Ormai sta diventando una consuetudine del martedì quella di pubblicare l’articolo dedicato alla rubrica Tra gli scaffali con…: siete pronti ad aggiungere qualche altro titolo interessante nella vostra wish list?

Oggi vi presentiamo tre opere appartenenti al genere della narrativa contemporanea, romanzi così diversi e particolari da non riuscire a passare totalmente inosservati: la curiosità vi divorerà, sappiatelo!

Partiamo come al solito con Triskell Edizioni che domani pubblicherà l’atteso seguito di Per una scommessa: Antonella Pellegrino in Per una macchia di caffè narrerà la storia di Danny che, nonostante si sia ripromesso di prendersi una pausa dalle relazioni d’amore serie, si prende una “leggera” sbandata per Ethan, un ragazzo fin troppo asociale, difficile quindi da avvicinare, figuratevi da conquistare.

Titolo: Per una macchia di caffè

Autrice: Antonella Pellegrino

Casa editrice: Triskell Edizioni

Data di pubblicazione: 21 giugno 2017

Genere: Contemporaneo

Formati: Pdf, Epub, Mobi / Cartaceo

ISBN: 978-88-9312-241-2

Pagine: 368

Costi: 6.99 euro / 13.24 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Danny è un sognatore romantico e non desidera altro che trovare il vero amore. Sfortunatamente, però, si ritrova sempre con il cuore spezzato.
Dopo l’ultima storia finita male, promette a se stesso di prendersi una pausa dalle relazioni serie. Almeno, fin quando alla Hills Company non arriva Ethan Coase, per il quale Danny si prende una cotta pazzesca.
Peccato che Ethan, il ragazzo più asociale che abbia mai conosciuto, sembri non voler avere niente a che fare con lui, né con nessun altro.
Ethan si ritiene un ragazzo spento, rotto. Dopo essere stato vittima di un’aggressione omofoba è totalmente cambiato: se prima era espansivo e allegro ora è timido, insicuro e introverso.
Quando inizia a lavorare alla Hills Company, Ethan conosce Danny, un ragazzo solare, simpatico e dal sorriso smagliante. Il trauma che si porta dietro da due anni, però, non gli dà il coraggio di farsi avanti o dirgli almeno “ciao”.
Fin quando i due si scontrano nel corridoio dell’azienda e il caffè di Ethan macchia la maglia di Danny.
Da quel giorno la vita di Ethan prende una svolta inaspettata e Danny non riesce a mantenere la sua promessa.

 
 

 
 

La casa editrice romana ci presenta il nuovo libro di Francesco Muzzopappa, una storia scandita da scene esilaranti tra le quali si respira un’ironia decisamente corrosiva: Dente per dente è un’inusuale commedia nera dove il protagonista è Leonardo, un tenero quanto agguerrito ragazzo innamorato.

Titolo: Dente per dente

Autore: Francesco Muzzopappa

Casa editrice: Fazi Editore

Data di pubblicazione: 22 giugno 2017

Genere: Narrativa contemporanea

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-88-9325-135-8

Pagine: 240

Costi: 7.99 euro / 15.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Se Roma ha la GNAM (Galleria Nazionale d’Arte Moderna), Bologna il MAMBO (Museo d’Arte Moderna BOlogna) e a Napoli c’è il MADRE (Museo d’Arte contemporanea DonnaREgina), a Varese hanno pensato bene di inaugurare il Mu.CO (Museo d’arte COntemporanea). Qui, a detta dei critici, sono esposte le peggiori opere dei più grandi artisti contemporanei. Tra le altre, un orribile Warhol, un Dalí terrificante, due drammatici Magritte e un Duchamp inguardabile. Leonardo ci lavora da tre anni. È un’assunzione obbligatoria: ha perso due dita in un incidente e insieme alle dita anche i sogni. Ha solo una grande certezza: si chiama Andrea, una ragazza molto cattolica, osservante e praticante, che rispetta alla lettera i dieci comandamenti, non dice parolacce e, soprattutto, non fa sesso. Non fa sesso con lui, però, perché Leonardo, sul punto di farle la sua proposta di matrimonio a sorpresa, la scopre a letto con un altro. Da quel momento, la sua vita va in pezzi. Alla disperazione più nera, tuttavia, segue la vendetta. Leonardo decide di rifarsi su Andrea e sui suoi preziosi comandamenti. Li infrange tutti, sistematicamente, uno dopo l’altro.

 

Per ultimo, ma non meno importante, Fazi Editore ci delizia la settimana con un libro di Willa Cather, una talentuosa autrice americana vincitrice del Premio Pulitzer, che ci regala un piccolo capolavoro, pagine davvero indimenticabili, intrise di una grande carica drammatica.

Titolo: Il mio nemico mortale

Autrice: Willa Cather

Casa editrice: Fazi Editore

Data di pubblicazione: 22 giugno 2017

Traduttore: Stefano Tummolini

Genere: Narrativa contemporanea

Formati: Ebook / Cartaceo

ISBN: 978-88-9325-205-8

Pagine: 63

Costi: 4.99 euro / 9.00 euro

Link d’acquisto: Amazon (ebook), Amazon (cartaceo)

Sinossi: Una notte, la giovane Myra Driscoll scappa di casa portando con sé solamente un manicotto e un portamonete. A passo svelto e testa alta, se ne va per sempre. Raggiunge Oswald Henshawe, giovane spiantato di cui è innamorata, e lo sposa in gran segreto, rinunciando così alla cospicua eredità che le spetterebbe. Un gesto audacemente romantico, che in famiglia diventa una leggenda. Quando, molti anni dopo, una giovane amica le chiede se lei e Oswald sono stati felici, la risposta è glaciale: «Felici? Oh, sì! Come la maggior parte della gente».
E allora a che cosa è servito quel sacrificio? Che senso ha avuto barattare grandi fortune per una vita banalmente normale? Quelle che emergono, in questo romanzo breve ma stratificato, sono le mille sfumature di una figura ambigua e tormentata, una donna tanto risoluta nelle sue clamorose rinunce, quanto incapace di godere di una felicità che di clamoroso non ha nulla. Uno spirito libero che si trova a combattere contro i limiti della quotidianità e la crescente, esasperante consapevolezza di essere una donna totalmente diversa da quella che pensava di essere in giovane età.