousel

Data di pubblicazione: 3 luglio 2018

Genere: Libri per l’infanzia

Formato: Copertina rigida

ISBN: 978-88-6799-484-7 (cartaceo)

Pagine: 40

Costo: 17.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo)

Sinossi: Cosa accade mentre tu dormi tranquillo nel tuo lettino? Il mondo va avanti, e la città intorno alla tua casa vive. C’è chi lava i piatti, ci sono gatti che esplorano giardini e cantine, c’è qualcuno che rientra a casa tardi, qualcuno che aspetta una pizza a domicilio, c’è chi scherza, c’è chi ride, c’è chi esce dal cinema, chi beve un bicchiere, chi prende l’ultimo metrò, c’è qualcuno che pulisce gli uffici per il giorno dopo, una mamma che cerca di addormentare il suo bébé che non riesce a dormire, il netturbino che raccoglie là spazzatura… e pian piano arriva l’alba, quando tutti si risvegliano e la vita torna a essere quella che vedi ogni giorno quando sei sveglio.

 

Siamo lontani dal 1947, l’anno in cui Jack per la prima volta si diresse verso l’ovest. Eppure c’è ancora bisogno della sua lezione di libertà e anticonformismo, e Paolo Ciampi ci aiuta a scoprirla.

Titolo: Jack Kerouac. The man on the road

Autore: Paolo Ciampi

Casa editrice: Edizioni Clichy

Collana: Sorbonne

Data di pubblicazione: 3 luglio 2018

Genere: Biografia

Formato: Brossura

ISBN: 978-88-6799-493-9 (cartaceo)

Pagine: 128

Costo: 7.90 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo)

Sinossi: Può ancora un viaggio compiuto settant’anni fa emozionare e ispirare i viaggi dei nostri giorni? Cosa rimane di Jack Kerouac e degli altri della beat generation a chi ha letto “On the road” da ragazzo, magari sognando viaggi in autostop, con qualche libro di poesia dentro lo zaino? E soprattutto cosa può rappresentare tutto questo per chi ha oggi vent’anni? E a domande come queste che cerca di rispondere Paolo Ciampi, giornalista e scrittore appassionato di quei viaggi che sono anche esperienze interiori e sfide esistenziali.

 

Un libro dedicato alla figura di Marga Nativo, étoile del Maggio negli anni d’oro e direttrice artistica dell’Associazione Culturale Florence Dance Center e dell’omonimo festival, a cura della giornalista e critico di danza Silvia Poletti.

Titolo: So ballare il Bolero di Ravel

Autrice: Silvia Poletti

Casa editrice: Edizioni Clichy

Collana: Fuori Collana

Data di pubblicazione: 3 luglio 2018

Genere: Biografia

Formato: Brossura

ISBN: 978-88-6799-495-3 (cartaceo)

Pagine: 160

Costo: 22.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (cartaceo)

Sinossi: A partire dall’esperienza al Maggio Musicale Fiorentino, attraverso le sue stesse parole e i suoi ricordi, ripercorriamo l’essenza culturale della danza e la storia del Maggio Musicale. In questo senso, il libro intende conservare la memoria storica di un periodo importantissimo per lo sviluppo dell’arte coreutica in Italia e promuoverne la conoscenza da parte delle nuove generazioni. L’idea di raccontare Marga Nativo si unisce così a quella di raccontare una Firenze, un’Italia della cultura straordinariamente piena di entusiasmi e promesse, ricca di ispirazione e di orgogliosa consapevolezza del primato storico che tutto il mondo le riconosceva. Un racconto fatto da una prospettiva particolare – quella di un’artista che ha scelto di esprimersi con il suo corpo – che descrive anche l’evoluzione della danza e la sua affermazione nel nostro Paese, fino ai giorni nostri, in cui all’incertezza fa da controcanto la tenacia e la passione di quanti, come Marga, hanno letteralmente lottato per far sì che anche l’Italia entrasse a far parte della scena della danza.

 
 

 
 

Una favola d’amore può cancellare lo spettro di un passato che si vorrebbe solo dimenticare? Lo scoprirete nel nuovo romanzo di Daniela Caiazzo.

Titolo: Fin dove può arrivare l’amore

Autrice: Daniela Caiazzo

Casa editrice: Collana Floreale di PubGold

Data di pubblicazione: 26 giugno 2018

Genere: Romanzo rosa

Formato: Ebook

Costo: 2.99 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook)

Sinossi: A soli ventitré anni, Khloe Evans è costretta a lasciare la sua città natale per una brutta esperienza avuta con il suo ex fidanzato. Nonostante il trasferimento, i brutti ricordi la tormentano ancora, fino a quando il destino non decide di presentarle Colton Palmer, un uomo bellissimo di trent’anni, maestro di pugilato.
Lei sa che deve stare alla larga da un tipo simile se non vuole avere problemi, ma Colton, dietro la sua aria da duro, sembra nascondere qualcosa di più profondo.
Tutto inizia a cambiare progressivamente, dando ai due quella che può sembrare una favola, fino a quando la vita non decide per loro.